GP d'Austria

MotoGP 2021. GP d'Austria al Red Bull Ring. Sergio Garcia si impone in Moto3, a Raul Fernandez la Moto2

- Gara da manuale per lo spagnolo, che all'ultimo giro passa Acosta e Oncu. Gran finale anche di Foggia, che agguanta il terzo posto ai danni di Acosta, leader del Mondiale. Fenati, partito in pole, è quinto. In Moto2 dominio di Fernandez, davanti a Ogura e Augusto Fernandez. Male Lowes quarto, peggio fanno Gardner, settimo, e Bezzecchi, decimo. Vietti, primo italiano, è sesto
MotoGP 2021. GP d'Austria al Red Bull Ring. Sergio Garcia si impone in Moto3, a Raul Fernandez la Moto2

Sergio Garcia si prende con gli interessi la vittoria al Red Bull Ring. Settimana scorsa infatti aveva perso il duello con Pedro Acosta, un confronto durato per tutta la corsa e combattuto nelle prime posizioni.

Oggi invece lo spagnolo del team Santander Consumer Gasgas ha agito in modo diverso, uscendo alla distanza e centrando, meritatamente, la terza vittoria stagionale, dopo quelle ottenute in Francia e in Catalunya.

Garcia è rimasto alle spalle del terzetto di testa, Romano Fenati, Deniz Oncu e Pedro Acosta, per tutta la prima parte di corsa. Poi all'ultimo giro ha affiancato Acosta, uscito lento dalla 3 dopo aver tentato a sua volta il sorpasso decisivo su Oncu. Alla penultima curva, proprio dove sette giorni fa aveva perso la gara, Garcia ha avuto la meglio anche sul turco della Ktm, secondo.

Acosta, svanito l'attacco finale su Oncu, ha dovuto cedere la posizione anche a Dennis Foggia, autore di una corsa di attesa. L'italiano della Leopard Racing è stato a lungo nel gruppetto degli inseguitori, insieme a John McPhee e Darryn Binder, tra il quinto e il settimo posto. Solo le schermaglie tra quelli davanti gli hanno permesso di inserirsi, nelle ultime tornate, con i primi e a guadagnare con autorevolezza il quinto podio stagionale.

Delusione, rispetto alle aspettative, invece, per Fenati, scattato 'a razzo' dalla pole e autore di un bel sorpasso all'esterno della penultima curva su Acosta e Oncu. Sembrava dividersi il podio con i due Ktm, alla fine, però, è arrivato quinto. Alle sue spalle Jaume Masia, anche lui uscito battuto da un GP condotto a lungo tra i protagonisti. 

Cadute simili per Andrea Migno, al primo giro dopo un contatto col compagno di team David Salvador, e per Ayumu Sasaki, a terra sempre all'ultima curva dopo un contatto con Binder al giro 6.

Nel Mondiale Acosta è sempre leader con 196 punti, avvicinato però da Garcia che sale a 155 punti. Terzo Fenati a 107, a sua volta braccato da Foggia a quota 102.

GP d'Austria 2021 - La classifica della Moto3

Pos. Points Num. Rider Nation Team Bike Km/h Time/Gap
1 25 11 Sergio GARCIA SPA SANTANDER Consumer GASGAS GASGAS 160.3 37'10.345
2 20 53 Deniz ÖNCÜ TUR Red Bull KTM Tech 3 KTM 160.3 +0.027
3 16 7 Dennis FOGGIA ITA Leopard Racing Honda 160.2 +0.346
4 13 37 Pedro ACOSTA SPA Red Bull KTM Ajo KTM 160.2 +0.394
5 11 55 Romano FENATI ITA Sterilgarda Max Racing Team Husqvarna 160.2 +0.462
6 10 5 Jaume MASIA SPA Red Bull KTM Ajo KTM 160.2 +0.794
7 9 17 John MCPHEE GBR Petronas Sprinta Racing Honda 160.2 +1.331
8 8 28 Izan GUEVARA SPA SANTANDER Consumer GASGAS GASGAS 160.1 +1.440
9 7 40 Darryn BINDER RSA Petronas Sprinta Racing Honda 160.1 +2.399
10 6 27 Kaito TOBA JPN CIP Green Power KTM 159.8 +6.135
11 5 24 Tatsuki SUZUKI JPN SIC58 Squadra Corse Honda 159.8 +6.602
12 4 12 Filip SALAC CZE CarXpert PruestelGP KTM 159.2 +14.716
13 3 82 Stefano NEPA ITA BOE Owlride KTM 159.2 +14.920
14 2 52 Jeremy ALCOBA SPA Indonesian Racing Gresini Moto3 Honda 158.7 +21.668
15 1 19 Andi Farid IZDIHAR INA Honda Team Asia Honda 158.7 +21.976
16   99 Carlos TATAY SPA Avintia Esponsorama Moto3 KTM 158.7 +22.147
17   20 Lorenzo FELLON FRA SIC58 Squadra Corse Honda 158.7 +22.161
18   92 Yuki KUNII JPN Honda Team Asia Honda 158.7 +22.198
19   54 Riccardo ROSSI ITA BOE Owlride KTM 158.7 +22.363
20   2 Gabriel RODRIGO ARG Indonesian Racing Gresini Moto3 Honda 158.5 +24.454
21   38 David SALVADOR SPA Rivacold Snipers Team Honda 158.5 +24.706
22   73 Maximilian KOFLER AUT CIP Green Power KTM 158.7 +25.129
23   22 Elia BARTOLINI ITA Avintia VR46 KTM 157.8 +34.520
Not Classified
    31 Adrian FERNANDEZ SPA Sterilgarda Max Racing Team Husqvarna 156.9 12 Laps
    71 Ayumu SASAKI JPN Red Bull KTM Tech 3 KTM 158.6 18 Laps
Not Finished 1st Lap
    16 Andrea MIGNO ITA Rivacold Snipers Team Honda   0 Lap

 

Moto2. Raul Fernandez (Ktm)
Moto2. Raul Fernandez (Ktm)

Moto2

Dominio assoluto di Raul Fernandez in Moto2. Lo spagnolo, prossimo alla MotoGP, è balzato al comando della corsa al terzo giro e lì è rimasto fino alla bandiera a scacchi.

Negli scarichi della Ktm è arrivato il giapponese Ai Ogura, che però non ha mai davvero impensierito il 'rookie' della categoria di mezzo, alla sua quarta affermazione stagionale (dopo Portogallo, Francia e Olanda).

Terzo Augusto Fernandez, che ha piegato il compagno di team Sam Lowes, partito in pole, ma autore di primissimi giri 'a passo di gambero'.

Bene Celestino Vietti, primo degli italiani, che ha chiuso al sesto posto dopo aver fatto 'a spallate' all'ultima curva con il tailandese Somkiat Chantra.

Gara anonima invece per Remy Gardner, autore di una pessima partenza, e per Marco Bezzecchi, rispettivamente settimo e decimo.

Cadute per Stefano Manzi (poi 24esimo) alla prima curva a causa di una carambola dopo il via, Lorenzo Dalla Porta e Yari Montella.

In campionato si intensifica il duello tra i due compagni di squadra: Raul Fernandez sale a 187 punti, Gardner guida a quota 206. Terzo è Bezzecchi con 159 punti. Staccato Lowes a 114.

Prossimo GP a Silverstone, tra due settimane.

GP d'Austria 2021 - La classifica della Moto2

Pos. Points Num. Rider Nation Team Bike Km/h Time/Gap
1 25 25 Raul FERNANDEZ SPA Red Bull KTM Ajo Kalex 173.4 37'19.890
2 20 79 Ai OGURA JPN IDEMITSU Honda Team Asia Kalex 173.4 +0.845
3 16 37 Augusto FERNANDEZ SPA Elf Marc VDS Racing Team Kalex 173.2 +2.747
4 13 22 Sam LOWES GBR Elf Marc VDS Racing Team Kalex 173.1 +4.412
5 11 35 Somkiat CHANTRA THA IDEMITSU Honda Team Asia Kalex 172.8 +8.850
6 10 13 Celestino VIETTI ITA SKY Racing Team VR46 Kalex 172.8 +8.782
7 9 87 Remy GARDNER AUS Red Bull KTM Ajo Kalex 172.4 +13.657
8 8 44 Aron CANET SPA Aspar Team Moto2 Boscoscuro 172.2 +16.499
9 7 12 Thomas LUTHI SWI Pertamina Mandalika SAG Team Kalex 172.1 +17.108
10 6 72 Marco BEZZECCHI ITA SKY Racing Team VR46 Kalex 171.9 +19.588
11 5 96 Jake DIXON GBR Petronas Sprinta Racing Kalex 171.8 +21.283
12 4 21 Fabio DI GIANNANTONIO ITA Federal Oil Gresini Moto2 Kalex 171.8 +21.703
13 3 14 Tony ARBOLINO ITA Liqui Moly Intact GP Kalex 171.8 +21.866
14 2 97 Xavi VIERGE SPA Petronas Sprinta Racing Kalex 171.4 +27.146
15 1 40 Hector GARZO SPA Flexbox HP40 Kalex 171.2 +29.128
16   16 Joe ROBERTS USA Italtrans Racing Team Kalex 170.9 +33.058
17   64 Bo BENDSNEYDER NED Pertamina Mandalika SAG Team Kalex 170.5 +38.235
18   55 Hafizh SYAHRIN MAL NTS RW Racing GP NTS 170.5 +38.357
19   24 Simone CORSI ITA MV Agusta Forward Racing MV Agusta 170.5 +38.643
20   6 Cameron BEAUBIER USA American Racing Kalex 170.1 +44.344
21   29 Taiga HADA JPN Pertamina Mandalika SAG Teluru Kalex 169.9 +46.490
22   11 Nicolò BULEGA ITA Federal Oil Gresini Moto2 Kalex 170.3 +47.560
23   23 Marcel SCHROTTER GER Liqui Moly Intact GP Kalex 168.5 +1'05.584
24   62 Stefano MANZI ITA Flexbox HP40 Kalex 168.2 +1'09.436
Not Classified
    5 Yari MONTELLA ITA Lightech Speed Up Boscoscuro 169.2 10 Laps
    42 Marcos RAMIREZ SPA American Racing Kalex 171.3 12 Laps
    70 Barry BALTUS BEL NTS RW Racing GP NTS 170.2 15 Laps
    19 Lorenzo DALLA PORTA ITA Italtrans Racing Team Kalex 169.2 20 Laps
    75 Albert ARENAS SPA Aspar Team Moto2 Boscoscuro 101.8 24 Laps
Not Finished 1st Lap
    9 Jorge NAVARRO SPA Lightech Speed Up Boscoscuro   0 Lap

 

Segui il GP d'Austria 2021 sul nostro LIVE

Segui il commento delle gare di Zeltweg con Zam e Lorenzo Savadori IN DIRETTA OGGI ALLE 20:30

Rivedi il commento delle qualifiche di Zeltweg con Zam e Roberto Locatelli

Rivedi il commento delle libere di Zeltweg con Zam e Daniele Romagnoli, capotecnico di Jorge Martin

Gli orari della corsa in TV su Sky, DAZN e TV8

"Tre temi caldi dopo le qualifiche", il video di Giovanni Zamagni

"Pedrosa e Savadori, basta! Rischio inaccettabile", l'editoriale di Nico Cereghini

  • conterapo, Firenze (FI)

    Moto 3: vittoria di forza di Garcia, bravo, Fenati un po' troppo poco incisivo, Foggia molto incisivo e caparbio.
    Moto 2: sta a vedere che Fernandez viene accontentato e diventerà campione .... stai a vedere.
Inserisci il tuo commento