Yamaha Cross 2022. In evidenza la nuova YZ125 e la YZ250

Yamaha Cross 2022. In evidenza la nuova YZ125 e la YZ250
Maurizio Gissi
  • di Maurizio Gissi
Presentata la gamma motocross 2022 di Yamaha. Una famiglia che spazia dai 50 ai 450 cc, con motori a due e a quattro tempi. Novità maggiori della stagione sono le 2T YZ125 e YZ250
  • di Maurizio Gissi
13 luglio 2021

Sono state svelate le novità Yamaha da cross 2022. E' giusto iniziare ricordano che l'anno scorso i piloti Yamaha Jeremy Seewer e Jago Geerts sono stati i vicecampioni dei mondiali MXGP e MX2: le YZ450F hanno conquistato due dei primi quattro posti nella classifica MXGP 2020, mentre i piloti alla guida delle YZ250F hanno conquistato tre dei primi cinque posti nella classifica MX2 assicurando a Yamaha il titolo mondiale costruttori.

Negli USA, dove si è già conclusa la stagione del Supercross, i piloti del team Monster Energy Star hanno dominato i due campionati 250 SX Est e Ovest con le YZ250F.

Dal suo primo campionato mondiale motocross, quasi 50 anni fa, Yamaha si è costantemente impegnata nella categoria ed è stata fra a le prime a proporre modelli per i piloti più giovani nonché il primo costruttore giapponese a presentare modelli a quattro tempi.

Poiché i giovani piloti rappresentano il futuro, dal 2015 Yamaha gestisce il programma YZ bLU cRU FIM Europe Cup (offre ai piloti di YZ125, YZ85 e YZ65 la possibilità di qualificarsi ogni anno per SuperFinale davanti al pubblico internazionale in occasione del Monster Energy FIM Motocross of Nations.

Questo impegno è sottolineato dal lancio della nuova YZ125 m.y. 2022, insieme a importanti aggiornamenti per i modelli YZ250 e YZ85.

YZ125, novità 2022

La moto si presenta con motore ridisegnato, telaio ottimizzato e scocca più snella e filante. Va in vendita a 7.699 euro

Quasi tutti i componenti del motore 2022 sono nuovi e riprogettati per un aumento importante della potenza massima e di un campo di utilizzo che offre maggiore allungo.

Sono nuovi la testata, il cilindro e il pistone, con una camera di combustione rimodellata, nonché una luce di scarico più corta e il diagramma modificato.
L'apertura della nuova valvola di scarico YPVS (elettrica) è stata rivista e cambiano il carburatore Keihin PWK da 38,1 mm dotato di sensore TPS e il gruppo valvole reed V-Force.
Altre modifiche finalizzate all'aumento delle prestazioni comprendono la biella più lunga e masse volaniche leggermente più pesanti.

Assieme al sistema di aspirazione ridisegnato, sono cambiati il telaietto posteriore, i fianchetti laterali e la base della sella. I tecnici Yamaha hanno ridotto la resistenza all'aria del 15%.
Le dimensioni e la forma dello scarico sono state modificate: il diametro del tubo di espansione è leggermente ridotto nel punto più largo, mentre il silenziatore è più corto di 50 mm.

Il cambio a 6 marce è stato rinforzato e il rapporto di riduzione secondario leggermente aumentato (13/49 invece 13/48). Modificati anche l'alberino di comando del cambio e le molle spingidisco della frizione.

Nel model year 2022 la YZ125 si mostra con un serbatoio più stretto, una sella nuova e la grafica modificata. Il profilo della sella è stato appiattito, abbassando la parte anteriore di 6 mm e sollevando la parte posteriore di 5 mm. La larghezza tra le ginocchia del pilota è ridotta di 36 mm per una migliore ergonomia e mobilità del pilota.
Con il nuovo air-box, i fianchetti, il parafango posteriore e la parte inferiore della sella sono stati ridisegnati e anche la forma del parafango anteriore è stata rivista dando un aspetto più dinamico.

Le sospensioni KYB presentano caratteristiche di smorzamento a bassa velocità modificate, mentre ci sono una nuova pinza a doppio pistoncino più rigida e di un disco ridisegnato da 270 mm di diametro all'anteriore.

La versione 2022 adotta l'ultima colorazione Icon Blue a doppio tono con una tinta un blu opaco scura.
E' disponibile anche la versione YZ125 Monster Energy Yamaha Racing Edition, con un'esclusiva colorazione nera e grafiche ispirate alle moto del team Monster Energy Yamaha Factory MXGP e MX2.

Caratteristiche tecniche principali

  • Modello più veloce e aggressivo per il 2022
  • Nuovo motore da 125 cc con prestazioni elevate
  • Maggiore potenza ai medi e alti regimi, con una migliore fruibilità
  • Potenza massima superiore
  • Nuovo carburatore Keihin con TPS e power jet
  • YPVS ridisegnato
  • Scarico rimodellato e silenziatore più corto
  • Nuova aspirazione aria ad alta efficienza
  • Trasmissione a 6 marce più intensa, rapporti rivisti e frizione potenziata
  • Miglioramento del feeling del cambio marce
  • Telaio in alluminio leggero
  • Telaio posteriore ridisegnato
  • Nuova scocca più snella: 36 mm di spazio in meno tra le ginocchia
  • Parafanghi e fianchetti di nuova progettazione
  • Ergonomia migliorata grazie al nuovo serbatoio carburante e alla sella più piatta
  • Impianto frenante dalle prestazioni superiori
  • Sospensioni KYB migliori della categoria con settaggio a bassa velocità modificato
  • Nuove colorazioni Icon Blue a doppio tono e grafica "in-mould"
  • Disponibile anche nelle colorazioni ufficiali Monster Black

YZ250 m.y. 2022

È stata la YZ250 originale a regalare a Yamaha il primo campionato del mondo di sempre, con Håkan Andersson nel lontano 1973.

Per il 2022 la nuova YZ250 presenta una scocca nuova e snella, mentre le nuove specifiche del telaio includono una frenata più potente, sospensioni modificate, nuovi componenti leggeri e un sistema di aspirazione ad alta efficienza. Prezzo di 8.299 euro.

Il disegno delle sovrastrutture richiama quello della nuova YZ125. Il serbatoio e le cover del radiatore riducono dimensioni tra le ginocchia del pilota, per aumentare la mobilità in curva, la sella dal profilo superiore più piatto migliora l'ergonomia della, mentre il parafango posteriore e i fianchetti nuovi migliorano l'efficienza dell'aspirazione aria grazie a prese d'aria posteriori più grandi.

La nuova versione YZ250 ha il nuovo disco anteriore sempre da 270 mm ma grazie alla pinza più rigida e con pistoncini di diametro più grande (25,4 mm) l'area delle pastiglie è maggiore del 30%.

Anche il freno posteriore è stato migliorato, grazie all'adattamento di un disco di 240 mm di diametro leggermente più piccolo, con una riduzione di 5 mm, e a alla nuova pinza che hanno fatto risparmiare quasi 100 g di peso.
La forcella KYB SSS da 48 mm e la posteriore Monocross progressiva hanno una nuova taratura. Altre piccole riduzioni del peso sono state ottenute grazie alla leva della frizione e alla corano posteriore riprogettati.

Come sulla 125 ci sono nuove grafica, finiture e colori; la verniciatura Icon Blue a due tonalità ha resistenti grafiche in-mould. E' disponibile infine la versione YZ250 Monster Energy Yamaha Factory MXGP e MX2, in Monster Black e con grafiche replica, al prezzo di 8.499 euro.

Caratteristiche tecniche YZ250

  • Motore YPVS da 250 cc a 2 tempi raffreddato a liquido
  • Leggero telaio in alluminio
  • Nuova aspirazione aria ad alta efficienza
  • Scarico rimodellato
  • Nuova scocca più snella: 36 mm di spazio in meno tra le ginocchia
  • Parafanghi e fianchetti di nuova progettazione
  • Ergonomia migliorata grazie al nuovo serbatoio carburante e alla sella più piatta
  • Impianto frenante dalle prestazioni superiori
  • Settaggio di serie delle sospensioni KYB modificato
  • Nuovo manubrio più leggero e leve più corte
  • Nuove colorazioni Icon Blue a doppio tono e grafica "in-mould"
  • Disponibile anche nelle colorazioni ufficiali Monster Black
Cambia moto
Yamaha YZ 125 (2022)
Yamaha

Yamaha
Via Tinelli 67/69
20050 Gerno di Lesmo (MI) - Italia
848 580 569
https://www.yamaha-motor.eu/it/it/

  • Prezzo 7.699 €
  • Cilindrata 124 cc
  • Peso 86 kg
  • Sella 975 mm
  • Serbatoio 8 lt
Yamaha

Yamaha
Via Tinelli 67/69
20050 Gerno di Lesmo (MI) - Italia
848 580 569
https://www.yamaha-motor.eu/it/it/

Scheda tecnica Yamaha YZ 125 (2022)

Cilindrata
124 cc
Cilindri
1
Categoria
Cross
Potenza
Peso
86 kg
Sella
975 mm
Pneumatico anteriore
80/100-21 51M
Pneumatico posteriore
100/90-19 57M
Inizio Fine produzione
2021 2022
tutti i dati

Maggiori info

Ultimi articoli su Yamaha YZ 125 (2022) e correlati