GP di Trento

MX Trento. De Dycker e Tixier conquistano la pole ad Arco di Trento

- De Dycker conquista la poleposition della MX1 davanti a Desalle e Paulin. Quarto Antonio Cairoli. Nella MX2 è Tixier il più veloce, alle sue spalle Coldenhoff e Ferris| M. Zanzani, Pietramurata
MX Trento. De Dycker e Tixier conquistano la pole ad Arco di Trento


Antonio Cairoli non è riuscito a far sua la giornata d’apertura del Gran Premio del Trentino a causa di una brutta partenza che lo ha costretto a rimontare dalla tredicesima alla quarta posizione. Ne ha approfittato il compagno di squadra Ken De Dycker, che dalla quinta piazza in soli quattro giri si è portato al comando che ha mantenuto sino al traguardo. Alle sue spalle Clement Desalle e Gautier Paulin mentre Tommy Searle dopo essere rimasto in testa per quattro tornate ha tagliato il traguardo quinto; decimo David Philippaerts davanti a Davide Guarneri. Sfortuna in casa Yamaha con entrambe i suoi due piloti MX1 assenti al cancello, Steven Frossard causa il dolore causato dalla frattura del piede, Joel Roelants per una caduta in qualifica che gli ha procurato un forte stordimento. Impossibilitato a partire anche Evgeny Bobryshev per l’infortunio alla caviglia occorsogli pochi giorni prima dell’evento.


MX2


Una partenza decisamente poco favorevole ha compromesso anche la qualifica di Jeffrey Herlings, che al primo giro si è ritrovato in diciottesima posizione e che ha sudato sette camicie per recuperare sino la quarto posto. La vittoria è andata quindi alla seconda guida KTM Jordi Tixier, che per quasi tutta la gara ha inseguito Glenn Coldenhoff riuscendolo a scavalcare a due giri dalla fine; terza posizione per l’australiano Dean Ferris. Nono Alex Lupino rimontato di cinque posizioni.


Cancellato il GP del Messico


Novità per quanto riguarda il calendario, che farà a meno del GP del Messico a causa della inaffidabilità degli organizzatori locali che già lo scorso anno aveva creato numerosi problemi e che nonostante le rassicurazioni a poche settimane dell’evento non si sono dimostrati all’altezza. Per non ritrovarsi nella stessa situazione, la Youthstream ha preferito cancellare l’evento rimandando la trasferta messicana al prossimo anno con la collaborazione di un organizzatore più professionale.


Classifica MX1 (clicca qui)

Classifica MX2 (
clicca qui)
 

  • Tiger Jayman, Castel Ritaldi (PG)

    Peccato la partenza...

    Non è la prima volta che succede... Comunque sempre forza TONY !!!
Inserisci il tuo commento