prove offroad

Yamaha Motocross/Enduro 2013

Racing nell'anima
- Il 2012 è stato un anno storico per Yamaha, tornata in forza nel mercato offroad amatoriale. Il 2013 segna la seconda fase, dove Yamaha punta senza mezzi termini alla vittoria anche nelle gare che contano
Yamaha Motocross/Enduro 2013

La prova Yamaha Enduro e Motocross 2013


Paolo Pavesio, Responsabile Marketing e Comunicazione di Yamaha Italia, fa gli onori di casa ed apre le danze alla consueta presentazione stampa dei modelli off-road dell’imminente futuro. Dopo un anno di duro lavoro e presenza sul territorio, è possibile tirare le prime somme che sono oltremodo confortanti. Lo stesso Paolo ci conferma che "Yamaha nel 2011 ha fatto la promessa al pubblico che sarebbe stata di nuovo presente e vicino agli utenti. Proprio per questo abbiamo dato grande valore ai nostri challenge e alle offerte commerciali; questo ci ha permesso di riacquistare la fiducia di molti praticanti. Abbiamo avuto più di 200 partecipanti alla prima edizione del challenge. Ma non è per niente finita qui. Abbiamo fatto il primo passo e ora ce ne aspettano molti altri. Siamo pronti con una gamma completa e variegata, e possiamo nuovamente presentarci al pubblico in maniera forte e aggressiva".


Gli ultimi dati di mercato avvalorano ancora di più la teoria secondo la quale risulta vincente puntare sul mondo offroad, in particolare in questi periodi, dove la scelta e l'acquisto del mezzo meccanico sono dettate più da una motivazione passionale che di reale esigenza. Il segmento off-road infatti si conferma per Yamaha il terzo segmento del mercato in termini di vendita, che vale ben il 17% del totale dopo l'on-off ed il touring. Altro aspetto sostanziale è che sebbene il mercato globale stia perdendo mediamente il 25%, il fuoristrada si limita al 15%, dimostrando di essere, ancora una volta, il più stabile.

Blue is Racing
Blue is Racing


Sulla base di queste informazioni, non certo confortanti in linea generale, Yamaha prosegue con il progetto di reinserimento del blu nel mondo delle ruote artigliate e se il karma del 2012 è stato Blue is Back, ora questo si trasforma in Blue is Racing, con tutto ciò che ne consegue. L'obiettivo principale per il nuovo anno è infatti quello di attirare novamente l'attenzione sul marchio, mettendo in mostra non solo i valori legati al prodotto come l’affidabilità e le prestazioni, ormai consolidate, ma anche l'appeal che questi mezzi sono in grado di trasmettere.


Cristian Barelli, Product Manager, ci spiega nei dettagli gli aggiornamenti che sono stati apportati al prodotto nelle sue varie declinazioni. Le prove dinamiche si sono in seguito concentrate sui modelli 125, 250 4T e 450 4T.


CROSS


La gamma da circuito prevede un'offerta davvero completa. Si parte dai prodotti entry level, ovvero quelli dedicati ai più piccoli per salire fino alla cilindrata regina ovvero la grossa 450 a quattro tempi. Vediamole nel dettaglio.


Il video delle Yamaha YZ 2013


PW 50


E’ la moto perfetta per i piccolissimi (3 anni) in quanto studiata appositamente per evitare ogni minimo pericolo. Non è infatti presente nemmeno la catena di trasmissione, sostituita dal giunto a cardano, i cerchi sono di tipo lenticolare e le dimensioni e potenze sono ideali per i bambini alle prime armi. Prezzo accessibile che si conferma di € 1.490.


YZ 85


Moto altamente performante per la classe dei piccoli smanettoni. Il prodotto si conferma essere ottimo, con numerosi componenti tecniche di rilievo come il mono ammortizzatore a leveraggio progressivo, anche se lo sviluppo è ormai fermo da qualche anno. Prezzo di vendita pari a € 4.890.

 

Questa piccola Yamaha viene ancora oggi apprezzata per le doti reattive del motore
Questa piccola Yamaha viene ancora oggi apprezzata per le doti reattive del motore

YZ 125


E’ l'unica 2T giapponese rimasta ancora sul mercato, e come base rimane quella degli ultimi modelli 2004/2005. Per quanto riguarda il MY 13 però viene rivisto l'impianto di scarico per garantire il raggiungimento degli standard di rumorosità imposti da FMI e vengono ulteriormente aggiornate le grafiche per essere in linea con il resto della gamma. Con il rinnovato entusiasmo del motore a due tempi, questa piccola Yamaha sta vivendo una seconda giovinezza, in quanto viene ancora oggi apprezzata per le doti reattive del motore e per la maneggevolezza da riferimento. Prezzo di vendita di € 7.090.


YZ 250


Così come la sorella minore, anche la quarto di litro viene riproposta nella medesima configurazione. Il pubblico utilizzatore è ancora più ridotto in questo caso, ma vi è una nicchia di mercato che apprezza la grande sfruttabilitá del duemmezzo blu. Gli aggiornamenti riguardano anche qui la riduzione del rumore allo scarico e l'aggiornamento delle grafiche. Prezzo di € 7.890.


YZ 250 F


Si conferma tra le più leggere del mercato, fermando la bilancia a 103 kg a secco. La configurazione ricalca a grandi linee quella proposta nel 2012 con alcuni interventi di dettaglio incentrati sulla necessità di ridurre le emissioni sonore. In questo caso è stato possibile non solo lavorare sull'impianto di scarico, ma anche interagire e modificare le impostazioni della centralina di controllo. A bordo della piccola quattro tempi ci si trova subito a proprio agio ed i vari dettagli costruttivi che si notano a prima vista, danno conferma di essere seduti su un mezzo affidabile ed efficace. La nuova struttura telaistica, introdotta già lo scorso anno, la rende più rigida e stabile nei tratti sconnessi e alle alte velocità. Le sospensioni sono giá impostate egregiamente in configurazione standard e sono più che adeguate al livello di sostegno per una guida di medio livello. Per quanto riguarda il motore, le novità introdotte nel 2012 vengono confermate, con la variante di una nuova mappatura della centralina. Le normative FMI sul rumore impongono un impianto di scarico più chiuso che toglie un poco di brio il motore, soprattutto nella prima parte di erogazione. Una volta disteso però la potenza c'è e torna a farsi notare, anche se risulta un po' addormentata nella prima parte di apertura del gas. L'alimentazione rimane a carburatore da 39 mm e offre un'ottima personalizzazione, ma è bene ricordare che rimane necessario l'intervento manuale per giungere al setting ottimale. La posizione in sella rimane da riferimento, con una distanza ottimale tra sella e manubrio, così come quella tra sella e pedane. In pista la piccola 250 è sempre divertente e scattante, con una leggerezza ed un'agilità che la rendono istintiva e semplice da gestire. Unico punto a sfavore è la sensazione di pesantezza che si prova sull'avantreno al momento dell'inserimento in curva, in particolare nei canali. Sebbene la forcella lavori a dovere, garantendo un buon trasferimento di carico sul davanti in fase di frenata, si avverte un certa lentezza nella prima fase di direzionamento. Una volta dentro poi, è come essere su un binario e la quarto di litro giapponese fa vedere il meglio di sè. Il pacchetto frenante è sempre fornito da Nissin che garantisce un'ottima performance e affidabilità durante tutto l’arco di utilizzo. Prezzo finale di € 8.490 per la 2013, e sono ancora disponibili a magazzino alcune 250 modello 2011 ad un prezzo di offerta di € 6.490.


YZ 450 F


La rivoluzionaria a motore rovesciato è purtroppo la cross più incompresa degli ultimi anni, nonostante le sue grandi doti e qualitá. Rimane principalmente invariata rispetto allo scorso anno, se non negli aspetti tecnici che le consentono di rispettare le nuove normative acustiche. Viene infatti, anche in questo caso, rivisto l'impianto di scarico e la mappatura della centralina che porta ulteriori benefici all'erogazione del propulsore. Sebbene inizialmente risulti meno corposo infatti, dopo aver preso un po' le misure con il nuovo setting si

Yamaha YZ 450 F
Yamaha YZ 450 F

coglie una maggiore dolcezza e linearità che consente di essere ancora più efficaci e precisi nella guida. Come giá fece lo scorso anno, Yamaha si è concentrata principalmente sull'aspetto della gestione e sfruttabilitá di questo particolare motore. Le nuove mappature infatti, modificabili, tra l'altro, in ogni momento grazie al Power Tuner giá compreso nel prezzo, le donano un carattere mansueto che la rende molto diversa dai primi modelli sbarcati in Europa. In questo caso, si può giustamente dire che migliora invecchiando, ovvero, che ogni anno che passa, la precisione e particolarità del setup iniziale è sempre più azzeccato. Così come per la sorella minore quindi, anche in questo caso è percepibile un leggero calo di prestazioni massime, dovuto all'adozione di un nuovo impianto di scarico più silenzioso, ma non è per nulla sostanziale ai fini della guida. Sul tracciato ritmico di Recetto, la 450 dei tre Diapason si dimostra estremamente equilibrata e agile, supportando il pilota in ogni situazione con una coppia motore progressiva. La quattroemmezzo riceve anche un aggiornamento al comparto sospensioni, dove la casa ha cercato di inserire maggiore sensibilità e scorrevolezza, donando al mezzo maggiore capacità di assorbimento. Il prezzo definito per il 2013 si attesta ad € 8.990 ed anche in questo caso sono disponibili ancora alcuni modelli 2011 al prezzo speciale di € 7.490.


ENDURO


WR 450 F


L'anno scorso, verso fine anno, è arrivata direttamente dal Giappone una WR mai vista prima. Si trattava di una enduro vera, studiata e progettata direttamente dalla casa madre, con l'obiettivo preciso di cogliere il meglio dei due prodotti di gamma (YZ 250 F e WR 450 F) e realizzare un modello dedicato e specifico al mondo del fuoristrada targato. L' input decisivo che ha reso realtà questo progetto è arrivato prima di tutto

Si trattava di una enduro vera, studiata e progettata direttamente dalla casa madre, con l'obiettivo preciso di cogliere il meglio dei due prodotti di gamma

dal mercato, che ha visto nelle enduro una nicchia di vendita stabile e concreta, capace, in questi anni di crisi, di consolidarsi e diventare in alcuni casi anche il punto di riferimento. Il prodotto di serie 2013 viene proposto in regola con il codice della strada, con il kit di trasformazione già compreso nel prezzo che serve per portarla in configurazione racing. Rimane tuttavia opzionale il Power Tuner per la personalizzazione delle mappature dell’impianto ad iniezione. Il peso si attesta sui 116 kg, ponendola tra le prime di categoria. In ordine di marcia la 450 "tradizionale" conferma quanto di buon aveva fatto intendere lo scorso anno, avendo dalla sua parte anche un anno di test e prove in più che hanno consentito ai tecnici di sviluppare un setting di base ancora più affinato. La maneggevolezza del telaio del 250, unito all'elettricità dell'erogazione del quattroemmezzo vecchio stampo aggiornato ad iniezione, crea un mix efficace e vincente, pur non essendo di ultimissima generazione. Il prezzo delle 2013 è di € 9.190 franco concessionario, e vi è una promozione sulle 2012 che sono offerte a € 9.050 fino ad esaurimento scorte.


Il video delle Yamaha WR 2013


WR 125 e WR 250


Per ciò che concerne le due tempi, Yamaha Italia prosegue con la formula di trasformazione dei modelli cross sempre a cura della ditta Motorbike. Questo connubio ormai è in opera da diversi anni ed offre un prodotto preciso e consolidato. Non solo, ma i modelli 2013 vengono implementati anche della ruota completa posteriore da 18’’ con cerchio Excel e gomma Metzeler Six Days, e del kit di grafiche uguale al resto della gamma. La WR125 viene proposta ad € 7.690, la WR250F ad € 8.890 e la promozione sulle WR250F MY11 è di € 7.790, tutte franco concessionario.


MOTARD


YZ 450 SM


Questo ibrido, nato giá durante la metá dello scorso anno, viene prodotto e realizzato in Italia, attraverso una trasformazione del modello cross. All'interno del pacchetto vengono inserite tutte le necessità per il pronto uso, ad esempio gli pneumatici Dunlop slick, le ruote complete Tubless, il disco anteriore Braking Wave da 310mm, la pinza anteriore Brembo con annesse tubazioni in treccia metallica e pompa radiale 16x18, la frizione antisaltellamento STM, il parafango anteriore ed i paramani chiusi Acerbis, la vaschetta recupero liquidi, il rapporto finale da 46/14 denti, la forcella più corta di 30mm rivista idraulicamente ed infine il monoammortizzatore più corto di 10 mm con nuova molla ed idraulica rivista. Tutto alla cifra di € 10.990 al fine di dare agli utenti finali una moto pronto gara, capace di cogliere l'interesse di tutti gli utilizzatori delle modo da strada che si stanno spostando verso discipline meno impegnative a livello economico.


Fabio Albertoni, Responsabile del reparto Racing, ci mostra infine tutte le novità in termini di strategie e programmi futuri. Esordisce dando una interessante notizia: "Ci stiamo spostando sempre di più sul mondo dell'offroad, diminuendo proporzionalmente l'impegno sulla velocità". Prosegue con la dimostrazione pratica di quanto Yamaha sta facendo per tornare ai vertici della specialità e soprattutto con le motivazioni che la spingono a farlo.


"Durante l'anno che sta per concludersi" prosegue Fabio, " abbiamo effettuato numerosi sondaggi sui prodotti di punta ed in particolare sulla WR 450, per scoprire che i principali fattori di successo per questa moto vengono riassunti in tre principali macro aree, ovvero l'affidabilità, la disponibilità di parti speciali e l'immagine racing che la casa sa dare al proprio prodotto." Dati importanti se si pensa che l’85% dei piloti mediamente apporta modifiche alla propria moto.


Sulla base di queste informazioni, Yamaha ha dunque ritenuto di procedere in maniera aggressiva ed efficace su tutti i punti trattati, rinnovando per il 2013 il Challenge che ha visto il 2012 chiudersi con grande successo grazie ai 125 iscritti nel trofeo motocross e ai 102 iscritti in quello enduro, che hanno avuto accesso a un montepremi di oltre 65.000 Euro. Aumenta la presenza sui campi di gara, non solo a livello regionale, ma anche Nazionale ed Internazionale. Viene infatti realizzata un'importante intesa con il nuovo Yamaha Miglio Racing Team di Massimo Migliorati, che garantisce la presenza ufficiale del marchio agli assoluti d'Italia, con Fabio Mossini ed Andrea Beconi in sella alle 450. Non sarà solo un partner di corse ma anche concessionario, e offrirà il servizio assistenza per far correre anche i piloti clienti. Yamaha sviluppa un catalogo importante di parti speciali con un'ampia scelta e intensifica ancora di più il supporto ai concessionari. Sarà inoltre presente al via della Dakar 2013 con Franco Picco che si appresta a correre tra pochissimo la sua ventesima edizione supportato anche da Moto.it.


Ma le novità non sono ancora finite. Per quanto riguarda i privati, Marco Petrarca, Direttore Tecnico di Yamaha Italia ci conferma il proseguimento di quanto già attivato nel 2012, nell’ottica di essere vicini ai propri clienti. Continua infatti anche nel 2013 la promozione della Bluecard, che consiste in uno sconto del 25% di su tutti i ricambi ed accessori originali. Viene aggiunta anche la possibilità di creare un data base on-line con tutte le manutenzioni sulla moto per una tracciabilità della moto in caso di vendita. Il tutto gratuitamente ed in 3 semplici passi, accedendo direttamente sul sito www.yamaha-motor.it/bluecard .


Sono stati anche analizzati i costi di acquisto dei pezzi di ricambio ed è stato fatto un ulteriore ribasso medio dei prezzi del 25% circa (la blue card si aggiunge sopra a questo ribasso), arrivando in alcuni casi ad una differenza di prezzo che si attesta a quasi il 50% rispetto a prima.

 

Pregi


Posizione di guida | Erogazione dei motori
 

Difetti


Pesantezza avantreno

  • ilmezza120, Besnate (VA)

    Dove sono

    Enduro cross park???
  • motard86', Novi Ligure (AL)

    @hornet

    La tua dichiarazione mi fa sorridere.Quella che stai denigrando è l'azienda che ha vinto di più nel cross-enduro negli ultimi 4-5 anni.Ciao!
Inserisci il tuo commento

Scheda tecnica

Yamaha YZ 125 (2013 - 14)
  • Informazioni generali
  • Misure
  • Motore
  • Ciclistica
  • Batteria
  • Marca Yamaha
  • Modello YZ 125
  • Allestimento YZ 125 (2013 - 14)
  • Categoria Cross
  • Inizio produzione 2012
  • Fine produzione 2013
  • Prezzo da 7.090 - franco concessionario
  • Garanzia n.d.
  • Optional n.d.
  • Lunghezza 2.139 mm
  • Larghezza 827 mm
  • Altezza n.d.
  • Altezza minima da terra n.d.
  • Altezza sella da terra MIN 998 mm
  • Altezza sella da terra MAX n.d.
  • Interasse n.d.
  • Peso a secco 86 Kg
  • Peso in ordine di marcia n.d.
  • Cilindrata 124 cc
  • Tipo motore n.d.
  • Tempi 2
  • Cilindri 1
  • Configurazione cilindri -
  • Disposizione cilindri -
  • Inclinazione cilindri -
  • Inclinazione cilindri a V -
  • Raffreddamento a liquido
  • Avviamento a pedale
  • Alimentazione n.d.
  • Alesaggio n.d.
  • Corsa n.d.
  • Frizione n.d.
  • Numero valvole n.d.
  • Distribuzione n.d.
  • Ride by Wire n.d.
  • Controllo trazione n.d.
  • Mappe motore n.d.
  • Potenza n.d.
  • Coppia n.d.
  • Emissioni Euro 3
  • Depotenziata No
  • Tipologia cambio meccanico
  • Numero marce 6
  • Presenza retromarcia No
  • Consumo medio VMTC n.d.
  • Capacità serbatoio carburante 8 lt
  • Capacità riserva carburante n.d.
  • Trasmissione finale n.d.
  • Telaio n.d.
  • Sospensione anteriore n.d.
  • Escursione anteriore n.d.
  • Sospensione posteriore n.d.
  • Escursione posteriore n.d.
  • Tipo freno anteriore disco
  • Misura freno anteriore 250 mm
  • Tipo freno posteriore disco
  • Misura freno posteriore 245 mm
  • ABS No
  • Tipo ruote n.d.
  • Misura cerchio anteriore 21 pollici
  • Pneumatico anteriore n.d.
  • Misura cerchio posteriore 19 pollici
  • Pneumatico posteriore n.d.
  • Batteria n.d.
  • Capacità n.d.
  • Autonomia e durata n.d.
  • Batteria secondaria n.d.
Yamaha

Scheda tecnica

Yamaha YZ 250 F (2013)
  • Informazioni generali
  • Misure
  • Motore
  • Ciclistica
  • Batteria
  • Marca Yamaha
  • Modello YZ 250 F
  • Allestimento YZ 250 F (2013)
  • Categoria Cross
  • Inizio produzione 2012
  • Fine produzione 2013
  • Prezzo da 8.490 - franco concessionario
  • Garanzia n.d.
  • Optional n.d.
  • Lunghezza 2.163 mm
  • Larghezza 825 mm
  • Altezza n.d.
  • Altezza minima da terra n.d.
  • Altezza sella da terra MIN 992 mm
  • Altezza sella da terra MAX n.d.
  • Interasse n.d.
  • Peso a secco 103 Kg
  • Peso in ordine di marcia n.d.
  • Cilindrata 250 cc
  • Tipo motore n.d.
  • Tempi 4
  • Cilindri 1
  • Configurazione cilindri -
  • Disposizione cilindri -
  • Inclinazione cilindri -
  • Inclinazione cilindri a V -
  • Raffreddamento a liquido
  • Avviamento a pedale
  • Alimentazione n.d.
  • Alesaggio n.d.
  • Corsa n.d.
  • Frizione n.d.
  • Numero valvole n.d.
  • Distribuzione n.d.
  • Ride by Wire n.d.
  • Controllo trazione n.d.
  • Mappe motore n.d.
  • Potenza n.d.
  • Coppia n.d.
  • Emissioni Euro 3
  • Depotenziata No
  • Tipologia cambio meccanico
  • Numero marce 5
  • Presenza retromarcia No
  • Consumo medio VMTC n.d.
  • Capacità serbatoio carburante 8 lt
  • Capacità riserva carburante n.d.
  • Trasmissione finale n.d.
  • Telaio n.d.
  • Sospensione anteriore n.d.
  • Escursione anteriore n.d.
  • Sospensione posteriore n.d.
  • Escursione posteriore n.d.
  • Tipo freno anteriore disco
  • Misura freno anteriore 250 mm
  • Tipo freno posteriore disco
  • Misura freno posteriore 245 mm
  • ABS No
  • Tipo ruote n.d.
  • Misura cerchio anteriore 21 pollici
  • Pneumatico anteriore n.d.
  • Misura cerchio posteriore 19 pollici
  • Pneumatico posteriore n.d.
  • Batteria n.d.
  • Capacità n.d.
  • Autonomia e durata n.d.
  • Batteria secondaria n.d.
Yamaha

Scheda tecnica

Yamaha YZ 450 F (2013)
  • Informazioni generali
  • Misure
  • Motore
  • Ciclistica
  • Batteria
  • Marca Yamaha
  • Modello YZ 450 F
  • Allestimento YZ 450 F (2013)
  • Categoria Cross
  • Inizio produzione 2012
  • Fine produzione 2013
  • Prezzo da 7.490 - franco concessionario
  • Garanzia n.d.
  • Optional n.d.
  • Lunghezza 2.191 mm
  • Larghezza 825 mm
  • Altezza n.d.
  • Altezza minima da terra n.d.
  • Altezza sella da terra MIN 999 mm
  • Altezza sella da terra MAX n.d.
  • Interasse n.d.
  • Peso a secco 111 Kg
  • Peso in ordine di marcia n.d.
  • Cilindrata 449,7 cc
  • Tipo motore n.d.
  • Tempi 4
  • Cilindri 1
  • Configurazione cilindri -
  • Disposizione cilindri -
  • Inclinazione cilindri -
  • Inclinazione cilindri a V -
  • Raffreddamento a liquido
  • Avviamento a pedale
  • Alimentazione n.d.
  • Alesaggio n.d.
  • Corsa n.d.
  • Frizione n.d.
  • Numero valvole n.d.
  • Distribuzione n.d.
  • Ride by Wire n.d.
  • Controllo trazione n.d.
  • Mappe motore n.d.
  • Potenza n.d.
  • Coppia n.d.
  • Emissioni Euro 3
  • Depotenziata No
  • Tipologia cambio meccanico
  • Numero marce 5
  • Presenza retromarcia No
  • Consumo medio VMTC n.d.
  • Capacità serbatoio carburante 6,2 lt
  • Capacità riserva carburante n.d.
  • Trasmissione finale n.d.
  • Telaio n.d.
  • Sospensione anteriore n.d.
  • Escursione anteriore n.d.
  • Sospensione posteriore n.d.
  • Escursione posteriore n.d.
  • Tipo freno anteriore disco
  • Misura freno anteriore 250 mm
  • Tipo freno posteriore disco
  • Misura freno posteriore 245 mm
  • ABS No
  • Tipo ruote n.d.
  • Misura cerchio anteriore 21 pollici
  • Pneumatico anteriore n.d.
  • Misura cerchio posteriore 19 pollici
  • Pneumatico posteriore n.d.
  • Batteria n.d.
  • Capacità n.d.
  • Autonomia e durata n.d.
  • Batteria secondaria n.d.
Yamaha

Scheda tecnica

Yamaha WR 450 F (2014)
  • Informazioni generali
  • Misure
  • Motore
  • Ciclistica
  • Batteria
  • Marca Yamaha
  • Modello WR 450 F
  • Allestimento WR 450 F (2014)
  • Categoria Enduro
  • Inizio produzione 2013
  • Fine produzione 2014
  • Prezzo da 9.190 - franco concessionario
  • Garanzia n.d.
  • Optional n.d.
  • Lunghezza 2.315 mm
  • Larghezza 825 mm
  • Altezza n.d.
  • Altezza minima da terra n.d.
  • Altezza sella da terra MIN 960 mm
  • Altezza sella da terra MAX n.d.
  • Interasse n.d.
  • Peso a secco 129 Kg
  • Peso in ordine di marcia n.d.
  • Cilindrata 449 cc
  • Tipo motore n.d.
  • Tempi 4
  • Cilindri 1
  • Configurazione cilindri -
  • Disposizione cilindri -
  • Inclinazione cilindri -
  • Inclinazione cilindri a V -
  • Raffreddamento a liquido
  • Avviamento eltettrico e a pedale
  • Alimentazione n.d.
  • Alesaggio n.d.
  • Corsa n.d.
  • Frizione n.d.
  • Numero valvole n.d.
  • Distribuzione n.d.
  • Ride by Wire n.d.
  • Controllo trazione n.d.
  • Mappe motore n.d.
  • Potenza n.d.
  • Coppia n.d.
  • Emissioni Euro 3
  • Depotenziata
  • Tipologia cambio meccanico
  • Numero marce 5
  • Presenza retromarcia No
  • Consumo medio VMTC n.d.
  • Capacità serbatoio carburante 7,2 lt
  • Capacità riserva carburante n.d.
  • Trasmissione finale n.d.
  • Telaio n.d.
  • Sospensione anteriore n.d.
  • Escursione anteriore n.d.
  • Sospensione posteriore n.d.
  • Escursione posteriore n.d.
  • Tipo freno anteriore disco
  • Misura freno anteriore 250 mm
  • Tipo freno posteriore disco
  • Misura freno posteriore 245 mm
  • ABS No
  • Tipo ruote n.d.
  • Misura cerchio anteriore 21 pollici
  • Pneumatico anteriore n.d.
  • Misura cerchio posteriore 18 pollici
  • Pneumatico posteriore n.d.
  • Batteria n.d.
  • Capacità n.d.
  • Autonomia e durata n.d.
  • Batteria secondaria n.d.
Yamaha

Nuovo: Yamaha YZ 125

Vedi tutti
Indietro Avanti

Nuovo: Yamaha YZ 250 F

Vedi tutti
Indietro Avanti

Nuovo: Yamaha YZ 450 F

Vedi tutti
Indietro Avanti

Nuovo: Yamaha WR 450 F

Vedi tutti
Indietro Avanti

Usato: Yamaha YZ 250 F (2013)

Vedi tutti
Indietro Avanti

Usato: Yamaha YZ 450 F (2013)

Vedi tutti
Indietro Avanti

Usato: Yamaha WR 450 F (2014)

Vedi tutti
Indietro Avanti

Confronta moto

Confronta la moto selezionata con quella che vuoi, sia nuova che uscita dai listini.

Ad esempio puoi confrontare la moto che desideri acquistare con quella da te posseduta in questo momento e vedere le differenze.

Confronta