Gallery

SX. Roczen: “La caduta mi è costata il podio”

- Il tedesco, leader del Supercross 450, ha perso la possibilità di aggiudicarsi il suo terzo podio stagionale a causa della caduta sulle whoops nella seconda manche, che Moto.it ha colto in diretta proponendovi la sequenza completa

Arrivato alla terza tappa con la tabella rossa di leader della classe 450, questa volta Ken Roczen ha mancato il podio, seppur di poco. A fargli sfuggire l'obiettivo è stata la caduta nelle prime battute della seconda finale, per fortuna innocua - ma piuttosto spettacolare - dopo la serie di whoops che noi di Moto.it siamo in grado di farvi vedere per intero.

 

«Tutto sommato non è andata male - ci ha detto a fine gara facendo il bilancio della sua gara - considerato tra l’altro che io non sono un amante del Triple Crown, in quanto invece che tre preferisco la finale unica. Ho fatto due belle gare, la prima e l’ultima manche, mentre in quella intermedia pur avendo una buona velocità nell’affrontare la serie di whoops ho perso il controllo dell’avantreno, la moto mi è sfuggita di mano, e non ce l’ho fatta a tenerla più stretta volando a terra. Purtroppo sono terminato 4° e questo piazzamento non è bastato per farmi salire sul podio, ma nel complesso sono soddisfatto anche perché mi sono mantenuto in testa al campionato»

  • saimon_1, Milano (MI)

    ok Ken! Focus!
Inserisci il tuo commento