KTM 790 Adventure: TEST offroad e... notte in tenda coi lupi! - Ep.2

  • Voto di Moto.it 8.5 / 10
Dopo la prima parte del test con la KTM 790 Adventure in città e al lago, eccoci alla seconda parte! Quella divertente e pazza: abbiamo chiamato il dakariano Luca Viglio e, con due 790 Adventure con gomme stradali, siamo andati al mare facendo fuoristrada. Abbiamo dormito in tenda sull'Appennino e ci siamo divertiti come bambini in mezzo a istrici e lupi!
19 giugno 2019

Ragazzi, missione focaccia portata a termine! Ci eravamo lasciati nella prima puntata del test della KTM 790 Adventure sul Lago di Como. In questa seconda parte del nostro speciale vi portiamo invece da tutt'altra parte, in Liguria. Non siamo più in due: oltre al fido fotografo Massimo (quello della focaccia), portiamo con noi un vero dakariano, Luca Viglio, in sella a una seconda 790 Adventure. Ha corso due Dakar in Sudamerica, finendone una col ginocchio ko. E' un ottimo endurista e fa il tester per il magazine Half Mag. Soprattutto se la cava - o dovrebbe! - con la navigazione. Perché lo specifichiamo? Perché in Liguria ci arriveremo, forse, facendo tanto fuoristrada. E andremo un po' allo sbaraglio, cercando strade nuove e dormendo dove capita in tenda. 

Nel video sopra, che è a metà strada tra un documentario di viaggio e un classico test di moto, vi raccontiamo la nostra esperienza con le due enduro stradali. Abbiamo scelto apposta di mantenere le gomme stradali di primo equipaggiamento. La 790 Adventure è infatti sulla carta una vera maxienduro, con ruote a raggi da 21 e 18 pollici, una bella escursione delle sospensioni (200 mm non saranno i 240 della R, ma bastano ad affrontare il classico fuoristrada nostrano). La lasciamo quindi con le Avon semi stradali, così non roviniamo il suo equilibrio su asfalto e vediamo di cosa è capace sui sassi e sui sentieri che abbiamo affrontato con Luca. 

In avvicinamento alla tenda con le due 790 Adventure
In avvicinamento alla tenda con le due 790 Adventure

Stabile ad alta velocità. Leggera in fuoristrada

Non vi ripetiamo come va la KTM 790 Adventure in città e nel misto, l'avete già visto nella prima puntata. Nella seconda abbiamo messo alla frusta le moto equipaggiate con le borse. Sia quelle in alluminio dotate di reggiborse in metallo, sia quelle in plastica, che sono basculanti e sfruttano un leggero e poco in vista sistema di aggancio. La stabilità è eccellente anche ad alta velocità: la moto è ferma a oltre 200 km/h (velocità che non va assolutamente raggiunta coi bagagli), grazie all'ottima aerodinamica e alla presenza dell'ammortizzatore di sterzo. Un valore aggiunto per la sicurezza arriva anche dai cerchi a raggi, di tipo tubelss, e dal cornering ABS (pochissime moto lo montano di serie in questo segmento). 

In sella si sta bene, la moto corre precisa. Non scalda in città e ripara bene dall'aria fino ai 140 indicati. La sella è però duretta e dopo 2/3 ore di guida invita a una sosta rilassante. I consumi sono tra i migliori della categoria, prossimi ai 19 km/l come dato medio del test. Nell'extraurbano è però facile toccare i 22 km/l.

Tra le curve la KTM 790 Adventure conquista senza riserve. E' agile, leggera e molto potente. Non ha sospensioni flaccide e tiene ritimi di tutto rispetto.
In fuoristrada ci ha letteralmente stregati. E' rigorosa e velocissima sullo sterrato, ma non si ferma davanti a nulla. L'abbiamo portata sulle pietre, dove ci hanno stupito le sospensioni standard: Luca le paragona a un cuscino e in effetti hanno la capacità si smorzare le asperità del terreno in modo davvero esemplare. La trazione è elevata anche sulle pendenze dei sentieri più ripidi.
Su tutto emerge però la facilità di guida, unita all'esuberanza del motore. Un cocktail che invita a giocare ed esplorare. Rispetto alla R si tocca meglio coi piedi a terra e questo dà serenità quando ci si trova a dover manovrare in spazi angusti. Ma allora è tutto perfetto? Ni: l'elettronica è al top (abbiamo le 3 mappe standard più la Rally optional e pure l'ABS offroad), ma ogni volta che spegni e riaccendi in fuoristrada, devi entrare nel menù per escludere traction e ABS. Certo, potreste obiettare che questi ausili tornano utili anche se non c'è l'asfalto. Ed è vero, ma a noi piace togliere tutto per fare due sgommate in compagnia.
Altra cosa: se pensate di fare fuoristrada, scegliete tutta la vita le borse in alluminio. Quelle di plastica sono leggere e comode, ma idonee solo all'uso touring stradale. 

E il giro? E' stato fantastico. Abbiamo fatto un mare di chilometri e dormito in tenda. All'alba abbiamo raggiunto il mare, percorrendo strade meravigliose. Non vogliamo però rovinarvi il gusto di vedere il video. Quindi buona visione, vi risponderemo nei commenti!

Andrea Perfetti in fuoristrada
Andrea Perfetti in fuoristrada

Percorso

Primo giorno:
Partenza: Milano, Porta Venezia
Autostrada A1 fino a Piacenza Sud
Da Piacenza a Farini, passando per Bettola
Da Farini al Passo Santa Barbara, via offroad

Secondo giorno:
Da Passo Santa Barbara a Coli
Da Coli a Bobbio
Da Bobbio a Marsaglia via Val Trebbia
Da Marsaglia imbocca la Val D'Aveto, direzione Rezzoaglio
Da Rezzoaglio a Chiavari
Arrivo: Sestri Levante

Guarda il listino delle KTM 790 Adventure 
Scopri gli annunci dedicati alla KTM 790 Adventure 

Luca Viglio in azione
Luca Viglio in azione

Maggiori info

Andrea Perfetti: Casco Arai Tour X4,  completo TUR, stivali Alpinestars
Luca Viglio: Casco Arai Tour X4, maglia Deus, pantaloni Tucano Urbano, stivali Alpinestars

Foto e video di Massimo Di Trapani

Argomenti

Da Automoto.it

Hot now

Caricamento commenti...
KTM 790 Adventure (2019 - 20)
KTM

KTM
Via Spallanzani 16/A
24061 Albano Sant'Alessandro (BG) - Italia
http://www.ktm.com/it/

  • Prezzo 12.990 €
  • Cilindrata 799 cc
  • Potenza 95 cv
  • Peso 189 kg
  • Sella 850 mm
  • Serbatoio 20 lt
KTM

KTM
Via Spallanzani 16/A
24061 Albano Sant'Alessandro (BG) - Italia
http://www.ktm.com/it/

Scheda tecnica KTM 790 Adventure (2019 - 20)

Cilindrata
799 cc
Cilindri
2 in linea
Categoria
Enduro Stradale
Potenza
95 cv 70 kw 8.000 rpm
Peso
189 kg
Sella
850 mm
Inizio Fine produzione
2019 2020
tutti i dati

Maggiori info