BMW K1600GS Mammoth Bakker. La sei cilindri in salsa GS

Circola dal 2018 questa 1600GS costruita dallo specialista olandese Nico Bakker. Motore da 160 cavalli, trasmissione e freni sono della K1600 di serie, il resto è stato realizzato appositamente
4 ottobre 2021

Nel vasto listino BMW sono molti i modelli e le versioni marchiati GS, dalla 310 alla 1250. Un'offerta che accontenta molti ma evidentemente non tutti, ed è così che un motociclista olandese - già possessore di una R1200GS - ha voluto avere la “sua” versione.

Willem Heijboer percorre in moto 25.000 km all'anno e alla motocicletta ci è ritornato a 41 anni, una ventina di stagioni fa. Passato dalla 1200GS alla BMW K1600GT, si è subito accorto che in curva era spesso con le pedane e i carter motore a grattare l'asfalto.
Dopo il primo tagliando è passato alla cura Nico Bakker. Il famoso telaista olandese, una lunga esperienza nelle competizioni su pista, aveva già lavorato a diverse BMW – suo il primo deltabox in alluminio per il boxer – ha accolto volentieri la sfida. Obiettivo una crossover su misura.

Della K1600 ha conservato il motore sei cilindri in linea di 1.649 cc e 160 cavalli, il gruppo trasmissione ad albero, la sospensione posteriore ESA, l'impianto frenante e l'intera parte elettronica.

Il nuovo telaio l'ha realizzato in tubi tondi di acciaio al cromo molibdeno, ha allungato l'interasse a 1.635 mm e ha scelto una forcella rovesciata WP da 48 mm. Niente sospensione anteriore Duolever e nemmeno Telelever (una sospensione quest'ultima che conosce molto bene, avendo fatto il consulente per la casa di Monaco ai tempi del prima moto con il boxer R1100) per una dinamica di guida più tradizionale.

La misura delle ruote è 19 pollici davanti e 17 dietro e i cerchi a raggi per i pneumatici tubeless Pirelli Scorpion Trail II (120/70 e 190/55) sono stati realizzati da Kineo.

L'impianto di scarico sei in due è uno speciale Akrapovic, selle e posizione di guida sono di scuola GS e così il tris di borse in alluminio.

Alla fine, con il serbatoio in alluminio da 39 litri di capacità pieno, la moto pesa 310 kg. Non poco, ma sono comunque meno della K1600GT e Willem dice che anche se la Mommoth è pesante offre una guida facile e fluida.

Ci ha girato anche ad Assen: toccando l'asfalto solo con le pedane, stavolta.

Argomenti

Ultime da News

Caricamento commenti...
Bmw K 1600 GT (2017 - 20)
Bmw

Bmw
Via dell'Unione Europea, 1
200097 San Donato Milanese (MI) - Italia
02 51883200
info@bmw.it
https://www.bmw-motorrad.it/

  • Prezzo 26.300 €
  • Cilindrata 1.649 cc
  • Potenza 160 cv
  • Peso 295 kg
  • Sella 810 mm
  • Serbatoio 27 lt
Bmw

Bmw
Via dell'Unione Europea, 1
200097 San Donato Milanese (MI) - Italia
02 51883200
info@bmw.it
https://www.bmw-motorrad.it/

Scheda tecnica Bmw K 1600 GT (2017 - 20)

Cilindrata
1.649 cc
Cilindri
6 in linea
Categoria
Gran Turismo
Potenza
160 cv 118 kw 7.750 rpm
Peso
295 kg
Sella
810 mm
Pneumatico anteriore
120/70 ZR 17
Pneumatico posteriore
190/55 ZR 17
Inizio Fine produzione
2017 2020
tutti i dati

Maggiori info

Ultimi articoli su Bmw K 1600 GT (2017 - 20) e correlati