Fantic Caballero 500 Flat Track e Husqvarna Svartpilen 401: in città e di traverso

Luca Frigerio
  • di Luca Frigerio
Abbiamo provato la nuova Fantic Caballero 500 Flat Track e l’abbiamo confrontata alla Husqvarna Svartpilen 401. Due moto super curate nei dettagli e simili per caratteristiche tecniche. Scopriamo come vanno in città, ma anche nell’ovale di Flat Track OMT di Cassano Magnago
  • Luca Frigerio
  • di Luca Frigerio
15 agosto 2019

Il nome Caballero splende nuovamente nel firmamento delle due ruote: Fantic è tornata alla carica con ben tre cilindrate (125, 250 e 500) e due versioni. La Scrambler, più classica per stile e colorazione, è già stata messa alla prova dal nostro Perfetto nel corso del trofeo Caballero Cup 2019; la Rally, per gli amanti dell’off-road esplorativo (già testata anche questa dal Perfetto); e la Flat Track, che deriva dalla sorella con il cerchio da 17” e punta a conquistare il cuore degli amanti del traverso. Quest’ultima novità del Marchio di Barzago è da poco disponibile sul mercato e si tratta di una vera e propria flat tracker con targa e frecce. Potevamo farcela sfuggire? No di certo. E con una moto così speciale tra le mani, non potevamo limitarci ad una “semplice” prova in città e tra le curve. Quindi, perché non prendere una concorrente come la Husqvarna Svartpilen 401 (qui il nostro Unboxing) e vedere come si comportano in un contesto urbano e… anche di traverso (un ringraziamento alla pista OMT di Flat Track presso l’Enduro Park La Fornace a Cassano Magnago, che ci ha ospitato per questa sfida alternativa)? La svedese è più una scrambler che una moto da flat, è vero, ma ci sono molti numeri della scheda tecnica che accomunano questi due modelli dal design super ricercato e dalle prestazioni frizzanti. Volete saperne di più? Leggete qui sotto come è andata e non perdetevi il video in copertina con le nostre sensazioni a caldo e le immagini più spettacolari della sfida Fantic VS Husqvy.

Le due protagoniste della prova, la Fantic Caballero 500 Flat Track e la Husqvarna Svartpilen 401
Le due protagoniste della prova, la Fantic Caballero 500 Flat Track e la Husqvarna Svartpilen 401

Parenti lontane o gemelle diverse?

La Fantic Motor Caballero 500 Flat Track è spinta da un monocilindrico 4 tempi raffreddato a liquido da 449 cc e 40 CV a 7.500 giri/min (nonostante la cilindrata di 375 cc, la Svartpilen arriva a 43 CV a 9.000 giri/min). Inoltre, il monotrave in acciaio è arricchito da dettagli ricavati dal pieno in alluminio, come le piastre laterali del telaio o quelle di sterzo. La grande differenza con la classica Caballero è la dimensione dei cerchi e delle gomme: 130/80 – 19 all’anteriore e 140/80 – 19 al posteriore, con gomme dedicate per la disciplina. L’impianto frenante è firmato ByBre, come sulla Husqvarna, anche se cambiano leggermente le dimensioni dei dischi: 320 mm all’anteriore per l’italiana, 300 mm per la svedese e 230 mm al posteriore per entrambe. Inoltre, anche se le quote generali delle due moto sono nettamente differenti (interasse di 1425 mm per la Caballero e 1357 mm per la 401), il peso a secco è il medesimo: 150 kg.

Quindi, la Fantic e la Husqvarna sono due moto molto simili per numeri e cura del dettaglio, quanto diverse per stile e utilizzo. Adesso però è il momento di dare i voti!

Il Perfetto si diverte a fare i traversi con la Caballero 500 Flat Track
Il Perfetto si diverte a fare i traversi con la Caballero 500 Flat Track

I voti

ERGONOMIA

  • Fantic Caballero 500 Flat Track: 8

Dimensioni adatte anche ai piloti più alti di statura; il manubrio largo e arretrato è da vera flat track, comodo anche in città, ma bisogna abituarsi.

  • Husqvarna Svartpilen 401: 7,5

Nonostante sia è molto compatta e piccola rispetto alla sua avversaria, accoglie anche i motociclisti più alti e c’è tanto spazio per le gambe.

 

COMFORT

  • Fantic Caballero 500 Flat Track: 7

La sella è ben imbottita e la posizione di guida permette di avere la schiena sempre dritta; agli alti, però, tende a vibrare e, sul lato destro, a scaldare. Le sospensioni hanno una taratura un po’ rigida, che si sente soprattutto in città.

  • Husqvarna Svartpilen 401: 7

La seduta offre un buon sostegno e non indolenzisce anche dopo diverse ore alla guida; purtroppo, ai semafori lo scarico originale scalda molto la gamba sinistra, zona caviglia e polpaccio. Inoltre, la ciclistica è un po’ rigida e in un contesto urbano trasmette qualche asperità del terreno.

 

PASSEGGERO

  • Fantic Caballero 500 Flat Track: 6

Nonostante il codino ristretto, anche il passeggero riesce a ritagliarsi il suo spazio per una breve gita fuori porta.

  • Husqvarna Svartpilen 401: 5

Più dedicata all’utilizzo da “single”: la sella dietro è veramente corta e due persone a bordo sopra il metro e ottanta stanno un po’ strette. In due va bene per gli spostamenti urbani.

 

STRUMENTAZIONE

  • Fantic Caballero 500 Flat Track: 6

Molto semplice e di dimensioni ridotte, è presente il minimo indispensabile e i blocchetti sul manubrio sono nella media.

  • Husqvarna Svartpilen 401: 9

Quadro LCD ricco di informazioni e molto ben leggibile. Marcia inserita, trip, autonomia, consumi, orologio, livello del carburante e temperatura del motore. Inoltre, come le moto top di gamma, i blocchetti sul manubrio sono retroilluminati.

 

FINITURE

  • Fantic Caballero 500 Flat Track: 8,5

Grande attenzione per le finiture meccaniche. Gli amanti della tecnica apprezzeranno i dettagli in alluminio ricavati dal pieno, la fibra di carbonio e lo scarico di serie firmato Arrow.

  • Husqvarna Svartpilen 401: 8,5

Plastiche ben accoppiate e tanta cura del dettaglio per offrire un prodotto ricco di tecnologia già con la patente A2.

 

PREZZO E DOTAZIONI

  • Fantic Caballero 500 Flat Track: 8

6.590 euro, leggermente sopra la concorrenza ma equilibrato con la qualità del prodotto.

  • Husqvarna Svartpilen 401: 8

6.550 euro. Come per la Fantic, anche per la Svartpilen 401 bisogna mettere qualche centinaia di euro in più rispetto a una normale “300”, ma le caratteristiche del modello valgono il sovraprezzo.

 

NEL MISTO

  • Fantic Caballero 500 Flat Track: 7,5

Il cerchio anteriore da 19” con lo pneumatico 130/80 compromette la reattività tra le curve. L’avantreno è un po’ più gnucco e pesante nei cambi di direzione. È una moto più da passeggio che da smanettoni.

  • Husqvarna Svartpilen 401: 9

Super agile e una lama in percorrenza. Anche con la ruota semi-tassellata firmata Pirelli Scorpion Rally STR, tiene testa alle naked stradali.

 

IN CITTÀ

  • Fantic Caballero 500 Flat Track: 8,5

Motore bello pastoso e ricco di coppia in basso. Nel traffico si paga un po’ di agilità, ma il ruotone anteriore permette di passare su buche e binari senza paura.

  • Husqvarna Svartpilen 401: 8,5

Leggera e molto maneggevole, peccato il raggio di sterzata sia un po’ limitato.

 

IN AUTOSTRADA

  • Fantic Caballero 500 Flat Track: 7

Non ci sono protezioni aerodinamiche, ma è confortevole anche per brevi spostamenti extraurbani. Il motore ha una buona coppia per effettuare sorpassi, anche se a 130 km/h è un po’ alto di giri.

  • Husqvarna Svartpilen 401: 7,5

La rapportatura lunga limita le vibrazioni alle pedane e permette di risparmiare carburante. Inoltre, il monocilindrico ha un allungo grintoso.

 

FLAT TRACK

  • Fantic Caballero 500 Flat Track: Top assoluto, ma fuori classifica

Le caratteristiche tecniche parlano chiaro: è una vera moto da flat track e nell’ovale sterrato ha dimostrato di che pasta è fatta. Divertentissima da guidare e facile da intraversare. Adatta a chi inizia con questa disciplina o a chi vuole una moto bella per la città e la domenica vuole godersela di traverso senza dover prendere il furgone.

  • Husqvarna Svartpilen 401: ---

Non abbiamo dato un punteggio: non tanto per le doti in pista, quanto per il tipo di moto. Lo ribadiamo, la Svartpilen 401 è una scrambler e preferisce un bel giro sul lago e aperitivo con vista. Ma se volete comunque portarla in fuoristrada, non vi dirà certo di no!

Anche se è una scrambler, la Svartpilen 401 sa dire la sua anche nell'ovale
Anche se è una scrambler, la Svartpilen 401 sa dire la sua anche nell'ovale

Altre info

Luogo: Milano e pista OMT Flat Track (Cassano Magnago)

Meteo: sole, 35°

Foto e video a cura di Massimo Di Trapani

Abbigliamento

Argomenti

Ultime da Prove

Caricamento commenti...
Cambia moto
Fantic Motor Caballero 500 Flat Track (2018 - 21)
Fantic Motor

Fantic Motor
Via Tarantelli, 7
31030 Dosson di Casier (TV) - Italia
0422 634192
info@fanticmotor.it
http://www.fanticmotor.it

  • Prezzo 6.900 €
  • Cilindrata 449 cc
  • Potenza 40 cv
  • Peso 150 kg
  • Sella 840 mm
  • Serbatoio 12 lt
Fantic Motor

Fantic Motor
Via Tarantelli, 7
31030 Dosson di Casier (TV) - Italia
0422 634192
info@fanticmotor.it
http://www.fanticmotor.it

Scheda tecnica Fantic Motor Caballero 500 Flat Track (2018 - 21)

Cilindrata
449 cc
Cilindri
1
Categoria
Naked
Potenza
40 cv 29 kw 7.500 rpm
Peso
150 kg
Sella
840 mm
Pneumatico anteriore
130/80 R19"
Pneumatico posteriore
140/80 R19"
Inizio Fine produzione
2018 2020
tutti i dati

Maggiori info

Ultimi articoli su Fantic Motor Caballero 500 Flat Track (2018 - 21) e correlati