sponsor

Superbike. Castrol e Honda di nuovo insieme

- Il nuovo Castrol Honda Team si presenterà al via della stagione 2011 con una nuova livrea sulle carene delle Honda CBR1000RR. In sella Jonathan Rea e Ruben Xaus
Superbike. Castrol e Honda di nuovo insieme

 

Il rinnovato team continuerà ad affidarsi alla struttura e alle capacità degli olandesi di Ten Kate Racing, partner di Honda nel WorldSBK dal 2004. Confermato in sella il talentuoso e velocissimo Jonathan Rea che sarà affiancato da Ruben Xaus, uno dei piloti con maggiore esperienza nelle derivate di serie.


La partnership tra Honda e Castrol è di lunga data, risale addirittura al 1959, quando i colori Castrol comparvero per la prima volta sulle carene delle moto del Costruttore giapponese all’Isola di Man. In questi anni il supporto di Castrol al team Honda non è mai venuto a mancare e, in passato, la “title sponsorship” ha portato alla conquista di ben tre titoli mondiali SBK. Risale infatti addirittura al 1997 la prima collaborazione, quando vinse il titolo John Kocinski in sella alla RC45 con motore 750 cc V4, mentre nel 2000 e nel 2002 fu Colin Edwards con le VTR SP1 ed SP2 ad alzare la coppa di Campione del Mondo.


Si unisce alla collaudata compagine composta da Johnny Rea e il team Ten Kate lo spagnolo Ruben Xaus, nel Mondiale SBK dal 1998, con trascorsi anche in MotoGP nel 2004 e 2005. Al suo attivo il 32enne catalano ha 11 vittorie e ben 35 podi.


Donald Smith – sponsorship manager, Global Marketing Unit, Castrol:
 «Castrol è entusiasta di essere nuovamente partner di Honda e di formare ancora una volt ail Castrol Honda World Superbike Team per competere sulle piste di tutto il mondo. Le competizioni sono per Castrol il miglior campo di test per lo sviluppo della nostra avanzata Castrol Power One Technology e il Castrol Honda World Superbike Team è il migliore partner per dimostrare le performance dei nostri prodotti».


Carlo Fiorani – racing operations manager, Honda Motor Europe: «Siamo assolutamente entusiasti del fatto che Castrol abbia piena fiducia in Honda e nel World Superbike Team. Non vediamo l’ora di cominciare la stagione 2011 per tentare di vincere ancora più gare sotto le insegne di questo famoso sponsor. E’ grandioso essere partner di un brand così iconico e, personalmente, credo che la Castrol Honda CBR1000RR sia semplicemente fantastica!».
 

Ronald Ten Kate – manager, Castrol Honda World Superbike Team: «Quando abbiamo cominciato la nostra avventura nel Mondiale SBK parecchi anni fa, il Team Castrol Honda era nel paddock quello a cui tutti guardavamo con la maggiore ammirazione per la sua professionalità e le performance che era in grado di raggiungere con costanza. E’ un onore per noi ora poter correre con i colori Castrol sulle carene e l’obiettivo è ripetere i successi che in passato hanno sempre contraddistinto il connubio tra Honda e Castrol. Potete essere certi che tutti, nell’organizzazione del team Ten Kate, piloti, meccanici e tutto lo staff, si impegnerà al massimo per questa nuova eccitante avventura nel WorldSBK».
 

Jonathan Rea – pilota #4: «La gara più eccitante che io possa ricordare è la battaglia finale per il titolo mondiale tra Colin Edwards con la Honda Castrol VTR-SP2 e Troy Bayliss con la Ducati nell’epica gara di Imola del 2002. E’ davvero un onore per me correre correre nel 2011 con gli stessi colori e darò il massimo per ripetere ciò di cui è stato capace Colin Edwards con il Castrol Honda Team. Credo che la moto sia bellissima e sono sicuro che i ragazzi del team Ten Kate si siano dati molto da fare per migliorare ulteriormente le performance della CBR1000RR Fireblade e ora non aspetto altro che cominciare la stagione di competioni».


Ruben Xaus – pilota #111: «Dopo tanti anni di gare a livello di competizioni mondiali è davvero bello per me far parte di un grande progetto come il nuovo Castrol Honda Team. Il più grande Costruttore di moto del mondo è ancora un volta in partnership con la più famosa azienda di lubrificanti esistente per supportare il Team Ten Kate con l’obiettivo di ripetere i tantissimi successi raccolti fino allo scorso anno. E’ un bellissimo ed eccitante mix e metterò a disposizione il mio talento e tutti i miei sforzi per contribuire ai successi di Castrol e della Honda CBR1000RR Fireblade in modo che possa figurare sempre nelle prime posizioni nell’imminente Mondiale SBK 2011».

 

  • andrea.aldrovandi, Prato (PO)

    ..........splendida......ma....

    .....con quella livrea mi vengono in mente 2 mondiali sbk in tre anni di partecipazione della vtr 1000 ma ........da ducatista sfegatato non e' il massimo ricordarsi IMOLA 2002.......ONORE AL MERITO......i piloti ????.....REA va fortissimo ma con Fogarty non ha ASSOLUTAMENTE niente in comune.....XAUS ?????....... se non casca , sara' sempre nei primi cinque.......SMANETTONI....approposito di livree.....chi si ricorda quanto erano orrende quelle della desmosedici del team Dantin del 2003......
  • piega996, roma (RM)

    CBR100005

    Una contraddizione vivente.

    Ma quello che hai scritto è una presa in giro o ci credi.

    Andiamo sempre adagio ...però è un mostro etc etc...

    Io direi di tacere
Inserisci il tuo commento

Scheda tecnica

Honda CBR 1000 RR Fireblade (2008 - 11)
  • Informazioni generali
  • Misure
  • Motore
  • Ciclistica
  • Batteria
  • Marca Honda
  • Modello CBR 1000 RR
  • Allestimento CBR 1000 RR Fireblade (2008 - 11)
  • Categoria Super Sportive
  • Inizio produzione 2007
  • Fine produzione 2011
  • Prezzo da 15.520 - franco concessionario
  • Garanzia n.d.
  • Optional Il prezzo comprende il codino monoposto di serie.
  • Lunghezza 2.075 mm
  • Larghezza 685 mm
  • Altezza n.d.
  • Altezza minima da terra n.d.
  • Altezza sella da terra MIN 820 mm
  • Altezza sella da terra MAX n.d.
  • Interasse n.d.
  • Peso a secco 199 Kg
  • Peso in ordine di marcia n.d.
  • Cilindrata 999,8 cc
  • Tipo motore n.d.
  • Tempi 4
  • Cilindri 4
  • Configurazione cilindri in linea
  • Disposizione cilindri trasversale
  • Inclinazione cilindri n.d.
  • Inclinazione cilindri a V n.d.
  • Raffreddamento a liquido
  • Avviamento elettrico
  • Alimentazione n.d.
  • Alesaggio n.d.
  • Corsa n.d.
  • Frizione n.d.
  • Numero valvole n.d.
  • Distribuzione n.d.
  • Ride by Wire n.d.
  • Controllo trazione n.d.
  • Mappe motore n.d.
  • Potenza 177 cv - 130 kw - 12.000 rpm
  • Coppia 12 kgm - 114 nm - 8.500 rpm
  • Emissioni Euro 3
  • Depotenziata No
  • Tipologia cambio meccanico
  • Numero marce 6
  • Presenza retromarcia No
  • Consumo medio VMTC n.d.
  • Capacità serbatoio carburante 17,7 lt
  • Capacità riserva carburante n.d.
  • Trasmissione finale n.d.
  • Telaio n.d.
  • Sospensione anteriore n.d.
  • Escursione anteriore n.d.
  • Sospensione posteriore n.d.
  • Escursione posteriore n.d.
  • Tipo freno anteriore doppio disco
  • Misura freno anteriore 320 mm
  • Tipo freno posteriore disco
  • Misura freno posteriore 220 mm
  • ABS No
  • Tipo ruote n.d.
  • Misura cerchio anteriore 17 pollici
  • Pneumatico anteriore n.d.
  • Misura cerchio posteriore 17 pollici
  • Pneumatico posteriore n.d.
  • Batteria n.d.
  • Capacità n.d.
  • Autonomia e durata n.d.
  • Batteria secondaria n.d.
Honda

Confronta moto

Confronta la moto selezionata con quella che vuoi, sia nuova che uscita dai listini.

Ad esempio puoi confrontare la moto che desideri acquistare con quella da te posseduta in questo momento e vedere le differenze.

Confronta