Tony Cairoli: "Dopo 7 anni è una soddisfazione vincere il GP di Bulgaria"

Massimo Zanzani
Un Tony Cairoli soddisfatto per essere nuovamente ritornato sul gradino più alto del podio bulgaro, permettendogli così di centrare la sua 66ª vittoria portandolo a 222 punti nella classifica iridata | M. Zanzani, Sevlievo
22 aprile 2014

Punti chiave


«Ciao amici di Moto.it. E' stata una gara difficile con due manche completamente diverse, una sul duro, quasi sull'asfalto e un'altra su di una pista bagnata molto scivolosa. Siamo contenti di aver portato a casa questa vittoria e ora guardiamo avanti per il prossimo Gran Premio».


Qui era da tanto che non vincevi?

«L'ultima volta che avevo vinto il Gran Premio qui era il 2007, sono passati sette anni ed è una grande soddisfazione vincere nella classe regina. Portare a casa sempre la tabella rossa con 222 punti di vantaggio è sempre qualche cosa di speciale e speriamo di poter continuare».


E' stata più dura la prima manche sull'asciutto o la seconda sul fango?

«Sono state entrambe dure, una diversa dall'altra».

Ultime da Motocross

Da Automoto.it

Hot now

Caricamento commenti...