MotoGP 2022. GP di Olanda ad Assen. Aleix Espargaro merita davvero di entrare nella storia dei sorpassi? [VIDEO]

  • di René Pierotti
Buttato fuori da Quartararo al quinto giro, il pilota Aprilia ha iniziato una gara "alla Valentino Rossi" come ha detto Massimo Rivola, coronandola con un super doppio sorpasso all'ultima chicane
  • di René Pierotti
27 giugno 2022

Sembra che Aleix Espargaro si diverta ogni settimana a farci vedere quanto è forte, sempre più forte, in questo 2022. Prima la vittoria in Argentina, poi i podi consecutivi, poi ok l'erroraccio tragicomico di Barcellona (ma che sorpasso su Marini appena accortosi dello sbaglio!) e infine ieri una gara assurda, "di quelle che faceva Valentino Rossi" (cit. Massimo Rivola).

Anche il nostro Nico Cereghini si è esaltato e ha celebrato quegli 11 sorpassi, 11! 

Insomma quella manovra di Aleix su Brad Binder e Jack Miller potrebbe essere il capolavoro della carriera, un po' come i sorpassi di Rossi su Stoner a Laguna Seca e a Lorenzo a Barcellona, oppure come i controsorpassi all'ultima curva di Dovizioso a Marquez tra il 2017 e il 2019.

La caduta di Quartararo, che ha portato Espargaro fuori pista facendolo rientrare nelle retrovie è stata un trampolino per il pilota Aprilia. Con buona probabilità, se il francese non fosse caduto sarebbe arrivato nei primi 3 e quindi, anche se Aleix avesse vinto, non avrebbe recuperato i 13 punti che ha recuperato ieri con un quarto posto.

Ultime da MotoGP

Da Automoto.it

Caricamento commenti...