EICMA 2018

EICMA 2018: SWM VareZ 125, 300 e 400, video

- SWM presenta al Salone di Milano 2018 con la nuova VareZ in tre cilindrate: 125, 300 e 400. L’obiettivo della Casa è entrare in Supersport 300 per il 2020

Al Salone di Milano EICMA 2018, le attenzioni di SWM si sono concentrate sulle piccole cilindrate: sotto i riflettori c’è la nuova VareZ (il nome si riferisce al luogo dove nasce, Varese), che si presenta in tre cilindrate, 125, 300 e 400.

Gamma completa

Un naked compatta per i giovani: SWM dà vita alla VareZ. Il telaio a traliccio in acciaio abbraccia un motore monocilindrico raffreddato a liquido, con forcella a steli rovesciate e pinza anteriore radiale. Le linee delle plastiche sono moderne e si distinguono dalla concorrenza; molto interessante il telaietto posteriore a vista e il faro anteriore rotondo che le conferisce un tocco retrò. La Casa varesina ha voluto fare le cose in grande, con tre differenti cilindrate: la 125 sarà la prima ad arrivare sul mercato, ad un prezzo di circa 4.000 euro. Seguiranno poi la 400 e la 300: l’obiettivo del Marchio è di entrare nel giro della Supersport 300 per il 2020, quindi aspettiamoci l’arrivo di una carenata.

  • LinoB, Varese (VA)

    Ovvio che i motori sono cinesi. Io ho una Verve che va benissimo .. e allora? se la legge non mette tasse su queste inportazioni i nostri motori sapete tutti dove possiamo metterli!!
  • jannp, Andreis (PN)

    Riuscite esteticamente e con un prezzo competitivo. Come faranno i pittoli produttori italiani come SWM, Mondial e Fantic, a poter proporre tutta questa varietà di modelli?
    Non è che comprano componentistica e motori a piene mani dalla Cina?
Inserisci il tuo commento