GP di Trento

Davide Guarneri: "Non c'è solo un italiano lì davanti"

- Il pilota bergamasco, decimo nella prima manche, è soddisfatto della sua gara anche se un sasso nella seconda lo ha messo fuori gioco quando era undicesimo | M. Zanzani, Pietramurata
Davide Guarneri: Non c'è solo un italiano lì davanti


Guarneri, un GP di casa che non è andato come te lo aspettavi.

«Alla fine è andato metà bene e metà male. La prima manche non sono partito benissimo e mi hanno un po' chiuso e sono uscito in 16esima posizione però sono venuto su bene fino alla 12esima posizione. Poi ho approfittato di un paio di cadute e sono arrivato in decima posizione. La top ten per noi va bene, è quello il nostro obiettivo. La seconda manche sono partito meglio, nono poi i sono finito subito 11esimo. Poi un sasso mi ha rotto il cavo della centralina e la moto si è fermata del tutto.


Quindi rimandiamo a Maggiora per dare soddisfazione ai tuoi tifosi.

«Sì, alla fine stavo andando abbastanza bene, quindi si prospettava di fare decimo al GP d'Italia era una cosa buona. Abbiamo visto che lì davanti ci si può stare un evento sfortunato ci può stare, è capitato proprio qui in Italia però alla fine penso che le persone abbiano visto che c'è più di un italiano davanti e questa è una buona cosa».

  • FabriMX, Ciserano (BG)

    grande pota

    Due italiani sul podio a Maggiora, sarebbe un delirio!!
  • XR1975, Milano (MI)

    Forza Davide...

    Davvero peccato per la seconda manche, ricordiamo anche che non sei nella miglior condizione fisica, pertanto l'augurio è che torni presto al 100% per poterti vedere lottare nella top ten
Inserisci il tuo commento