Finale col botto al Motorally in Sardegna: il racconto del Perfetto sulla Fantic 450 Rally

Vi raccontiamo l'ultima tappa del Campionato Italiano Motorally e Raid TT, che si è svolta in Sardegna e ha decretato i campioni 2023. C'eravamo anche noi e abbiamo corso anche qui con la Fantic XEF 450 Rally
2 novembre 2023

Un anno davvero bello questo per il Motorally FMI, che ha visto prove entusiasmanti (ve le raccontiamo tutte qui) sino alla splendida chiusura in Sardegna, a Olbia, per una 3 giorni di gara organizzata magistralmente dal Moto Club Insolita Sardegna. Ho corso anche l'ultima tappa con la mia fidata compagna, la Fantic XEF 450 Rally gommata Dunlop EN 91.
La Sardegna ha offerto ai 250 piloti una gara vecchio stile, entusiasmante. Speciali lunghissime, come il sabato (70 e 50 km!), con tratti enduristici alternati ad altri da rally africano. Un sogno per ogni appassionato. E al Motorally abbiamo visto di tutto: dalle big a due cilindri ai 125 2 tempi, giovani e senior tutti accomunati dalla stessa passione.
Qui trovate i risultati della gara e del campionato, mentre di seguito vi racconto la mia esperienza in questa avvincente competizione.

Il Perfetto in compagnia di Antonio Assirelli, coordinatore del Motorally FMI
Il Perfetto in compagnia di Antonio Assirelli, coordinatore del Motorally FMI

La mia cronaca

Venerdì
Dopo il prologo di giovedì sera nel fettucciuato, ecco 311 km con veri tracciati da rally e 70 km di prove speciali. Una giornata bellissima, chiusa col quinto posto di categoria e qualche lungo negli LPP (Lascia Pista Principale). E domani sarà ancora più tosta. 288 km con due speciali da 70 e 50 km. La Fantic Rally XEF 450 si sta comportando alla grande, chiede solo benzina e gomme Dunlop. Un grazie speciale per l'assistenza a Fantic Racing e Alex Salvini.

Sabato
Gioia e delusione. Gioia per una gara bellissima, uno dei rally più belli mai corsi: 288 km con ben 120 di speciali‼️ Al mattino pioggia, vento e freddo. Poi il sole e il paesaggio che solo in Sardegna puoi trovare. Una gara con tratti enduristici alternarti ad altri da quinta a fuoco col 450. Che spettacolo! Delusione perché alla fine, nella Marathon, sono passato da quarto a nono per un penalty di 5 minuti (dovuto a un eccesso di velocità alla nota 245). Domani altri 180 km di rally con 83 km di prove speciali. E ci riproviamo.
Complimenti a @antonioassirelli , @italianomotorallyraidtt e @insolitasardegna per l’organizzazione di un evento semplicemente PERFETTO.

Domenica
Una tre giorni di rally indimenticabile in Sardegna. Circa 800 km con quasi 300 di prove speciali ‼️ Un’impresa titanica da parte dell’ottimo moto club organizzatore (@insolitasardegna ) e della @federmoto.it , bravi. Una gara che ha visto un continuo cambio di scena. Sole, vento, pioggia, caldo, freddo. Enduro impestato e spari che vedi solo alla Dakar. Il contesto giusto per eleggere i campioni 2023. Mattatori sardi sono stati i due alfieri Fantic, Alex Salvini e Tommaso Montanari. Il titolo italiano va a Leonardo Tonelli su GASGAS. Il duello delle bicilindriche vede la vittoria di Jacopo Cerutti su Aprilia Tuareg davanti a Alessandro Botturi su Yamaha Ténéré. Il titolo italiano della neonata categoria gpx finisce nelle mani del giovane abruzzese Antonio Polidoro sempre su Ténéré. La Marathon è appannaggio di Giovanni Gritti su Honda CRF 450 RX Rally. Trovate le classifiche dettagliate su Motoit. Vi racconto anche la mia giornata. La terza tappa della trasferta sarda è stata molto tosta. Due speciali per complessivi 80 km, che mi hanno portato a troppi errori di foga nella navigazione. Volevo recuperare il tempo perso per la penalità di ieri, invece la tensione mi ha portato a tre fuori percorso del tutto evitabili. Pace, ne farò tesoro - spero - per il prossimo anno. La Fantic 450 XEF Rally è andata alla perfezione. Zero problemi, solo benzina e gomme. Le Kayaba di serie hanno fatto gli straordinari per digerire tutte le pietre della Gallura, mentre la stabilità sul veloce non mi ha mai fatto rimpiangere una leggera monocilindrica. Gran moto questa Fantic, curata poi con tanta passione dalla assistenza di @alexsalvini9 Ci vediamo nel 2024!