#myeicma

EICMA 2013: Tutte le novità

Il Salone di Milano in diretta
- E' iniziata la 71esima edizione del Salone di Milano. Venite con noi a conoscere le novità che saranno presentate nei padiglioni della fiera e tanti campioni. Notizie aggiornate costantemente
EICMA 2013: Tutte le novità


La 71esima edizione dell'Esposizione Internazionale del Ciclo Motociclo e Accessorio, appuntamento in questa occasione dedicato unicamente alle due ruote a motore, apre al pubblico giovedì 7 novembre e due giorni prima a stampa e operatori del settore.
Da lunedì 4 novembre si parte con le conferenze stampa di presentazione dei nuovi modelli,  a partire da quel momento sarete aggiornati in tempo reale. Intanto le prime novità targate 2014 potete già trovarle nella nostra sezione speciale dedicata a EICMA 2013, che sarà appunto costantemente arricchiata di informazioni, foto, video e interviste. Cominciamo in rigoroso ordine alfabetico.
Nota, cliccando sulla marca o sul nome del modello si accede alla sezione o alla notizia specifica.


APRILIA


Fresca vincitrice del titolo di campione marche nel mondiale Superbike, Aprilia ha ulteriormente evoluto la sua punta di diamante RSV4. Entrambe le versioni della mille a quattro cilindri a V, la RSV4 R e la Factory, hanno guadagnato in termini di coppia e di potenza massima erogata (184 cavalli), hanno ricevuto  un pacchetto di sistemi elettronici aPRC più evoluto, un nuovo e impianto frenante – sempre Brembo radiale e monoblocco con Abs -, un serbatoio più capiente e nuove grafiche.
Dall'iper sportiva di Noale deriva l'apprezzata Tuono V4R, la cui principale novità per il modello 2014, di cui abbiamo già pubblicato la prova,  è il sistema racing ABS regolabile su 3 livelli d'intervento. Il motore guadagna potenza e coppia massima (170 CV). Si evolve il pacchetto di controlli elettronici e cresce a 18,5 litri la capacità del serbatoio.
Presentata giusto un anno fa a Milano, la Caponord 1200 ha ora una nuova versione: è la Caponord 1200 Travel Pack. Che diventa la più sofisticata della famiglia adottando di serie le sospensioni semiattive ADD (una moderna esclusività), il Cruise Control, le motovaligie rigide laterali e il cavalletto centrale. Ed è disponibile in nuove colorazioni.

BENELLI
La casa di Pesaro allarga l'offerta stradale con un nuovo allestimento della sua recente quattro cilindri. E' la BN 600GT, versione Gran Turismo dell’ultima naked nata a Pesaro che abbiamo provato poco tempo fa. Si tratta di una sport-touring dotata di mezza carenatura e guida a manubrio alto, è spinta da un motore a quattro cilindri in linea bialbero con una potenza massima di 82 cv a 11.000 giri e peso di 223 kg.
Debutta invece una nuova bicilindrica di media cilindrata, potenzialmente molto interessante. Si chiama BN302 ed è una moto nata con l’intento di soddisfare chi per la prima volta si avvicina alle moto di impostazione sportiveggiante. Spinta da un nuovo a due cilindri parallelo raffreddato a liquido, ha una potenza di 37 cavalli a 11.500 giri.

BETA
Betamotor sbarca all’EICMA con novità tutte Racing: le Enduro e 250 e 300 2T e i 4T 450 e 498. Factory anche due 50cc: un Enduro e un Motard

BIMOTA
La nuova Bimota riparte con una super sportiva d'alte prestazioni degna delle prime famose moto riminesi. E' la BB3, piccola quanto una Moto2 e motorizzata con il 4 cilindri BMW da 193 cavalli

BMW
Finalmente svelata l’attesa (e annunciata) naked nata sulla base della supersportiva S1000RR. 160cv a 11.000 giri, tanta coppia ai medi e 207kg in ordine di marcia.
La BMW R1200RT, granturismo per eccellenza, eredita il boxer a raffreddamento di precisione dalla GS e adegua le sue linee al nuovo trend delle GT BMW.
La R 1200GS arrivata quest'anno ha portato in dote il nuovo motore raffreddato a liquido e ha conquistato la vetta delle vendite nei mercati di mezza Europa. Come da copione è quindi il momento della R 1200GS Adventure, versione top di gamma della tutto terreno di Monaco. Il copione è lo steso visto in precedenza e allora spazio a comodità, accessori per il viaggio senza confini, sospensioni di escursione maggiorata e serbatoio con maggiore autonomia.
Presentata poche settimana fa a Monaco, la R nineT debutta a Eicma per il grande pubblico, un'elegantissima naked nata per celebrare la ricorrenza dei novant'anni del marchio. Ha il noto boxer raffreddato ad aria, quello da 110 cavalli a 7.500 giri, e la forcella rovesciata al posto della sospensione Telelever. Nasce già trasformista (può avere la sella corta) e con una grande attenzione per i customizer. Andrà in vendita a circa 15.400 euro.
E' stato presentato ufficialmente al Salone di Francoforte a settembre. Ma per Eicma si tratta dell'anteprima italiana dedicata al grande pubblico. E' il C evolution, la versione definitiva del maxi scooter elettrico BMW. E' dotato di un propulsore raffreddato a liquido e ha la batteria ad alta tensione raffreddata ad aria. Nell’utilizzo quotidiano, l’autonomia è dichiarata in quasi 100 chilometri.
La potenza nominale è di 11 kW (15 CV), la potenza di picco si eleva a 35 kW (47,5 CV). Il C evolution raggiunge una velocità massima di 120 km/h (limitata elettronicamente) con valori di accelerazione degni dei maxi-scooter equipaggiati con motore a combustione interna dalla cilindrata di 600 cc e più.  Scatta infatti da 0 a 100 in 6,2 secondi. Sarà in vendita nel 2014.

EICMA è stata l'occasione per BMW di comunicare i prezzi dei modelli 2014:
Per la BMW R 1200 GS Adventure il prezzo è di 17.450 Euro.
Per la BMW R 1200 RT il prezzo è di 18.200 Euro.
Per la BMW R Nine T il prezzo è di 15.530 Euro.
Per la BMW S 1000 R il prezzo è di 12.900 Euro.
Per il BMW C evolution il prezzo è di 15.750 Euro

BYLOT
Il costruttore artigianale brianzolo, e grande appassionato di Enduro, presenta a Milano la sua nuova moto di 80 cc, rigorosamente a due tempi con motore Derbi e cambio a 6 marce. Pesa solo 73 kg. La produzione partirà raggiunti i 100 ordini. Dopo il primo prototipo della Daytona SixDays 175, presentata l’anno scorso, la gamma ora si arricchisce di una versione che farà la gioia di tanti appassionati. 
Peso piuma, odore di miscela al 2% e tintinnio metallicoallo scarico sono le prerogative della nuova 80 Regolarità Competizione 6v e della versione Fangone Cross dotata di una carrozzeria monoscocca in alluminio.


Brough Superior
La storica e inimitabile Brough Superior riparte con una nuova proprietà. Lo storico marchio britannico risorge sotto la spinta di Mark Upham che, a novant'anni dalla nascita delle famosa SS100, ha svelato proprio a Eicma la SS100 del terzo millennio. Un progetto ambizioso, quello di Upham, ma lui ha le idee molto chiare e già ha trovato, e speso, 4 milioni di euro soltanto per la realizzazione del motore.
 

DUCATI
Arriva la terza generazione della leggendaria naked di Borgo Panigale, la Monster 1200, spinta dal Testastretta 11° DS. 145cv, 182kg, ride-by-wire ed un'estetica moderna che non dimentica le origini
Si chiama 1199 Superleggera e non si era mai visto niente di simile sino ad oggi. Un sogno che diventa  realtà. Un livello tecnologico e ingegneristico mai proposto prima. Un progetto incredibile e senza precedenti. E' con queste parole che la Casa di Borgo Panigale presenta la Superleggera, ultima nata del marchio Bolognese. La sfida era quella di progettare la moto stradale più estrema e tecnologica di sempre, lasciando carta bianca agli ingegneri. Magnesio, fibra di carbonio, titanio sono i materiali impiegati per arrivare al peso di appena 155 kg a secco. Il bicilindrico Superquadro nella sua versione 1199 cc raggiunge la ragguardevole potenza di 200 cavalli. Dal suo debutto, comunica Ducati, sono già state vendute più del 75% delle 500 moto che verranno prodotte. Il prezzo è di 66.000 euro.
La Ducati Multistrada Granturismo si offre al pubblico in una nuova livrea rosso Ducati mentre la 1199 Panigale S è stata presentata nella versione Dark Stealth con in livrea alternativa total black.

ENERGICA
Il gruppo CRP si presenta all’EICMA con la prima superbike elettrica italiana, la Energica EGO. Monta un motore elettrico da 100 KW di potenza e 195 Nm di coppia.

HARLEY-DAVIDSON
Riflettori puntati a Milano sulle novità 2014 che Harley-Davidson presenta in occasione di EICMA 2013: due entry-level dalla linea retrò, che promettono però di mantenere lo standard qualitativo di Harley-Davidson, e che puntano a fidelizzare al Marchio i clienti più giovani. Sono la Street 500 e la Street 750: arriveranno nella primavera del 2014 ad un prezzo, promette la Casa, decisamente accessibile: sarà l'Harley più economica, e costerà meno di una Sportster.

HONDA

La Casa dell'Ala aggiunge un nuovo modello alla famiglia delle bicilindriche con motore da 670cc. Si chiama CTX700 ed è una cruiser, declinata in due versioni: nuda e semicarenata. Si tratta di un model year 2014, destinato inizialmente al mercato USA. Per la sua presentazione al  pubblico europeo è stata scelta Eicma.
La Honda VFR800F è stata completamente aggiornata sia esteticamente che tecnicamente. Per sviluppare il nuovo modello 2014 il team di progetto Honda ha ascoltato con molta attenzione i suggerimenti dei suoi appassionati clienti. L’obiettivo è stato quindi creare una moto che mantenesse intatta la qualità e l’affidabilità, risultato ottenuto aggiornando profondamente il motore V4 Vtec.
Honda aggiorna la nuova NC750S e la NC750X. Il motore da 745cc offre più coppia e più potenza lungo tutto l’arco di giri. Lo sviluppo di questo modello ha interessato anche l’elettronica di bordo l’impianto frenante, con un nuovo ABS a due canali e le finiture, con un plexiglas del cupolino più esteso e protettivo.
Integra cresce di cilindrata fino a 750cc con la ciclistica si avvale di un nuovo leggero forcellone in alluminio e dell'ABS di serie.
Honda CTX1300 si presenta come una Touring in stile maxi cruiser con un equipaggiamento di serie completissimo. Il cuore e l'anima della CTX1300 è il suo motore V4 longitudinale da 1.261 cc. Derivato dall'unità montata sulla tourer ST1300 Pan-European è stato completamente aggiornato con il preciso obiettivo di enfatizzare l’erogazione di coppia e potenza ai regimi bassi e medi.
L'adventure Sports Tourer, Honda Crosstourer, combina le caratteristiche delle tourer sportive, con il suo potente motore V4 di derivazione VFR1200F, con le caratteristiche delle moto off-road. Il motore del Crosstourer, equipaggia anche la versione con cambio sequenziale a doppia frizione DCT.
In risposta alla domanda dei clienti più sportivi, che utilizzano la Fireblade principalmente in circuito, viene introdotta la CBR1000RR-SP. Una versione “Sport Production”, specifica per la guida in pista ma perfettamente omologata per l’utilizzo su strada. Anche il suo look è speciale e la rende inconfondibile.
Insieme alla Honda CBR1000RR-SP è stata presenta una nuova evoluzione della CBR1000RR Fireblade con un motore con testata riprogettata, un sistema di scarico evoluto e un set-up ottimizzato del sistema di iniezione elettronica Honda PGM-DSFI.. Una versione “Sport Production”, specifica per la guida in pista ma perfettamente omologata per l’utilizzo su strada.
Non poteva mancare la CBR650F, una nuova sportiva di media cilindrata con carenatura integrale spinta da un motore a 4 cilindri in linea tutto nuovo, con telaio a doppio trave in acciaio a sezione ellittica e forcellone in alluminio.
Honda pensa anche ai giovani e i tecnici Honda hanno scelto di evolvere la piccola CBR250R, una divertente sportiva di piccola cilindrata, realizzando la nuova CBR300R. Con un look ispirato alla CBR1000RR e con 37 cc in più.
Nell'ambito delle naked di media cilindrata la nuova CB650F volta pagina rispetto alla ormai conosciuta Hornet, della quale non rappresenta l’erede. Completamente nuova è stata progettata da un team di giovani e appassionatissimi ingegneri che hanno sviluppato un concetto di performance totalmente diverso. Spinta da un nuovo motore a 4 cilindri in linea, per il 2014 acquisisce un nuovo telaio a doppio trave in acciaio a sezione ellittica e il forcellone in alluminio.

HUSQVARNA

La Casa motociclistica presenta a Milano una innovativa concept di 690 cc, la Concept 701, con 75 cv e componenti al top. A stupire è lo stile che prefigura le moto che verranno.

INDIAN
Indian presenta la Chief Classic, alimentata da un motore completamente riprogettato, con 138.9 NM di coppia. La versione Vintage invece è superequipaggiata e richama lo stile più classico del marchio.

LML
Un nuovo modello con trasmissione a variazione continua in arrivo per la line-up della Casa indiana presso i rivenditori entro la prima metà del 2014.


KAWASAKI
Viene svelata a Eicma la nuova versione della famosa Z1000, la naked che fin dalla sua presentazione, nel 2003, ha rappresentato il punto di riferimento di molte supernaked e rappresenta il prossimo balzo in avanti della famiglia Zeta.
Comincia così il comunicato Kawasaki diffuso assieme alle prime immagini dell'inedito scooter J300: "Con l’ambizione di incrementare la propria presenza nel già nutrito mercato della mobilità urbana ed extra-urbana, Kawasaki mette in atto un ambizioso progetto per introdurre il suo primo scooter nel mercato europeo. Con un design interamente studiato da un team di progettazione dedicato, il nuovo scooter J300 presenta interessanti spunti visivi. La lettera J sta per Jyounetsu che significa passione in giapponese. Sulla base meccanica, estesa a motore e ciclistica, fornita dal partner strategico Kymco, lo sviluppo, il design e l’approccio ingegneristico al prodotto finale sono stati sviluppati esclusivamente dal team di progettazione e ingegneria di Akashi con il supporto del reparto europeo di ricerca e sviluppo".
Disponibile presso i concessionari ufficiali già da fine 2013 ,il J300  sarà presentato ufficialmente alla stampa e al pubblico al Salone di Milano martedì 5 novembre.

KTM

Debuttano a Milano tre super sportive monocilindriche che segnano il debutto della Casa austriaca nelle cilindrate medio piccole. Sono le RC125, 250 e 390, hanno estetica molto aggressiva e dotazione di buon livello. Con tanto di iniezione, sospensioni WP e Abs di serie. Potenze rispettive di 15, 26 e 43 cavalli, pesi a vuoto di benzina da 135 a 147 kg a seconda delle versioni di cilindrata.
A Eicma si potrà ammirare anche la 1290 Super Duke R, di cui abbiamo pubblicato qui la prova.


KYMCO
La Casa coreana rinnova completamente il suo cavallo di battaglia, l'Agility che sarà proposto nelle cilindrate 125 e 200. K-XCT 300i e Xciting 400i nel 2014 arriveranno nella versione con ABS.


MOTO GUZZI

Il modello di Mandello che sta raccogliendo risultati di vendita molto buoni si rinnova. La V7 in versione 2014  prosegue la sua evoluzione alla ricerca di dettagli ancora più originali e in linea con lo stile in cui si declinano adesso le tre versioni della V7, Stone, Special e Racer. La V7 Stone, ora in cromia total-black, esalta il suo look cittadino, la V7 Special è più conformista nella grafica “Essetre” che riedita la prima V750 dotata di freni a disco e la raffinata Racer, si riconferma la più particolare. Per tutte l’unica novità in comune è di matrice tecnica: un nuovo volano in bagno d’olio sostituisce il precedente alternatore a secco, modificando leggermente il frontale del bicilindrico a V di 90°.

MV AGUSTA
L'anno scorso a Eicma una delle moto più ammirate è stata la MV Rivale (qui la prova), moto che da pochi giorni è nelle concessionarie. Quest'anno la regina dello stand MV Agusta è la Turismo Veloce 800. Come si sa, questa nuova versione adotta la piattaforma comune di motore e telaio della neonata gamma a tre cilindri, con il motore attualmente di 675 e 800 cc ma già progettato per arrivare attorno alla cilindrata 900. Ha un impatto decisamente sportivo pur nel rispetto di una impostazione sport touring, lo conferma il frontale che ricorda molto la F3. Ci sono i paramani con frecce integrate stile Rivale, assieme alle borse laterali rigide e a una sella di maggiori dimensioni per il passeggero.

PATON
La S1 650 è la prima Paton stradale da quando Giuseppe “Pep” Pattoni e Lino Tonti, dopo la chiusura del reparto corse della Mondial, nel 1957, costruirono la prima Paton da corsa, creando un marchio chiaramente ricavato dai rispettivi cognomi. Si tratta dunque della prima volta in assoluto che un marchio storico del mondo delle competizioni motociclistiche viene trasferito su una moto stradale. La Paton S1 si propone come una miscela artigianale di linee classiche e contenuti tecnologici moderni. Ed essendo evidente che realizzare una versione stradale omologata Euro 3 del motore montato sulle Paton Replica sarebbe equivalso ad alzare il costo dell’operazione a livelli folli, andava quindi identificato un propulsore già esistente vicino il più possibile al vecchio Paton, ma già bell’e pronto e, naturalmente, affidabilissimo.

PEUGEOT
Il Django è la vera novità di Peugeot per il 2014. Linee anni '50, tecnologie moderne e possibilità di personalizzazione e configurazioni da far girare la testa.
Lo Streetzone, novità 2014 ha il manubrio naked, forcella a steli rovesciati e marmitta corsaiola. Tutti dettagli che gli conferiscono uno stile da piccolo racer urbano e lo
Il classico intramontabile di Peugeot, il Geopolis 300, viene presentato per il 2014 in due nuove colorazini (bianco perlato e titanio) e con una sella dall'ergonomia ridisegnata.
Anche il Tweet Evo si rifà il trucco e con cura dei dettagli e nuovi abbinamenti cromatici punta a un'estetica più elegante. Nuovo anche l'ammortizzatore posteriore regolabile su 3 posizioni.
La gamma Citystar si arricchisce con l’arrivo di due nuove motorizzazioni raffreddate ad aria: 125 e 150 cm3

PIAGGIO

Il tre ruote Piaggio è largamente il numero uno in Europa della categoria che ha il merito di avere inventato. Le versioni LT del tre ruote italiano si rinnovano. Due modelli: MP3 LT Business e MP3 LT Sport. Per entrambe, la possibilità di poter essere guidate con la sola patente auto, la “B”. Ampia la disponibilità di colori e accessori originali dedicati. Piaggio Mp3 LT è disponibile con motorizzazioni sia da 300 sia da 500 cc.
Il best seller a ruote alte di Piaggio, nelle cilindrate 125 e 150 cc, si presenta ampiamente rinnovato, in particolar modo nella ciclistica e nel motore: Liberty 3V 125 e 150 offre più sicurezza, più comfort, più prestazioni, più spazio, con consumi di carburante e costi di gestione drasticamente ridotti. E aumenta lo spazio nel sotto sella.
Il Fly 50 e 125 è stato rivisto nelle forme ma soprattutto nei contenuti. Il serbatoio sotto alla pedana lascia lo spazio per due caschi nel vano sotto sella. Nuovo il telaio mentre il serbatoio carburante è stato posizionato sotto la pedana, una soluzione estremamente razionale che consente appunto di non sacrificarne la capacità e di aumentare la possibilità di carico del vano sotto sella che così può ospitare 2 caschi demi-jet con visiera.

QUADRO
L'azienda svizzera presenta la versione definitiva del "Quadro4", l'innovativo veicolo a quattroruote. Uno scooter che raddoppia la sicurezza delle due ruote anteriori con due ruote anche al posteriore. Il sistema basculante, idraulico e brevettato, è il medesimo già adottato per l'avantreno sul tre ruote. Il motore è lo stesso monocilindrico 350 del Quadro S, capace di erogare 27 cv.

SUZUKI
Un atteso ritorno quello della V-Strom 1000, che Suzuki ha mostrato a Le Mans ma che ha scelto l'appuntamento di Eicma per svelarla ufficialmente al pubblico. Il risultato è una moto tutta nuova, a partire dal motore. Cresce la cilindrata (da 996 a 1037 cc grazie all'alesaggio portato a 100 mm, invariata la corsa di 66 mm), i cavalli sono ora 100 a 8.000 giri (prima 96 a 7.600), la coppia sale a 103 Nm a soli 4.000 giri (prima 101 a 6.400). Scende il peso, che oggi fa della V-Strom 1000 una delle maxi più leggere (a livello di KTM Adventure 1190 e Ducati Multistrada, per fare esempi immediati): pesa 228 kg col pieno di 20 litri e tutti i liquidi (pesava prima 236 kg).
Per il 2014 novità anche nel segmento scooter di Suzuki, con i Burgman 125 e 200 Abs. Il piccolo Burgman cresce in qualità e finiture per essere venduto in tutto il mondo. Disponibile con ABS, ha consumi ridotti (35 km/l il 200) e un vano sotto sella da ben 41 litri. La strumentazione ha ora il contagiri e l'Eco Drive Indicator che aiuta il guidatore a guidare con un occhio più attento ai consumi. Consumi che sono, nel dato dichiarato, eccellenti; al 125 basta 1 litro per coprire in media 34 km, il 200 arriva a 35,1 km/l. L'autonomia è notevole grazie al serbatoio da 10,5 litri.

SYM
Sym presenta a Eicma 2013, oltre alle altre novità, la versione da 600cc del proprio maxiscooter MAXSYM, che sarà disponibile in due versioni, Classic e Sporty, entrambe dotate di ABS di serie. Il Fiddle III beneficia dimodifiche ai motori 125 e 200 hanno visto aumentare la loro potenza fino a rispettivamente 7,8 e 9,5 kW. Il GTS-Joymax invece sarà dotatao del sistema start&stop.


TACITA
Il giovane marchio italiano ha presentato al Salone tre modelli da fuoristrada, tutti a propulsione elettrica, con base comune T-Race e definizione cross, enduro e rally. Più un carrello porta moto con pannelli fotovoltaici. La T-Race ha partecipato alMerzouga Rally del 2012, prima moto elettrica a farlo, e in occasione di Eicma 2013 è arrivata la presentazione della versione di serie da essa derivata. Che è stata declinata in tre varianti: T-RC da cross, T-RE da enduro e T-RR da rally.



TRIUMPH

La Casa inglese si presenta al salone con novità principalmente nel settore cruiser. Partendo dall'America nell'allestimento LT, che di serie è accessoriata di tutto punto, progettata per rendere pratici e confortevoli anche i viaggi più lunghi.

Le Thunderbird Commander e LT si svelano ad EICMA con una serie di novità, dal telaio alle geometrie, fino alla doppia imbottitura della sella, tutte pensate per garantire piacere di guida, confort e fruibilità; senza rinunciare però all'estetica. La LT esce dalla fabbrica iper accessoriata e pronta per i lunghi viaggi.

Nuovi colori per la Speedmaster. La piccola cruiser inglese si presenta rinnovata più nel look che nel contenuto tantissimi dettagli cromati o verniciati in nero.

Aspetto aggressivo e decisamente dark anche per la Triumph Tiger 800 XC che nella versione Volcanic Black sfoggia il contrasto tra il rosso di telaio e cupolino con lo stile dark che si estende anche su manubrio, maniglioni e paracalore.
 
VESPA

Vespa, brand del gruppo Piaggio, presenta ad EICMA 2013 la nuova "Primavera". Dopo 45 anni la Vespa Primavera scopre una seconda giovinezza con un nuovo modello che in comune con la sorella maggiore ha solo il nome e lo spirito. Nella nuova Primavera infatti non vi è traccia di nostalgia nemmeno nelle linee e le soluzioni tecnologiche sono assolutamente moderne. 

VICTORY
La Hammer S è una miscela di moto sportiva e muscolosa, con una colorazione che si ispira direttamente alle drag racing americane. Nel 2014, la Victory Hammer S sarà disponibile anche versione LE in edizione limitata con tiratura di 200 esemplari.
 
YAMAHA
Yamaha lancia ad EICMA 2013 una nuova roadster che amplia la gamma Yamaha MT, la Yamaha MT-07. Spinta dal nuovo bicilindrico fronte marcia da 689 cc è capace di erogare una potenza di 74,8 CV per peso a secco 164 kg.
La famiglia MT-09 si amplia con l'arrivo della Street Rally. Che ha impostazione motard grazie alla dotazione di accessori originali. Sarà in vendita da primavera.
La Yamaha XV1300A Casual Full Dress è la versione iper accessoriata della XVS1300A, monta capienti borse laterali rigide e una carena con un ampio parabrezza.

Per il 2014 anche la Yamaha XT1200ZE riceve una lunga lista di aggiornamenti. Il motore guadagna 2CV in più di potenza massima, nuovo il sistema di regolazione elettronica delle sospensioni e controllo di trazione di serie.
Yamaha entra nel segmento dei tre ruote con un concept molto vicino a quello che presto vedremo sulle strade, il Tricity. Meno di 150 chili, motore 125cc e un presso inferiore ai 4.000 €.
Per il 2014 i modelli X-Max si presentano con tante novità, soprattutto nel look; numerose innovazioni alla ciclistica e rifiniture stilistiche tutto a un prezzo più basso del modello precedente.
Per il T-Max Bronze MAX l'esclusività il suo emblema e la ricercatezza dei dettagli il suo orgoglio. Vernice bronzea e nero-lucida si sposano alle cuciture dorate della sella e alla cornice in legno della strumentazione.
Yamaha presenta anche tre special, modelli che danno forma alla creatività dei customizzatori che, partendo da due SR400 e una XJR1300, hanno reinventato lo stile delle tre Yamaha esaltandone le caratteristiche peculiari.

ZERO MOTORCYCLES

La casa californiana Zero Motorcycles porta all’EICMA la gamma di moto a propulsione elettrica. La gamma principale prevede su di una medesima base di telaio e powertrain lo sviluppo di due modelli, uno stradale ed uno d’ispirazione enduristica. 

  • Dapag22, Corbetta (MI)

    Ieri a EICMA

    Personalmente andare di persona al Salone è una esperienza che merita sempre. Vedere le foto dal PC o dallo smartphone non significa nulla per me, non c'è paragone al poter salire in sella, vedere come ci si stà sopra, come si tocca coi piedi, se le pedane sono avanzate o meno, le finiture che fanno la differenza e che in foto non si possono vedere,...
    Poi è un evento che c'è ogni 12 mesi, con grande presenza delle Case, luci, rumori, colori! E io quando vado a EICMA non vado mai nell'area esterna a vedere gli show, parlo solo dei padiglioni. Come novità, oltre al nuovo MONSTER che già di per se vale di andarci perchè è una cosa "storica", non sottovalutate le centinaia di allestimenti particolari che non si vedono in concessionaria, le moto allestite con tutte le parti performance che fanno sognare. Poi io personalmente al Salone mi ritrovo sempre a guardare e salire su moto che mai avrei pensato di guardare, come HD, Royal Enfield, modelli strani di Yamaha e Suzuki, ecc ecc. Una tale concentrazione di moto è semplicemente un sogno per un appassionato. Condito da un'aria di festa e profumo di salamella.
    A mio parere se non si hanno 18 euro da spendere per questo tipo di eventi 1 volta l'anno significa semplicemente che non si ha davvero voglia di andarci.
  • jjLetho, Castelnovo ne' Monti (RE)

    Protesta degli ex-dipendenti Husqvarna a EICMA 201

    Sono triste e amareggiato per quel che sta succedendo alle Nostre

    Aziende .....da operatore del settore ,preferirei che si potesse

    commentare l'articolo dei poveri dipendenti Husquarna.....non le

    "SOLITE"novità......Complimenti Moto.it......
Inserisci il tuo commento