Salone di Milano

EICMA 2018: tutte le novità del Salone di Milano!

- Tutti i modelli nuovi portati dalle Case ad EICMA 2018
EICMA 2018: tutte le novità del Salone di Milano!

E i cancelli del Salone di Milano EICMA 2018 sono finalmente aperti! La salva di novità è però già iniziata da domenica sera, con la Ducati World Premiere che ha svelato al pubblico le novità 2019 della Casa di Borgo Panigale, e con Yamaha che ha tradizionalmente anticipato al lunedì il disvelo dei modelli. Qui a seguire, man mano che verranno svelate, vi presentiamo tutte le novità del Salone di Milano.

Aprilia

La Casa di Noale si presenta al Salone di Milano EICMA 2018 con due interessantissime novità per gli amanti delle sportive. Si inizia con la versione 2019 dell'Aprilia RSV4, che cresce nella cilindrata arrivando a 1.100cc seguendo la strada già percorsa dalla Tuono aumentando nelle prestazioni e portando sulla produzione di larga serie le alette aerodinamiche che avevano debuttato sulla Factory Works.

Ma le novità, anche se in prospettiva futura, continuano con la RS 660 Concept, che segnano il ritorno di Aprilia nelle medie cilindrate sportive per rinverdire i fasti delle RS a due tempi. Un concept - per ora - molto interessante, che ci fa aspettare con ansia lo sbocco sulla produzione di serie...

Benelli

La Casa del Leoncino mette in mostra e EICMA la ricca gamma moto, tra cui la 752 S, che poco fa è stata presentata in veste ufficiale. Eccola qui in video.

Beta

Interessanti novità allo stand Beta motors al Salone di Milano EICMA 2018: una 300 replica del campione e le 125 2 e 4 tempi con aggiornamenti.

BMW

Al Salone di Milano EICMA 2018, anche BMW si presenta con numerose e interessanti novità: la regina dello stand della Casa di Monaco è, senza dubbio, la nuova S 1000 RR. La Superbike tedesca si rinnova al 100%, a partire dall'estetica fino al motore, che ora tocca i 207 CV. Novità anche per quanto riguarda le top di gamma delle endurone: arrivano la F 850 GS Adventure e la R 1250 GS Adventure. Il nuovo boxer a fasatura variabile da 1.254 cc debutta anche su R 1250 R e R 1250 RS.

E nel settore scooter, arriva il C 400 GT, la versione turistica del C 400 X.

Ducati

Ducati anticipa come da tradizione l'apertura del Salone di Milano EICMA 2018 con la sua World Premiere, in cui svela una gamma 2019 rinnovata in diversi modelli e che si completa con l'attesissima ammiraglia sportiva nata per competere nel Mondiale Superbike.

Iniziamo quindi naturalmente da lei, la Ducati Panigale V4R su cui debuttano, per la prima volta per la casa di Borgo Panigale, le appendici aerodinamiche derivate dalla Desmosedici GP16. 221 cavalli la potenza massima, che diventano addirittura 234 con lo scarico Ducati Performance/Akrapovič, per una moto che segnerà l'inizio di una nuova era per le Superbike bolognesi.

Aggiornamenti di sostanza anche per le moto spinte dal bicilindrico testastretta da 937cc, con l'arrivo della nuova Hypermotard 950, modello che segna un sostanziale rinnovamento rispetto ai precedenti 821 e 939 (con il ritorno al doppio scarico sottosella) e della Multistrada 950, che con l'arrivo della versione 950S con sospensioni elettroniche si avvicina molto alla sorella maggiore in termini di dotazione e raffinatezza.

Arriva anche la nuova Diavel 1260, il modello che Ducati aveva mostrato al WDW nella camera riservata, che offre un aggiornamento di estetica e di sostanza per la Power Cruiser di Borgo Panigale. E poi c'è qualche piccolo aggiornamento per il Monster 821, che si completa con una nuova versione denominata Monster 821 Stealth.

La nuova Ducati Panigale V4R a EICMA 2018
La nuova Ducati Panigale V4R a EICMA 2018

Fantic

Per celebrare i 50 anni dalla propria nascita, Fantic Motor ha portato ad EICMA 2018 due grand novità: parliamo della Caballero 500 Rally e E-Caballero.

La Caballero 500 Rally parte dalla già validissima base della Caballero 500 ma, rispondendo alle domande del pubblico, porta dettagli pensati per un impiego fuoristradistico: parliamo della nuova forcella a steli rovesciati da 43 mm, regolabile nell'idraulica e con un'escursione di 200 mm, 50 mm in più rispetto al Caballero standard, così come un nuovo monoammortizzatore, anch’esso con un'escursione di 200 mm.
I dettagli inediti, però, non finiscono qui, con la nuova protezione per il motore in alluminio, pneumatici tassellati, parafango alto, tabella porta numero frontale e una griglia a protezione del faro.

Una seconda importantissima novità riguarda la E-Caballero, la prima moto elettrica del marchio, costruita sulla base del modello Flat Track. Rispetto a quest’ultimo, oltre al motore elettrico da 11 kW, che dovrebbe garantire una velocità massima di 120 km/h e un’autonomia di 110 km nel misto, la E-Caballero guadagna una nuova strumentazione e frecce a LED.

Non dimenticatevi che ci sono aggiornamenti per la gamma 125 Enduro e Supermoto.

Harley-Davidson

Incredibile ma vero, la Casa americana si lancia nel mercato dell'elettrico: al Salone di Milano EICMA 2018 debutta ufficialmente la versione di serie della LiveWire. Ancora pochi dettagli tecnici dichiarati, ma il mezzo è pronto a scendere in strada.

Honda

Honda si presenta al Salone di Milano EICMA 2018 con importanti rinnovamenti nella gamma. Si inizia naturalmente dalla CB 650R Neo Sports Cafe che ha debuttato qualche settimana fa al Salone di Parigi, e completa la gamma delle elegantissime naked della Casa di Tokyo inserendo quella media cilindrata che mancava fra 125, 300 e 1000.

Debutta anche in Italia la CRF 450XR in allestimento dual sport da 43 cv, disponibile anche in versione supermotard, su cui spicca il telaio in alluminio e ovviamente il motore derivato dalla CRF da cross, pur con un'occhio ad affidabilità e intervalli di manutenzione.

Qualche miglioria anche per l'ammiraglia sportiva CBR 1000RR Fireblade, sia nella versione standard che nella SP, con aggiornamenti nell'elettronica che la rendono più efficace e performante nelle logiche di funzionamento.

Parlando di carenate arriva anche la CBR650R, scopritela qui.

Si aggiorna infine anche la gamma delle bicilindriche da 500cc, con importanti migliorie a tutti e tre i modelli: CB500X, CB500F e CBR 500R.

Husqvarna

A fianco dello stand KTM è presente anche quello di Husqvarna, che porta al Salone di Milano EICMA 2018 una novità attesissima: finalmente arriva in veste ufficiale e di serie la Svartpilent 701. Stile da flat track e stile unico e inconfondibile condivison con la Vitpilen 701. In mostra anche un concept molto particolare su base 701: si chiama Vitpilen 701 Aero Concept. Arriverà presto sul mercato?

Kawasaki

Al Salone di Milano EICMA 2018, Kawasaki aggiunge altre cinque novità a quelle già introdotte un mese fa ad Intermot; il mercato europeo continua quindi a rivestire un ruolo centrale per la casa di Akashi che presenta la nuova Super Sport Ninja ZX-6R nella classica, per Kawasaki, cilindrata di 636 cc, rinnovando un modello che era immutato dal 2013; rientro, dopo alcuni anni di latitanza, anche nella categoria delle classiche bicilindriche di gusto retrò con la nuova W800 nella doppia veste Street e CAFE; a completare verso il basso la gamma Z giunge la naked Z400 derivata dalla sportiva Ninja 400. Possiamo invece parlare di importanti aggiornamenti per le già note Ninja H2 SX SE e Versys 1000. La prima diventa Ninja H2 SX SE+ aggiungendo alla sua dotazione da granturismo adrenalinica le sospensioni elettroniche mentre la Crossover mossa dal 4 cilindri di 1043 cc si sdoppia in Versys 1000 e Versys 1000 SE, con quest'ultima che attinge alcune soluzioni elettroniche dalla H2 SX SE+ e che si presenta con una dotazione di accessori più ricca. E per i più giovani c'è anche la Ninja 125 e la Z125.

KTM

Non poteva mancare al Salone di Milano EICMA 2018 lo stand in arancione di KTM: oltre ai numerosi modelli della gamma enduro, cross e stradale, all’evento milanese ci sono anche numerose novità. Attesissima sul mercato, debutta finalmente la endurona 790 Adventure, in ben due versioni (base e R): ciclistica al top, look da grande e motore LC8c da 95 CV.

La Casa austriaca non lascia da parte l’amato 690 e presente sia la nuova motardona 690 SMC R sia la 690 Enduro R: due moto perfette per divertirsi senza i compromessi delle 450.

La nuova KTM 790 Adventure R a EICMA 2018
La nuova KTM 790 Adventure R a EICMA 2018

Mash

Ad EICMA 2018 Mash ha portato alcune grandi novità all'interno del proprio listino: partiamo dal modello di cilindrata più alta, la Mash Dirt Track 650 che è il modello a listino con il propulsore di cilindrata maggiore, quindi totalmente nuovo rispetto agli altri. La Dirt Track 650 porta un telaio a doppia culla in acciaio, forcellone scatolato pure in acciaio, la forcella idraulica con steli da 41 mm di diametro e cerchi da 18 pollici, da vera moto da Dirt Track.

Un'ulteriore novità, sempre inerente alla gamma Dirt Track, è la versione 250, similissima nel look alla 650 e che si aggiunge a listino alla Dirt Track 125.

Un'altra novità di Mash è la Force 400, ispirata ai mezzi militari che hanno preso parte al Secondo Conflitto Mondiale e con dettagli dettagli d’altri tempi, a partire dalle guance del serbatoio con inserti in pelle, i soffietti sugli steli dela forcella, la targa anche sul parafango anteriore, una stella sui fianchetti che richiama quella della US Army e il colore verde militare.

L'ultimo modello aggiunto a listino, il più piccolo, è la Rock 125, una piccola con il look da scrambler caratterizzata dai cerchi a raggi da 17 pollici, sia all’anteriore che al posteriore, con forcella a steli rovesciati da 37 mm e monoammortizzatore posteriore laterale in vista.

Mondial

Novità per i giovani allo stand EICMA 2018: tra i numerosi modelli c'è anche un prototipo molto vicino alla serie di una piccola flat track da 125 e 300 cc. Eccola in video.

Moto Guzzi

La Casa di Mandello porta a EICMA 2018 la nuova enduro V85TT: una moto tutta nuova dal look retrò e dalle prestazioni bilanciate. Eccola in video al Salone di Milano.

Moto Morini

Anche quest'anno è presente Moto Morini al Salone di Milano EICMA 2018: arriva in veste ufficiale la Milano, che rimane fedele al prototipo visto lo scorso anno. Allo stand è presente anche una versione limited edition (in vendita da gennaio) e una scambler molto vicino alla produzione di serie.

MV Agusta

Come ogni anno, al Salone di Milano EICMA 2018 è presente MV Agusta, che è pronta ad accogliere gli appassionati con interessanti novità: si parte con la nuova nuda Brutale 1000 Serie Oro, stile cattivo e dettagli unici. Anche l'intera gamma RC è stata rinnovata, con le grafiche delle moto che hanno corso nel mondiale delle derivate di serie.

In mostra c'è anche un concept vicinissimo alla produzione di serie: si chiama Superveloce 800. Stile MV anni '70, motore e ciclistica della F3 800 e dettagli curati. E non manca la splendida F4 Claudio, dedicata a Castiglioni. Venite allo stand qui a EICMA 2018 e scopritele dal vivo.

Quadro

Al Salone di Milano EICMA 2018 debutta un nuovo, piccolo scooter 3 ruote (Nuvion) e un prototipo a 4 ruote con anima off-road molto vicino alla produzione di serie. Scopriteli con noi.

Sherco

Novità per i più giovani allo stand Sherco del Salone di Milano EICMA 2018: scoprite le nuove 50 e le 125 a 2 tempi racing e l'esclusiva 4 tempi che arriverà nel 2019.

La Suzuki Katana black
La Suzuki Katana black

Suzuki

Non si può parlare di vere e proprie novità, ma certamente di un debutto italiano per i modelli che Suzuki porta al Salone di Milano EICMA 2018. E' sicuramente la prima occasione, per il pubblico italiano, di vedere dal vivo la nuova Katana, classica reinterpretata con uno stile che riprende l'epocale sportiva di primi anni 80 disegnata da Ian Felstrom (della Target Design di Hans Muth) sulla base tecnica moderna della naked GSX-S 1000. E qui debutta la colorazione black.

Ci sono anche i modelli 2019 della supersportiva GSX-R1000, sia in versione "R" che sul modello base, con l'ammiraglia che riceve finalmente i raccordi in treccia aeronautica per l'impianto frenante anteriore e la possibilità di variare l'altezza del perno forcellone, mentre la "base" guadagna l'assistenza elettronica in scalata per il quickshifter.

SWM

Il Marchio varesino porta a EICMA 2018 una nuova naked in tre cilindrate: 125, 300 e 400. Si chiama VareZ, per ricordare Varere, la città dove nasce. Eccole in video al Salone di Milano.

Tm Moto

La Casa azzurra di Pesaro porta a EICMA 2018 la nuova 300 2t con tecnologia dell'iniezione elettronica. E ci sono anche aggiornamenti per la gamma 125 2t racing, enduro, cross e motard.

Triumph

Dopo le novità portate ad Intermot, all'EICMA Triumph porta due edizioni speciali per la Bonneville T120, la 120 Diamond e la 120 Ace, due edizioni speciali in 800 e 1.300 esemplari che ricordano i 60 anni dalla prima Bonneville e l'Ace Cafe di Londra.

Yamaha

Yamaha si presenta al Salone di Milano EICMA 2018 con diverse novità interessanti. Si parte naturalmente dalla Yamaha XTZ 700 Ténéré, che debutta in forma definitiva dopo essersi svelata sotto forma del concept T7 di due anni fa. In attesa di provarla, sottolineiamo quanto sia rimasta piacevolmente vicina a quel concept, avendo mantenuto una forte caratterizzazione estetica da Rally vera e poco edulcorata.

Si prosegue con l'allestimento turistico per la tre ruote Niken GT, che amplia l'offerta della gamma LMW (Leaning Multi Wheel) della Casa di Iwata rendendo la Niken più turistica e adatta all'uso sulle lunghe distanze senza penalizzarla dal punto di vista dinamico. E poi arriva anche un inedito concept 3CT con sistema di blocco verticale che sottolinea l'impegno della Casa di Iwata nel segmento dei multiruota, lasciando intendere un allargamento verso l'alto della gamma Tricity.

E poi c'è la XSR 700 XTRIBUTE, una nuova "faster sons" ispirata alla prima, epocale XT500 realizzata sì su base XSR, ma cambiata quel tanto che basta da renderla davvero una novità a tutti gli effetti.

Novità pistaiole con la YZF-R1 GYTR, scoprite di cosa si tratta.

Dulcis in fundo, arriva la serie speciale Iron Max per tutta la gamma Yamaha XMAX, con finiture di particolare pregio, e la nuova YZF-R3 già svelata in anteprima sul web. Naturalmente presenti anche tutte le novità già svelate ad Intermot, ovvero YZF-R3, WR 450F, Tracer 700 e Tracer 700GT e YZF-R125.

Royal Enfield

Dal tavolo da disegno alla realtà in soli sei mesi: la gestazione del Concept Royal Enfield KX è durata davvero pochissimo. Sei mesi, durante l'estate, per realizzare un esemplare unico ispirato alla Royal Enfield KX di fine anni 30: una bicilindrica a valvole laterali da 1.140cc che all'epoca era stata descritta come "La moto di lusso definitiva".

 

Leggi tutti i commenti 129

Commenti

  • capobutozzi, Roma (RM)

    Posso fare una provocazione fuori Dal coro?
    Ma tutte quelle (bellissime) ragazze sono proprio necessarie?
    Se voglio le ragazze vado all' erotica tour non ad eicma
  • sssttteeefff, Bolzano/Bozen (BZ)

    scusate ma è una scelta redazionale o il mondo del trial è stato proprio dimenticato? mi aspettavo un servizio sulle novitù trial 2019, lo stesso dicasi per tutte le proposte ebike ed eletriche che sono state poco trattate.
Leggi tutti i commenti 129

Commenti

Inserisci il tuo commento