Anticipazioni

La Kawasaki Z1000 sarà svelata a EICMA 2013

- La Z1000, fin dalla sua presentazione nel 2003, ha rappresentato il punto di riferimento di molte Supernaked. Il 5 Novembre 2013, Kawasaki svelerà all’EICMA a Milano il prossimo balzo in avanti della famiglia Z1000

 

Evoluzione della nuova filosofia di design già adottata nella realizzazione della Z800, la prossima Z1000 è il risultato dell’approccio Kawasaki nell’utilizzare come spunto creativo l’ideogramma giapponese “Sugomi” disegnando una moto come un predatore nella posizione di caccia della sua preda. L'approccio "Sugomi" ha portato a una moto che appare in procinto di entrare in azione con il corpo che si protende verso il basso. La nuova Z1000 si concentra sull'intensità emotiva della guida.
 

Per il Responsabile del Design motocicli Kawasaki, Keishi Fukumoto, la nuova Z1000 offre un aumento complessivo delle prestazioni combinato con uno spirito emotivo che si rivolge a tutti coloro che cercano una moto con un carattere forte e riconoscibile in termini di emozionalità estetica e prestazioni di guida.


«E’ stato un piacere ricevere l’invito di approcciare con lo stile del "foglio bianco " al nuovo design della Z1000, per creare una moto Supernaked che avrebbe dovuto riflettere la passione e le emozioni del tipo di motociclista attratto da questo segmento di moto di successo con un raffinatissimo mix di spirito unico Kawasaki e un audace design "Sugomi". Dal punto di vista dello stile, abbiamo cercato di catturare e stilizzare l'aspetto grafico di un predatore accovacciato pronto a balzare. Combinando questo aspetto a delle caratteristiche ingegneristiche raffinate e ulteriori aggiornamenti delle performance abbiamo rafforzato la posizione di leader della Z1000 nel segmento Supernaked».

  • quattroinlinea, Treviso (TV)

    mah,

    anche l'attuale 1000 potrebbe ricordare un predatore (ingobbito), non è che la premessa in se sia rassicurante. Inoltre l'estremizzazione del design mi pare abbia già fatto danni sulla Z800, che ha perso la linea già mazinga ma tutto sommato equilibrata della 750. Quest'ultima devo dire infatti che mi è sempre piaciuta, solo la guida l'ho trovata penalizzata dal peso, è li che devono lavorare ma anche parecchio...........
  • Marcello.Guerrini, Monza (MB)

    Speriamo abbiano pensato al peso!

    Ogni volta tirano fuori moto dai 210 kg in su...! non è possibile!
Inserisci il tuo commento