gp di svezia

Philippaerts: “Una gara attento a non fare errori”

- “E' stata una gara con calma, attento a non cadere, a non fare errori – ha detto philippaerts -. Arrivare decimo in queste condizioni non è andato male” | M. Zanzani, Uddevalla

 

Se non vedi correttamente il video guardalo sul nostro canale Youtube.


Un GP niente male considerando che sei reduce da due fratture.
«E' stata dura perché sabato ha piovuto tanto e in gara la pista era durissima. Non c'erano linee per passare. Non sono partito male, ma oggi mi mancavano 2-3 secondi. Dalla caduta di Maggiora sono passate solo due settimane, con il naso rotto e qualche costola incrinata ho fatto quello che potevo. Ho fatto 10imo, quindi va bene. La Svezia è passata: era la gara che mi preoccupava più di tutte».


Più difficile la prima o la seconda manche?
«La prima! Non riuscivo a prendere il ritmo. Nella seconda ho fatto più fatica all'inizio, ma poi mi sono sbloccato e infatti si sono abbassati anche i tempi. Comunque in generale è stata una gara con “calma”: attento a non cadere, a non fare errori. Arrivare decimo in queste condizioni non è andata male».

  • buck6147, Musso (CO)

    risposta a werty

    Se dp19 è alla frutta tutto il motocross giovane italiano è in macedonia Non mollare DAVID
  • frenchie, Torrebelvicino (VI)

    DP19

    Non mollare ,forza David !!!
Inserisci il tuo commento