gp di svezia

Guarneri: "Bene, ma potevo fare meglio"

- “Per il ritmo che avevo potevo arrivare sesto - commenta Guarneri - ma tutto sommato possiamo essere soddisfatti di questo weekend” | M. Zanzani, Uddevalla

 

Se non vedi correttamente il video guardalo sul nostro canale Youtube.


«Anche oggi è stato un buon weekend, ho fatto un ottimo tempo - il sesto - in qualifica anche se era difficile guidare, vista tutta l'acqua che era venuta. In gara poi è andata bene, sono riuscito a fare due discrete partenze. Nella prima manche ho guidato un po' sulle uova per i primi 15 minuti e questo ha un po' compromesso il risultato finale anche se poi al traguardo ero 10° e la top 10 è il nostro obiettivo, quindi bene. Anche se in piste classiche come questa svedese a volte riesco anche a sfruttare la mia scorrevolezza e quindi a puntare a qualcosa di più. La seconda sono partito molto bene, terzo, sono stato un po' con i primissimi poi sono scivolato in sesta posizione. Guidavo bene e stavo con Paulin, poi ho fatto un grosso errore e sono finito nello scolo dell'acqua. La mia KTM per fortuna ha l'avviamento elettrico e quindi ho perso solo tre posizioni ed ho chiuso 9°. Per il ritmo che avevo potevo arrivare sesto. Possiamo essere soddisfatti di questo weekend».


E' stata una giornata particolare anche perché hai corso con un numero in più.
«Sì, come altri piloti anche di altre discipline, siamo solidali ad Alessia Polita. Cerchiamo di esserle vicino e di supportarla con cose piccolissime, anche solo di strapparle un sorriso in questo momento difficile».

  • albygass70, Genova (GE)

    Daiiii

    Grande POTA,
    io faccio il tifo per te, tieni duro che sei vicino ai 5.
    Anche la tenuta fisica mi sembra meglio !
    Vai Vai !!!!
    Ciaooooooo
Inserisci il tuo commento