MXGP 2022. A Loket dominio assoluto Yamaha con Seewer e Geerts

MXGP 2022. A Loket dominio assoluto Yamaha con Seewer e Geerts
Moto.it
  • di Moto.it
I piloti Yamaha si aggiudicano tutte le manche in MXGP e in MX2. Protagonisti Seewer e Geerts che si piazzano ai primi posti della classifica del GP
  • Moto.it
  • di Moto.it
18 luglio 2022

Loket ha ospitato il 13° round del Campionato Mondiale FIM Motocross. Per Yamaha è stato un successo assoluto con quattro piloti che si sono aggiudicati tutte le manche sia in MXGP che in MX2.  Thibault Benistant e Jeremy Seewer hanno vinto le prime gare in MXGP e MX2, mentre Jago Geerts e Maxime Renaux hanno vinto in gara due. 

 

MXGP

Nella prima manche la Fox Holeshot è andata a Jeremy Seewer, ma Jorge Prado ha preso immediatamente il comando davanti a Tim Gajser, Seewer e Maxime Renaux. Seewer si è fatto sotto e ha superato Gajser che ha cercato di rispondere ma non è riuscito a controbattere. Lo svizzero ha poi fatto segnare il giro più veloce della gara iniziando a fare pressione su Prado. Dopo tre giri lo ha preso e superato. Un giro dopo è stato Renaux a sorpassare Prado e sul finale di gara anche Glenn Coldenhoff ha avuto la meglio.  Alla fine, Seewer è stato in grado di battere Gajser e vincere la sua terza gara della stagione 2022. Gajser è secondo davanti a Renaux, Coldenhoff e Prado.


In gara due, la Fox Holeshot è andata a Prado ma Seewer si è subito portato in testa, seguito da Renaux, Coldenhoff, Prado e Gajser. Gajser nel primo giro ha superato Prado e Coldenhoff mettendosi alla ruota di Renaux e Seewer.Renaux nel frattempo è passato in testa e ha iniziato a creare un bel distacco con il resto del gruppo che gli ha permesso di controllare e tagliare poi per primo il traguardo davanti a Seewer e Gajser.

Lo sloveno continua a guidare la classifica MXGP con un vantaggio di 125 punti su Seewer, mentre Prado rimane terzo davanti a Renaux che è quarto.

Jeremy Seewer: “E' incredibile vincere qui, anche se avrei potuto fare una doppietta, ma ho solo commesso un errore nel primo giro in cui Maxime mi ha preso. Ho vinto il GP, il che è fantastico. Non mi arrendo ancora, cercherò di lottare per il maggior numero di punti possibile e abbiamo qualche GP da fare, quindi vediamo dove arriveremo e cercherò di vincere ancora”.

MXGP - Grand Prix Gara 1 – Classifica Top 10: 1. Jeremy Seewer (SUI, Yamaha), 35:32.284; 2. Tim Gajser (SLO, Honda), +0:07.283; 3. Maxime Renaux (FRA, Yamaha), +0:14.721; 4. Glenn Coldenhoff (NED, Yamaha), +0:17.730; 5. Jorge Prado (ESP, GASGAS), +0:19.496; 6. Mitchell Evans (AUS, Honda), +0:28.327; 7. Calvin Vlaanderen (NED, Yamaha), +0:30.901; 8. Mattia Guadagnini (ITA, GASGAS), +0:33.576; 9. Ben Watson (GBR, Kawasaki), +0:34.684; 10. Brian Bogers (NED, Husqvarna), +0:36.406.

MXGP - Grand Prix Gara 2 – Classifica Top 10: 1. Maxime Renaux (FRA, Yamaha), 35:34.878; 2. Jeremy Seewer (SUI, Yamaha), +0:03.257; 3. Tim Gajser (SLO, Honda), +0:11.975; 4. Glenn Coldenhoff (NED, Yamaha), +0:23.177; 5. Jorge Prado (ESP, GASGAS), +0:29.285; 6. Calvin Vlaanderen (NED, Yamaha), +0:33.632; 7. Mitchell Evans (AUS, Honda), +0:35.697; 8. Brian Bogers (NED, Husqvarna), +0:36.955; 9. Valentin Guillod (SUI, Yamaha), +0:44.873; 10. Jed Beaton (AUS, Kawasaki), +0:48.247.

MXGP - Classifica Top 10 GP: 1. Jeremy Seewer (SUI, YAM), 47 punti; 2. Maxime Renaux (FRA, YAM), 45 pag.; 3. Tim Gajser (SLO, HON), 42 pag.; 4. Glenn Coldenhoff (NED, YAM), 36 pag.; 5. Jorge Prado (ESP, GAS), 32 pag.; 6. Calvin Vlaanderen (NED, YAM), 29 pag.; 7. Mitchell Evans (AUS, HON), 29 pag.; 8. Brian Bogers (NED, HUS), 24 pag.; 9. Mattia Guadagnini (ITA, GAS), 23 p.; 10. Valentin Guillod (SUI, YAM), 20 p.

MXGP - Classifica Top 10 del Campionato del Mondo: 1. Tim Gajser (SLO, HON), 577 punti; 2. Jeremy Seewer (SUI, YAM), 452 pag.; 3. Jorge Prado (ESP, GAS), 442 pag.; 4. Maxime Renaux (FRA, YAM), 410 pag.; 5. Glenn Coldenhoff (NED, YAM), 399 pag.; 6. Ruben Fernandez (ESP, HON), 342 pag.; 7. Pauls Jonass (LAT, HUS), 287 pag.; 8. Brian Bogers (NED, HUS), 287 pag.; 9. Calvin Vlaanderen (NED, YAM), 268 pag.; 10. Jeremy Van Horebeek (BEL, BET), 239 pag.

MXGP - Classifica Costruttori: 1. Honda, 584 punti; 2. Yamaha, 571 pag.; 3. GASGAS, 471 pag.; 4. Husqvarna, 406 pag.; 5. Kawasaki, 289 pag.; 6. KTM, 239 pag.; 7. Beta, 239 pag.; 8. Fantic, 31 p.; 9. Suzuki, 10 pag.

MX2

Nella gara di apertura della MX2, è stato Thibault Benistant  ad aggiudicarsi la Fox Holeshot mentre Geerts è riuscito a risalire rapidamente al terzo posto. Benistant ha avuto la pressione costante di Längenfelder ,e nonostante abbia fatto registrare alcuni giri veloci, non è riuscito a scuotersi di dosso il tedesco. Più indietro, Geerts ha lottato con Rubini e alla fine, dopo sette giri, è stato in grado di effettuare il sorpasso. Alla fine, Benistant ha vinto con Längenfelder alle calcagna e Geerts terzo davanti a Rubini e de Wolf. Vialle è arrivato 10°.

In gara due è stato Geerts ad aggiudicarsi la Fox Holeshot. Alle sue spalle Vialle e Längenfelder. Alla fine del primo giro Vialle ha conquistato la testa della gara e i due hanno mantenuto un distacco costante di meno di due secondi per gran parte della gara, fino al 10° giro, quando Vialle ha commesso un errore ed è uscito di pista, cosa che ha permesso a Geerts di passare in testa. Benistant si è piazzato al terzo posto e Geerts ora guida il campionato MX2.
 

Jago Geerts: “Sono felice. Nella prima manche non sono partito al meglio e faticavo un po' con la pista, ma poi per la seconda gara ho fatto una piccola modifica alla moto e ho preso la Fox Holeshot. Nel primo giro ho commesso un errore e Tom mi ha superato, ma dopo mi sono sentito bene sulla moto e a mio agio in pista, quindi dopo circa 15 minuti ho superato Tom e poi ho spinto fino alla fine e ho vinto la gara. Sono davvero contento, sarà bello correre con la targa rossa a Lommel la prossima settimana”.

MX2 - Grand Prix Gara 1 – Classifica Top 10: 1. Thibault Benistant (FRA, Yamaha), 33:51.558; 2. Simon Längenfelder (GER, GASGAS), +0:05.407; 3. Jago Geerts (BEL, Yamaha), +0:21.636; 4. Kevin Horgmo (NOR, Kawasaki), +0:25.956; 5. Stefano Rubini (FRA, Honda), +0:29.163; 6. Kay de Wolf (NED, Husqvarna), +0:30.290; 7. Liam Everts (BEL, KTM), +0:30.884; 8. Mikkel Haarup (DEN, Kawasaki), +0:31.679; 9. Andrea Adamo (ITA, GASGAS), +0:48.509; 10. Tom Vialle (FRA, KTM), +0:50.857;

MX2 - Grand Prix Gara 2 – Classifica Top 10: 1. Jago Geerts (BEL, Yamaha), 35:31.638; 2. Tom Vialle (FRA, KTM), +0:02.059; 3. Simon Längenfelder (GER, GASGAS), +0:31.955; 4. Thibault Benistant (FRA, Yamaha), +0:40.002; 5. Kevin Horgmo (NOR, Kawasaki), +0:44.513; 6. Jan Pancar (SLO, KTM), +1:07.122; 7. Kay de Wolf (NED, Husqvarna), +1:12.212; 8. Mikkel Haarup (DEN, Kawasaki), +1:16.009; 9. Liam Everts (BEL, KTM), +1:19.141; 10. Andrea Adamo (ITA, GASGAS), +1:25.350;

MX2 - Classifica Top 10 GP : 1. Jago Geerts (BEL, YAM), 45 punti; 2. Thibault Benistant (FRA, YAM), 43 pag.; 3. Simon Längenfelder (GER, GAS), 42 pag.; 4. Kevin Horgmo (NOR, KAW), 34 pag.; 5. Tom Vialle (FRA, KTM), 33 pag.; 6. Kay de Wolf (NED, HUS), 29 pag.; 7. Mikkel Haarup (DEN, KAW), 26 pag.; 8. Liam Everts (BEL, KTM), 26 pag.; 9. Stefano Rubini (FRA, HON), 25 pag.; 10. Andrea Adamo (ITA, GAS), 23 p.;

MX2 - Classifica Top 10 del Campionato del Mondo: 1. Jago Geerts (BEL, YAM), 543 punti; 2. Tom Vialle (FRA, KTM), 535 pag.; 3. Simon Längenfelder (GER, GAS), 437 pag.; 4. Kevin Horgmo (NOR, KAW), 390 pag.; 5. Mikkel Haarup (DEN, KAW), 358 pag.; 6. Thibault Benistant (FRA, YAM), 347 pag.; 7. Andrea Adamo (ITA, GAS), 337 p.; 8. Stefano Rubini (FRA, HON), 302 pag.; 9. Kay de Wolf (NED, HUS), 273 pag.; 10. Isak Gifting (SWE, KTM), 255 pag.;

MX2 - Classifica Costruttori: 1. Yamaha, 584 punti; 2. KTM, 572 pag.; 3. GASGAS, 489 pag.; 4. Kawasaki, 453 pag.; 5. Honda, 351 pag.; 6. Husqvarna, 309 pag.; 7. Suzuki, 4 pag.;

Ultime da Motocross

Da Automoto.it

Caricamento commenti...