Nuove BMW R nineT Urban G/S e Scrambler 2023. [Foto spia]

Maurizio Gissi
  • di Maurizio Gissi
Una maggiore vocazione al fuoristrada. E' quello fanno pensare i due prototipi BMW R nineT fotografati. Si segnalano per l'avantreno da 21 pollici, la forcella rovesciata e altre migliorie: l'evoluzione di Urban G/S e Scrambler? Non sarebbe una cattiva idea...
  • Maurizio Gissi
  • di Maurizio Gissi
30 luglio 2021

Poco tempo fa sono circolate le prime immagini della futura R1300GS. Ora, dallo stesso terreno di prova impiegato nei collaudi BMW, arrivano le foto spia di due nuovi modelli in sviluppo.

Da quello che le immagini mostrano potrebbero essere delle nuove versioni Urban G/S e Scrambler della famiglia R nineT.

La serie è stata rinnovata per il 2021, ma in pratica solamente per quanto riguarda il bicilindrico boxer evoluto in funzione della normativa Euro 5.

Avendo già il motore F (due cilindri in linea, arrivato a 895 cc) da una parte, e il boxer raffreddato a liquido destinato a salire almeno a 1.300 cc, dall'altra, ha sempre più senso mantenere vivo e vegeto il boxer 1.170 raffreddato ad aria che monta l'attuale serie R nineT.
Un boxer molto apprezzato per il suo temperamento, e la buona potenza di 110 cavalli, che si presta a moto di carattere ma non così “importanti” in termini di dimensioni, dotazioni e peso.

Finora la famiglia R nineT è stata sviluppata su una piattaforma comune, quello che mostrano i due muletti del collaudo è invece una definizione più precisa per quelle che dovrebbero essere le future Urban G/S e Scrambler.

Le novità visibili sono soprattutto ciclistiche. Si notano il nuovo avantreno con la ruota da 21 pollici invece che da 19, la forcella a steli rovesciati invece che tradizionale, e soprattutto escursioni di forcella e mono posteriori incrementate in maniera evidente.

Vale per la posizione della piastra forcella rispetto al terreno come per l'inclinazione del forcellone monobraccio che mostra una nuova sospensione con l'ammortizzatore montato inclinato; sempre per poter avere il gruppo scarico più lontano dal suolo.

La R nineT Urban G/S 2021
La R nineT Urban G/S 2021

Sull'ipotetica futura Urban G/S – che magari cambierà nome a questo punto – risalta poi l'andamento dei collettori di scarico, con i tubi dalla piega più accentuata dall'uscita dei cilindri e con il passaggio più alto alla base del carte motore per guadagnare luce a terra.

Anche il radiatore dell'olio è montato più in alto, mentre le pedane del passeggero pare adottino attacchi imbullonati al telaietto posteriore al posto dei tubi saldati. Anche a livello di motore e di altre componenti secondarie si notano alcune differenze rispetto alla attuale R nineT.

La parte estetica appare ancora non definitiva e incompleta, anche se pare ci siano volumi tutt'altro che abbondanti.

In molti ricorderanno la HP2 Enduro che BMW produsse dal 2005 al 2008: telaio vero al posto del motore portante, forcella al posto del Telelever e avantreno da 21 pollici.
Ecco, senza arrivare a stravolgere la ciclistica R nineT, quello che si nota è comunque una maggiore propensione al fuoristrada che apre anche a una superiore caratterizzazione estetica.

Quando potrebbe arrivare? Probabilmente si tratta di modelli 2023.

Foto da MCN

Argomenti

Da Automoto.it

Caricamento commenti...
Cambia moto
Bmw R nineT Scrambler (2021 - 23)
Bmw

Bmw
Via dell'Unione Europea, 1
200097 San Donato Milanese (MI) - Italia
02 51883200
info@bmw.it
https://www.bmw-motorrad.it/

  • Prezzo 16.350 €
  • Cilindrata 1.170 cc
  • Potenza 110 cv
  • Peso 223 kg
  • Sella 820 mm
  • Serbatoio 17 lt
Bmw

Bmw
Via dell'Unione Europea, 1
200097 San Donato Milanese (MI) - Italia
02 51883200
info@bmw.it
https://www.bmw-motorrad.it/

Scheda tecnica Bmw R nineT Scrambler (2021 - 23)

Cilindrata
1.170 cc
Cilindri
2 contrapposti
Categoria
Naked
Potenza
110 cv 81 kw 7.500 rpm
Peso
223 kg
Sella
820 mm
Pneumatico anteriore
120/70 R 19"
Pneumatico posteriore
170/60 R 17"
Inizio produzione
2020
tutti i dati

Maggiori info

Ultimi articoli su Bmw R nineT Scrambler (2021 - 23) e correlati