GP d'Austria

MotoGP 2021. GP d'Austria al Red Bull Ring. Fabio Quartararo: "Con il bagnato ho pensato al campionato"

- Il leader del Mondiale ammette di aver pensato alla classifica iridata con l'arrivo della pioggia: "Qui siamo andati molto meglio rispetto al 2020, ma per la prima volta ho pensato al campionato, non volevo fare errori stupidi"
MotoGP 2021. GP d'Austria al Red Bull Ring. Fabio Quartararo: Con il bagnato ho pensato al campionato

Fabio Quartararo ha chiuso settimo il GP d'Austria, nonostante su pista asciutta sia stato l'unico, insieme a Marquez, ad ostacolare il plotone di Ducati nelle posizioni di vertice: "Uscivo molto bene dalla curva 1, dove Bagnaia non era così efficace e potevo stare con lui.

Ma in uscita dalla 3 mi andava sempre via. Poi recuperavo nel T3 e nel T4, ma in rettilineo ho faticato", racconta il francese della Yamaha.

"Sono molto contento della mia gara con l’asciutto, stavo facendo molto bene. Poi con la pioggia è stato complicato e per la prima volta ho pensato al campionato, non volevo fare errori stupidi. Sono quasi caduto alla curva 1, ma alla fine ho preso buoni punti per il Mondiale.

Non penso di avere più pressione addosso. Per me non cambia nulla il fatto che non ci sia Vinales, credo che Mir voglia provare a mettermi un po’ di pressione, ma non funziona… Cercherò di lottare per la vittoria a Silverstone. Credo che abbiamo la possibilità di vincere la gara lì, nel 2019 a Silverstone è cambiata la mia carriera in MotoGP, con l'asciutto possiamo fare una buona gara.

Sicuramente qui siamo andati molto meglio rispetto al 2020, quando avevamo avuto tanti problemi. Sono stato attento a non fare errori stupidi, ma sull’asciutto ho attaccato, senza pensare al campionato.

Con l’asciutto mi sentivo benissimo, stavo controllando, potevo fare meglio nel finale. E’ stato importante poter lottare per la vittoria sull’asciutto. Adesso penso gara per gara”.

 

- Marc Marquez: "Molto contento, al di là della caduta"

- Francesco Bagnaia: "Binder ha fatto qualcosa di incredibile"

- Brad Binder: "Gara incredibile, ero quasi senza freni"

 

Segui il commento delle gare di Zeltweg con Zam e Lorenzo Savadori IN DIRETTA OGGI ALLE 20:30

Rivivi il GP d'Austria 2021 sul nostro LIVE

Rivedi il commento delle qualifiche di Zeltweg con Zam e Roberto Locatelli

Rivedi il commento delle libere di Zeltweg con Zam e Daniele Romagnoli, capotecnico di Jorge Martin

"Pedrosa e Savadori, basta! Rischio inaccettabile", l'editoriale di Nico Cereghini

  • Andrea.Turconi, Rho (MI)

    Col bagnato mi sono xxxxto sotto ahhahahah, se gridavano una Ducati non finiva nei primi 10 se guidava una Honda non finiva la gara ...
Inserisci il tuo commento