MOTO.IT LOCAL

Latina: travolge scooterista e scappa, rintracciato e arrestato pirata della strada

- Il ventenne romeno era scappato dopo aver investito un 50enne in sella a un maxi scooter Yamaha riuscendo anche a seminare un testimone che stava cercando di bloccarlo. Rintracciata l'auto in un parcheggio condominiale, è stato scoperto che il pirata della strada era sprovvisto di patente e copertura assicurativa. Pertanto è finito ai domiciliari in attesa di convalida
Latina: travolge scooterista e scappa, rintracciato e arrestato pirata della strada

È durata poco la fuga del pirata della strada scappato dopo un incidente. È successo a Latina dove un ventenne romeno aveva investito un uomo in sella al suo scooter dileguandosi a gran velocità.

Il giovane non solo si è sottratto alle proprie responsabilità ma era riuscito persino a seminare un altro automobilista, che aveva assistito alla scena e stava cercando di bloccarlo.

Come riportato da Latinapress, la polizia locale nonostante alcune difficoltà ha rintracciato in breve tempo il fuggitivo.

Dopo lo scontro con il 50enne in sella al maxi scooter Yamaha Majesty 400, uno dei testimoni era riuscito a fotografare la targa del mezzo a quattro ruote che, essendo straniera, non era intestata a un residente del capoluogo pontino.

È stata però trovata all’interno di un parcheggio condominiale recintato e, dopo gli accertamenti di rito, è stato scoperto che il ragazzo circolava con patente scaduta e macchina sprovvista di copertura assicurativa. Il ventenne è finito così agli arresti domiciliari e in attesa di convalida.

 

  • montinimichele63, Monticiano (SI)

    ma che cxxo...questo non andrebbe nemmeno processato.
    lo metterei alla BERLINA sottoponendolo al giudizio di chi unque volesse punirlo.
Inserisci il tuo commento