offroad

Svelata a Lommel la Maglia Azzurra 2014

- A Lommel, in occasione del 15° Round del Mondiale MX, è stata presentata la Maglia Azzurra 2014 che sarà indossata dai piloti di tutte le specialità
Svelata a Lommel la Maglia Azzurra 2014

Dopo la presentazione della Nazionale Motocross dello scorso 13 luglio in Finlandia, è stata svelata a Lommel (Belgio), in occasione del 15° Round del Mondiale MX, la Maglia Azzurra versione 2014. A presentare la prestigiosa Maglia c’erano tutti e tre i piloti che difenderanno i nostri colori nell’MX of Nations in programma a Kegums (Lettonia) il prossimo 28 settembre: Tony Cairoli (KTM), Davide Guarneri (TM) e David Philippaerts (Yamaha), con quest’ultimo che non avrà problemi ad essere presente al Nazioni di cross nonostante il recente infortunio.

Proprio Cairoli rappresenta la novità per la squadra del cross azzurro. Il Campione, come annunciato in Finlandia, correrà in MX2 in Lettonia, con Guarneri che gareggerà in MXGP e Philippaerts in MX Open, decisione che offrirà alla compagine azzurra nuove soluzioni per puntare il più in alto possibile nella manifestazione. Ma non saranno i “grandi” ad esordire con la Maglia Azzurra. Ad indossare per primi la nuova Maglia saranno i migliori giovani del cross italiano, che prenderanno parte al FIM Junior Motocross World Championship il prossimo 9 e 10 agosto in Belgio, sul circuito di Lierneux – Bastogne. Dopo di loro toccherà ai piloti delle altre specialità che parteciperanno alle competizioni internazionali a squadre.

Il calendario delle manifestazioni dove sarà impegnata la Maglia Azzurra 2014:
-Motocross Europeo delle Nazioni, Pacov (Rep. Ceca), 24-8-2014

-Enduro delle Nazioni Europee, Uhlířské Janovice (Rep. Ceca), 6/7-9-2014

-Trial delle Nazioni, St Julia (Andorra), 13/14-9-2014

-Motocross delle Nazioni, Kegums (Lettonia), 28-9-2014

-Supermoto delle Nazioni, Località da definire, 12-10-2014

-Quadcross e Sidecarcross delle Nazioni, Markelo (Olanda), 12-10-2014

  • bymaxx, VIGEVANO (PV)

    mx

    Beh non sono tutti e 3 nei primi 10 del mondiale? direi che le premesse per fare bene ci siano tutte.
    Daiiiii
  • saponetta04, Lanciano (CH)

    Peccato

    Al massimo Cairoli potrà vincere l'assoluta, ma come squadra non possiamo nulla, David Philippaerts non ha mai ritrovato una condizione accettabile, mentre Guarnieri che pare abbia risolto i problemi alla schiena non ha un mezzo che gli può permettere di arrivare davanti.
Inserisci il tuo commento