GP di Trento

Cairoli: "Oggi volevo dominare"

- Due manche in testa dall'inizio alla fine. Ad Arco di Trento si è visto un Cairoli inavvicinabile. "Oggi - spiega Tony - il mio obiettivo era quello di partire in testa e controllare le manche" | M. Zanzani, Pietramurata


E' stato facile rimanere in testa dall'inizio alla fine o hai dovuto controllare gli avversari?

«Da fuori sembrava che andassimo piano, però la pista era molto difficile e scivolosa. Bisognava stare tranquilli e guidare il più puliti possibile per evitare di cadere o fare sbagli».


57 vittorie, ormai ti rimangono le 100 vittorie di Stefan Everts.

«Sì, adesso c'è un bello stacco. Per ora non guardo ai numeri. Un giorno quando smetterò di correre farò i conti».
 

  • Pier.Bancher, Siror (TN)

    Domenica indimenticabile!

    Tony riesce a trasmettere la sua semplicità come persona anche in gara: leggerezza, precisione e determinazione! Grazie Tony per la bellissima domenica ricca di forti emozioni! Continua cosi!
  • moschettieri, Carru' (CN)

    numero uno

    Grande Tony sei sempre più che un fenomeno bravo grazie
Inserisci il tuo commento