colonia

Tutte le novità di Intermot 2012

Apre le porte il Salone di Colonia 2012, dove verranno presentate le prime novità 2013. Seguitele LIVE su Moto.it

Tutto su:

bmw gs 2013 colonia (11)

 

Ecco Colonia, il primo salone dell'anno - la prima occasione per le case di svelare le proprie novità, alcune attese da tempo, altre che sono risultate una sorpresa anche per gli addetti ai lavori.

 
Kawasaki

Nel corso della giornata si alternano sotto le luci dei riflettori diversi modelli di grande impatto ed importanza. Hanno aperto le danze ad inizio mattina Kawasaki e Honda, con la Z800 e la tanto attesa CB1100 che sbarca in Europa dopo diversi anni di attesa.

 
Honda
Honda presenta per il 2013 le nuove colorazioni che andranno a vestire la CBR1000RR Fireblade, CB1000R e Hornet. 'Tricolour' e 'Repsol Honda MotoGP replica' per la Fireblade e 'Mat White' per CB1000R e Hornet. Ha debuttato qui anche la CRF450 Rallye con cui parteciperà alla Dakar 2013 e che prenderà il via, fra quindici giorni, al Rally del Marocco.


Ducati: 20 anni di Monster, tre nuove livree Diavel

Alle 10 è stato il turno di Ducati, che ha presentato la Monster in versione 20° anniversario ed inedite colorazioni per Diavel, Panigale e Streetfighter dopo aver già svelato la Multistrada 1200.

bmw gs 2013 colonia (28)
BMW R1200GS 2013

 

BMW e Husqvarna: R1200GS regina del salone, Nuda 900 con ABS

L'attesa, diciamolo, era tutta per lei: la nuova BMW GS! Le abbiamo dedicato un articolo di approfondimento, anzi due: vale la pena di prestare particolare attenzi0ne al motore boxer che debutta sul nuovo modello che costituirà una delle piattaforme di maggior importanza per la casa di Monaco nei prossimi anni. Potrebbe sembrare un semplice dettaglio, ma l'adozione dell'ABS sulle due versioni della Husqvarna Nuda 900 non è affatto un aspetto di secondo piano...

 

Yamaha: FJR 1300 e tanto altro

La casa di Iwata svela la sua sport-tourer FJR1300 in versione 2013 con importanti aggiornamenti soprattutto sulla top di gamma AS con cambio automatico. Ma non finisce qui, perché cambiano nei dettagli anche le naked FZ8 ed XJ6, arriva un nuovo (anzi, due nuovi) Aerox e uno scooter 125 entry level. A fare rumore sono anche la splendida concept "Moto Cage-six" e il propulsore tricilindrico con fasatura a croce che dovremmo vedere su un modello di serie nel prossimo futuro.  Qui tutti i dettagli.

 
Triumph Street Triple e Street Triple
La Casa inglese presenta le nuove Street per il 2013 con miglirie nella ciclistica oltre che estetiche. Nuovi colori, ma soprattutto spicca lo scarico basso. I pesi, grazie anche a quest'ultimo accorgimento, sono ridistribuiti per aumentare le doti dinamiche dell'"inglesina". Sulla bilancia poi si contano ben 6 kg in meno.

 

Aprilia RSV4 Factory ABS

Aprilia RSV4 Factory ABS 1
Aprilia RSV4 Factory ABS

La Superbike di Noale si aggiorna con un piccolo ritocco motoristico ma soprattutto un aggiornamento dell'elettronica e l'adozione dell'ABS. In modalità ovviamente racing, come buona tradizione Aprilia...

 

KTM, arriva l'Adventure 1190

La sorpresa era stata rovinata dalle foto spia di qualche tempo fa, ma è stato necessario aspettare comunque oggi per sapere tutto sulla nuova maxienduro austriaca. Completamente rinnovata rispetto alla precedente 990, con un propulsore derivato direttamente dalla RC8 ed una gestione elettronica che comprende sospensioni, ABS e controllo di trazione.

 

Peugeot: il nuovo tre ruote Metropolis

Sviluppato a quattro mani con la divisione auto Peugeot, ecco il nuovo scooter urbano - Metropolis 400 - della casa del leone realizzato con l'intento neanche troppo nascosto di rubare quote di mercato al fenomeno di vendite Mp3.

 

Suzuki burgman 650 2013 04 Sfoglia la gallery
Suzuki Burgman 650 MY2013

Suzuki
La Casa giapponese ha presentato un Burgman tutto nuovo, una versione Touring della Intruder 1500, un interessante concept per la prossima V-Strom 1000cc e una GSX-R livrea celebrativa per il milionesimo esemplare prodotto della serie

 

 

Sono stati inseriti 35

Commenti

. Commenta
  • 1. Giapponesi

    Fondamentalmente ottime e buone moto, ma sinceramente non si possono guardare , eccetto qualcuna.
    piega996 -
  • 2. x piega996..... forse, però

    be dai ragazzi ricodiamo che le giapponesi ci hanno portato in giro "senza lasciarci apiedi" per almeno 25 anni dove le tedesche erano dei camion, le italiane erano rimaste indietro anni luce e le inglesi erano rimaste ai tempi di Lowrens D'Aarabia. che il design italiano è più sfizzioso ne sono convinto ma non sempre ha pagato. e noi italiani a volte corriamo dietro al modello che va di moda al momento, ora va di mod il traliccio a vista comunque anche io apprezzo le rosse.
    max20082008200884 -
  • 3. staremo a vedere

    venerdi si parte e sabato si guarda, lasciamici sorprendere..
    peff@ -
  • 4. MOMENTI D GRANDI USCITE in periodi neri.

    Tante grandi novita' su tutte le marche,pero' in questo momento economico molto particolare negativamente ,penso che l'impegno economico impiegato da tutte le marche ,non riuscira' mai ad essere ripagato in questi periodi ,dove la gente e' sempre piu' senza lavoro e senza soldi ,dove il mercato dell'usato e' quasi bloccato ,figuriamoci se si vende il nuovo sempre piu' costoso e quasi tutto basato sugli optional ( A parte qualche modello e marchio),sicuramente i numeri saranno estremamente bassi, incrociamo le dita e speriamo in momenti migliori .
    GZAMBE -
  • 5. molto bella la nuova cb 1100 honda

    linee pulite, essenziali, armoniose. quando non vogliono stupire il mondo con linee manga, dobbiamo ammetterlo, ci sanno fare
    ZR7.FEVER -
  • 6. moab!

    SPERO CI SARA' LA VERSIONE DEFINITIVA DELLA MOAB A MILANO!
    heinz03 -
  • 7. Mah...

    Kawasaki propone una 806cc con un forcellone da "tubone" di una volta e motore da riprogettare ed alleggerire,peccato,occasione persa,Bmw cambia totalmente la sua icona Gs,ma le sovrastrutture lasciano a desiderare...il resto non solletica,anche perchè le moto devono tornare ad ospitare degnamente il passeggero,sportive e non.Mancano i soldi per comprarle e mantenerle,le moto,gli scooter sono più versatili nel caotico traffico cittadino.
    conterapo -
  • 8. Che brutte moto.

    Il gs e' orrendo, la ktm adventure sembra un vstorm... ma che fine ha fatto l'anima dakariana? La suzuki ha tirato fuori dei plasticoni terribili e spero che il concept vstorm non si avveri... La w 800 kawasaki sembra un coccodrillo mutante arrabbiato. La street triple gia' gli hanno tolto i fari tondi che la caratterizzavano, ora le hanno anche sporcato la linea. Che dire? tanti cv, tanta plastica, tanto risparmio e tanto peso. Tutte rivisitazioni non riuscite. Veramente le case motociclistiche non sanno piu' dove andare a parare.
    gino2008 -
  • 9. e le tanti agognate proposte nella categoria 350/4

    E io che speravo in qualche novità nella categoria 350/400 cc. Magari una bella scrambler. Invece solo grosse cilndrate per grandi spese. Sono n po' deluso
    Luke200824 -
  • 10. Vanno viste dal vero ma.....

    concordo con tutti...le case stanno prendendo una strada decisamente sbagliata e il mercato non le perdona........cilindrate inutili e costose..linee brutte o copiate...plastiche di scarsa qualità...restyling che peggiorano l'originale......non la vedo bene per il futuro....
    nannicek -
  • 11. Transalp XL700V

    Buongiorno ragazzi della redazione, vi scrisvo per avere notizie sulla Honda Transalp XL700V volevo sapere se era presente al salone di colonia? …c’erano dei nuovi colori? presumo che ovviamente non ci siano state modifiche / restyling altrimenti l’avreste scritto. spero di avere un vostro riscontro in merito in quanto vorrei acquistarlo a breve e capire se sarà ancora in produzione per il 2013 e se ci sono nuovi colori. saluti Davide
    davidedm -
  • 12. V-Strom 1000

    Mi ha colpito positivamente, telaio nuovo e sempre un ottimo doppio-trave in alluminio, dotazione di sicurezza giusta, cilindrata anche (se gli utenti non la considereranno piccola...). Sicuramente come da ultimo modello 650 i tecnici avranno curato comodità e consumi. Dell'estetica chi se ne frega se ci sono i contenuti, ma mi piaciucchia anche da questo punto di vista. La moto che mi è rimasta più impressa, di questa tornata.
    contact5278 -
  • 13. concordo

    concordo che le case abbiano preso una direzione lontana dal periodo che stiamo vivendo......a nessuno viene in mente per esempio che in Italia la cilindrata che paga meno assicurazione è tra i 150 e 400cc; si vedono motine interessanti in questo settore tipo la duke 250 (troppo piccola) o la suzuki 250 ma nessuno ha ancora centrato l'obiettivo di produrre un raffinato 398 bicilindrico con una 40-50ina di cv, per attrezzare una nuda piacevole-non spartana- una piccola crosstourer, in stile famiglia honda nc700, ma a cilindrata ridotta per non pagare uno sproposito di assicurazione e spese folli di acquisto. è vero che in passato il monster 400 non ha avuto molto successo, ma quel tipo di motore era già scarso col 600, oggi si potrebbe fare, pensate al bicilindrico aprilia 450(purtroppo 450=600 come rc) delle sxv , talmente compatto e potente che sarebbe uno spasso sotto ad una motina tipo la duke 250!
    marco769907 -
  • 14. lo scrivo qui perchè non so più dove farlo...

    Qualcuno mi sa dire per favore QUANDo le case costruiranno una moto sport-tourer con una carena accogliente, con 120 / 130 Cv , un serbatoio di 22 -23 litri, trasmissione per cardano, ABS e TC? Ho una Honda VFR 800, non la vendero' mai, la erediterranno le mie figlie pero' è datata. Se non ti fermi alla VFR (quella vera non quell'autobus da 1200 cc che adesso fabbricano) si passa a dei tram con due ruote tipo BMW K1300S, o la nuova ZZR 1400 che somiglia ad un missile terra-aria, chi bisogna ammazzare perchè facciano una sport tourer con dei criteri aggiornati porca miseria?
    ristef -
  • 15. voglio il 2t

    e se stando in cilindrate, oneste ( 400cc) si mettesse un 2 t 2 o 3 cilindri con tutta la tecnologia di oggi ? un sibilo da pelle d'oca, cavalli a sproposito e finalmente un cambiamento gustoso, non linee da manga e cilindrate da camion
    epiro -
  • 16. ristef

    poche idee ma ben confuse.... Scorri i listini e trovi tutto quello che ti abbisogna.
    piega996 -
  • 17. Belle cose nei listini. Però d'epoca!!!!!

    Concordo con Epiro post 15 (tranne che sugli eccessi). Se il problema è la normativa sull'inquinamento, allora anche gli enduro 2T dovrebbero avere gli stessi problemi. Ma questi modelli li stanno facendo uscire ora, quindi le case lo sanno a cosa vanno incontro. E parliamo di marchi importanti: Beta, KTM. Husaberg. Non capisco come in un salone internazionale le novità siano tutte sulle mega moto. Mah. Ma li leggono i dati delle vendite? Che aspettano a proporre qualcosa di vendibile ANCHE alla massa? Una moto semplice (e non una motoretta per ragazzini come sono i 250 cc di oggi) da usare per muoversi in città e anche divertirsi. Diciamo un 350-400. Io prima di sposarmi e avere una bimba, ho comprato 5 moto. E l'aspetto economico era sì importante ma fino a un certo punto. Non ho mai comprato il gs e company perché non mi interessava, altrimenti me lo sarei preso. E sono un normale impiegato statale. Ho provato un paio di volte a fare vacanze (albergo + ristorante) in moto (transalp e cbf 600). Non mi piace. Cosa mi compro a fare un suv a due ruote? Abito in Toscana e con un giretto di 1-2 ore riesco a divertirmi. Oramai il listino dove trovo moto interessanti è quello "d'epoca". Ma se non sei bravo nella manutenzione diventi un ottimo cliente dei meccanici. :-((
    byemme62 -
  • 18. davidedm

    il sito della honda italia è aggiornato ai modelli 2013....
    rudi10 -
  • 19. coraggio Aziende !!!!

    vedere tante novita' in questo momento aiuta il morale !!!!! quando non vedremo piu' modelli nuovi sara' la fine !!!!!
    stefano.biale -
  • 20. LA GENTE NON E' MAI SODDISFATTA !!!!!!

    Non so perchè le persone siano solo critiche senza fare analisi coerenti, si possono o meno apprezzare i modelli visti ma di certo va apprezzato lo sforzo che le case stanno facendo in un periodo di contrazione come questo.... Le moto viste a mio avviso seguono le tendenze attuali,la GS rinnovata mi piace anche se la ruota da 170 è troppo stradale, se il peso non è aumentato mi pare una gran bella moto, la KTM insegue un sogno di mercato anche se ha stravolto i suoi principi ma la moto è bella molto più della 990 che è efficace ma esteticamente orrenda, la suzuki ha cercato di dare un aspetto migliore ad una buona moto che però peccava in personalità.
    rsabatini -
  • 21. Mot guzzi

    Nessuna notizia sulla guzzi c'è ancora??
    Giacomo.dalfollo -
  • 22. Gacomo dalfollo

    Se c'è ancora non saprei,io comprai la prima stelvio perchè mi piacque il paracoppa olio in alluminio forato,che uso per fare le caldearrosto.
    jrampa -
  • 23. per piega 996

    Io invece mi trovo d'accordo con ristef. Ma siccome tu sembri saperne una più del Papa, mi sapresti dire marca e modello di una sport tourer con quelle caratteristiche e che non pesi vicino ai 300 kg? devo essere molto distratto ma io non ne ho viste, oh tutto è possibile eh?
    crisma -
  • 24. E LA GUZZI?

    come purtroppo succede spesso gli altri, giapponesi in testa ma non solo, sempre pronti a qualcosa di nuovo magari solo riabbellito. E lo storico marchio, già deficitario in termini di concessionari e assistenza, vuole viaggiare sull'onda del mito del nome. Forse di questi tempi non basterà più.
    storto02 -
  • 25. storto02

    Restiamo fiduciosi dai! A Milano ci sarà la nuova California e speriamo, altre novità......certo che preserntarla in anteprima a Colonia sarebbe stato un bel colpo........sperem.
    rhino7147 -
  • 26. GUZZI

    probabilmente presenteranno la 1400 a milano
    ZR7.FEVER -
  • 27. moto?

    nel 1950 con 1400 cc. la fiat ci costrui unautovetture di dimensioni medio grande. La famosa FIAT 1400. Adesso con tutta questa tecnologia si costruiscono moto da 1400 cc.
    jrampa -
  • 28. jrampa

    discorsi del menga. L'aumento delle cilindrate è determinato purtroppo dai limiti antipolluzione. I limiti sono da rispettare, dall'altra parte la clientela pretende moto comunque performanti, facili da guidare, quindi coppiosi e quello è il sistema per raggiungerli con meno costi e sbattimenti. Commenti di una persona di una certa età , luoghi comuni. Il problema è perchè guardate le cilindrate alte e sparate sempre critiche dello stesso tenore? In listino ci sono tutte le cilindrate , Mi sembra che siano in commercio delle buone 650, oppure per voi in quella categoria sono già troppo alte di cc e quelle le volete 350? Gente strana...
    piega996 -
  • 29. Per Crisma

    Al confronto il Papa è un analfabeta
    jackaubrey -
  • 30. Piega996

    Forse ti sfugge il fatto che con 1000 cc che non sono pochi, si puo ottenere tutto quello che si vuole per una moto stradale.
    jrampa -
  • 31. jrampa

    infatti in listino esistono anche delle 1000cc, ma anche meno...quindi?
    piega996 -
  • 32. per il Papa che predica

    Mi stupisce che in redazione non ti abbiano non dico ritirato, ma almeno sospeso per un tempo il diritto di parola: mi sembri una persona molto aggressiva nella forma, e di conseguenza i contenuti mi interessano meno di zero. Come, forse, intuisci, ti squalifichi da solo, ma mi pare giusto fartelo sapere, detto questo l'ultima cosa che mi interessa è scendere in polemica con la tua arroganza. E qui mi rivolgo alla redazione: siccome questo signore ( per chi non lo avesse capito il tale "piega 996") occupa gran parte del suo tempo a rispondere in modo spesso sconveniente a tutti i commenti che non sono in sintonia con il suo essere, è logico che ogni tanto raccolga qualche "vaffa". Mi sorge un dubbio rispetto a quanto sia lecito che possa continuare indisturbato senza essere richiamato alla sana filosofia di vita "vivi e lascia vivere", che l'amico sembra ignorare. Non tutti abbiamo voglia nè bisogno di essere dei maghi della meccanica per vivere, magari perchè, tra l'altro, abbiamo cose molto più importanti da fare.
    ristef -
  • 33. ristef

    attendi fiducioso, il tempo è galantuomo
    jackaubrey -
  • 34. 24...aspetta...

    @ 24: aspetta l'EICMA a Novembre...al salone di "casa nostra" presenteranno la nuova CALIFORNIA disegnata da Galluzzi!
    Skleros -
  • 35. RIFLESSIONI

    . Riflessioni Oggi un azienda se vuole raggiungere risultati ha bisogno di prodotti validi e di una gamma che possa soddisfare la clientela con una scelta mirata specie in un momento particolare come questo, consumi, prezzo, semplicita', leggerezza, costi di gestione. Le indagini di mercato servono a indirizzare le produzioni su quello che oggi serve al mercato, perseguire le solite idee o passioni personali non aiuta bisogna sapere da oggi e subito cosa serve per migliorare la vendita. Le moto sportive o troppo sofisticate sono fantastiche esisteranno sempre ma forse oggi è tempo di cambiamento generale e mentale, la nuova generazione di motociclisti è cambiata ha delle esigenze differenti, il quattordicenne e il sedicenne non compra piu moto, la patente auto la fanno dopo i ventanni, hanno scarse esperienze poi arrivano ai 30 e comprano una moto ma questa deve essere facile da quidare. in oltre ormai gli Autovelox e le multe ci attendono quotidianamente le strade giustamente non sono piste e sfoghi personali dove scaricare i nostri pensieri o passioni... quindi scusatemi mi sono permesso uno sfogo.......... forse non ce ne siamo ancora accorti ma alcune cose stanno cambiando mode, gusti e abitudini. Paolo200747 - 15/10/2012 15:39
    Paolo200747 -

Per poter inserire un commento devi essere un utente registrato.
Se sei registrato, effettua il login
Oppure clicca qui per registrarti