TEST gamma Sherco 2025: equilibrio e versatilità [VIDEO]

Aimone Dal Pozzo
  • di Aimone Dal Pozzo
Sherco si presenta con una gamma enduro completamente rinnovata per la stagione 2025. Tante piccole novità che donano freschezza e tanto equilibrio alle moto da enduro più versatili del mercato
  • Aimone Dal Pozzo
  • di Aimone Dal Pozzo
21 giugno 2024

L’azienda, nata nel 1998 con base a Nimes, aveva l’ambizioso l’obiettivo di produrre le proprie moto. Oggi, 25 anni dopo ci sono 160 dipendenti con 5 marchi di moto (Sherco, Scorpa, HRD, Spes, OXIA) con una ventina di modelli di moto in generale, con una produzione di 15.000 moto all’anno ed una crescita del 100% rispetto al 2020. Le moto sono prodotte sempre a Nimes in 5 stabilimenti differenti e distribuite in 5 continenti ed 86 paesi differenti. Per il 2025 Sherco sta automatizzando il sistema di gestione dei ricambi per velocizzare il processo di consegna e diminuire la percentuale di resi utilizzando le tecnologie di Amazon.

La produzione del 2025 è già iniziata e si parte dalla 50cc alla 500. Non solo, ma sono vari gli ambiti di sviluppo della ditta francese:

  • BICI: Nasce la nuovissima e-bike con componenti di primissima categoria come Shimano, Michelin ed un telaio studiato appositamente per l’uso offroad.

  • MOPED: gamma di motorini da enduro e motard per tutta la clientela giovane

  • TRIAL: 3 modelli da competizione 2 tempi ed un modello Leisure per divertimento

  • SUPERMOTO: 125 due tempi e 500 4 tempi

  • ENDURO: 3 modelli 3 tempi 125,250,300 e 4 modelli enduro 250,300,450,500

 

GAMMA ABBIGLIAMENTO:

Tutta nuova ed innovativa la gamma di abbigliamento sia tecnico da moto che da tempo libero con una linea semplice ed in linea con il brand, unitamente ad una serie di gadget ed una linea di accessori a supporto del cliente con più di 350 prodotti aftermarket da poter acquistare per personalizzare la propria moto.

 

SERVIZI DI POST-VENDITA

  • Sherco Academy in Francia, Spagna e Germania

  • Supporto alle gare nazionali

  • Noleggio moto durante la Sei Giorni Internazionale

 

FACTORY TEAMS

Grande attività con presenza in tutti i campionati internazionali con:

  • 6 piloti nel mondiale Enduro,

  • 2 piloti nella specialità Hard Enduro

  • 6 piloti nel mondiale Enduro

  • 2 Piloti nel Mondiale Rally e Dakar

Come cambia la gamma enduro di Sherco nel 2025?

  • Sovrastrutture completamente rinnovate

  • Nuova cassa filtro e nuovo filtro per un rapido accesso e cambio della spugna

  • Nuovo telaio con nuova geometria con un risparmio di peso di 250 gr. Cambiano anche dei punti di fissaggio come l’attacco superiore del mono, nuovo bloccasterzo e guida catena.

  • Cambia anche il telaietto posteriore, sempre in alluminio ma più leggero di 254 grammi ed una nuova geometria per facilitare l’accesso al filtro.

  • Nuovi radiatori con una capacità di raffreddamento superiore del 15% ed un accesso più semplice per le operazioni di manutenzione. Nuovi copriradiatori, nuova vaschetta di recupero e nuovi tubi in silicone.

  • Nuovi dettagli per semplificare l’ergonomia come le protezioni telaio zona pedane e maniglie nella zona del parafango posteriore

  • Cambiano le piastre di sterzo con una nuova cotruzione per migliorare la tenuta dei cuscinetti ed aumenta l’altezza manubrio di 5 mm

  • Cambia il nuovo supporto della sezione contachilometri che minimizza le vibrazioni

  • Nuovi paramani più grandi ed ampi e nuove plastiche a protezione delle forcelle per proteggere i tubi.

  • Nuova piastra paramotore in plastica che protegge meglio il telaio ed il motore e nuovi attacchi al telaio che consentono di accedere alle viti di fissaggio in maniera più pratica.

  • Nuova zona di fissaggio delle parti elettroniche

  • Nuovo Serbatoio della benzina con nuovo supporto che elimina le vibrazioni tra serbatoio e telaio

  • Nuovi leveraggi

  • Per i due tempi c’è un nuovo rubinetto della benzina ed un nuovo impianto di scarico più sottile e compatto al fine di prevenire maggiormente i colpi esterni. Cambia anche il rapporto di cambio tra la 3,4,e 5 marcia

  • Sulla gamma 4t cambia la pompa della benzina è molto più compatta con un peso di 200 gr in meno ed un ottimizzazione della pressione che aiuta molto le mappature. Nuovo impianto di scarico firmato Akrapovic. Cambia anche il supporto delle cammes che permette di portare il limitatore di giri da 13,700 a 14.000 sulle cilindrate più piccole.

  • Nuove ruote che abbassano il peso di 650 gr davanti e 350 gr dietro e delle boccole in plastica parafango per proteggere i cuscinetti.

  • Integrazione del tilt sensor che spegne la moto in caso di caduta

Nel lineup 2025 troviamo le Factory Range e Racing Range. La versione Racing è un versione più budget con le migliori 2 moto ovvero le 300 due e quattro tempi. Le differenze principali sono:

  • Kayaba a cartuccia aperta anziché chiusa

  • Kit Grafiche

  • Piastre ricavate dal pieno

  • Forcellone monoblocco

  • Luci alogene

Naviga su Moto.it senza pubblicità
1 euro al mese

Come vanno le Sherco 2025?

SEF 300: si parte con il trecento a quattro tempi, la loro top di gamma, sia in termini di prestazioni che anche in termini di vendite. Con il terreno molto fangoso e bagnato dalla pioggia del giorno precedente, bisogna essere super delicati e precisi e devo dire che con questo motore è abbastanza semplice perché hai un'ottima erogazione sotto, quindi puoi giocare con una marcia anche abbastanza lunga, ma allo stesso tempo i nuovi supporti delle camme hanno consentito ai tecnici di portare i giri motore fino ai 14.000 che dona uno spettro di utilizzo molto ampio a questa moto.

In termini di sospensioni, troviamo una prima parte abbastanza sensibile e tendente al morbido e che ti fa pensare comunque a un'impostazione di base morbida, ma in realtà è solo una prima parte dove tendenzialmente è molto precisa, ma poi alle alte velocità ti sostiene mica male e quindi hai una sensazione di grande equilibrio.

SEF 450/500: Sono cubature alle quali solitamente bisogna portare molto rispetto, ma la scelta tecnica della casa francese in questo caso, ha reso entrambi i propulsori molto docili. Importante ricordare che stiamo parlando di cavalli importanti, ma gestiti in maniera progressiva possono essere di grande aiuto. Ho infatti messo la terza e mai più cambiato a segnalare la grande elasticità e disponibilità di queste cilindrate. Questa caratteristica ti semplifica la vita e ti porta ad essere focalizzato maggiormente sulle traiettorie. Non appena la metti dritta e ruoti a fondo la manopola ti accorgi di quanto è potente, perché in pochi istanti raggiungi velocità da iperspazio!

SEF 250: Tutt'altro feeling in termini di peso ed anche di risposta al gas. Chiaramente qua devi anticipare di molto l’apertura del gas per arrivare nel range corretto di giri motore, ma quando ci sei è una vera bomba!. Per assurdo essendo un motore più piccolo ed una moto in generale più leggera, dovrebbe essere più semplice a livello di impegno di guida, ma secondo me è superiore. La reattività che devi avere per essere sempre con il motore in tiro è importante e perdona meno in termini di errori.

SE 250/300: E’ subito percepibile in maniera importante la pastosità del carburatore che consente di dare al motore quella progressione che non ha eguali. Elemento di grande evidenza è la leggerezza in termini di peso, non tanto in senso di peso assoluto, ma quanto a bilanciamento e facilità d’ inserimento. Ti permette infatti di cambiare traiettoria in un attimo, così come rimanere molto legato alla corda della curva senza scarrocciare verso l’esterno.

Come ciclistica, un po 'come i quattro tempi, troviamo un setting abbastanza elastico e che quindi consente parecchio i trasferimenti di carico. Però, pur essendo abbastanza sensibile, hai un sostegno da metà in avanti e nei tratti più veloci ed impegnativi affonda, ma non è che ti sparisce dalle mani. Quindi hanno individuato a mio avviso il giusto compromesso tra sensibilità e sostegno.

Conclusione

Se cercate una moto a 360 gradi e siete soprattutto degli enduristi veri, quelli che comunque si vogliono divertire in campo la cross, ma andare anche a sputare l'anima nelle mulattiere più impestate, dovete senza dubbio prendere in considerazione questa gamma perché riesce a coprire veramente molti di questi aspetti….se non addirittura tutti!!

Le moto sono in arrivo presso i concessionari quindi se state cercando la moto nuova per la stagione futura, questa è sicuramente da prendere in considerazione.

Pro e Contro

Pro

  • Progressione e schiena del motor
  • Sensibilità della forcella
  • Erogazione

Contro

  • Manubrio particolarmente basso
  • Sella sottile

Nella prova sono stati utilizzati:

  • - Casco: Acerbis
  • - Occhiali : Oakley
  • - Maglia: Acerbis
  • - Pantaloni: Acerbis
  • - Guanti: Acerbis
  • - Stivali: Acerbis

Argomenti

Sherco 300 SEF Factory (2025)
Sherco

Sherco
Via delle Cerelle, 4
21041 Albizzate (VA) - Italia
0331 995515
[email protected]
https://www.sherco.com/it/

  • Prezzo 12.900 €
  • Cilindrata 304 cc
  • Sella 950 mm
  • Serbatoio 10 lt
Sherco

Sherco
Via delle Cerelle, 4
21041 Albizzate (VA) - Italia
0331 995515
[email protected]
https://www.sherco.com/it/

Scheda tecnica Sherco 300 SEF Factory (2025)

Cilindrata
304 cc
Cilindri
1
Categoria
Enduro
Potenza
Sella
950 mm
Pneumatico anteriore
Michelin Enduro Medio 1.60 x 21
Pneumatico posteriore
Michelin Enduro Medio 2.15 x 18
Inizio Fine produzione
2024 2025
tutti i dati

Maggiori info