Brevetti

Yamaha, brevetti per un nuovo tre ruote elettrico che piega

- Un nuovo progetto per un tre ruote a propulsione ecologica con schema “contrario” rispetto alle proposte rivali e interne
Yamaha, brevetti per un nuovo tre ruote elettrico che piega

Gli ingegneri Yamaha lavorano senza tregua: dopo un quinquennio di forte rallentamento dello sviluppo, ad Iwata stanno schiacciando fortissimo sull’acceleratore presentando novità a getto quasi continuo. Novità che ovviamente non si esauriranno con i saloni autunnali, e che quindi sono in corso di progettazione e sviluppo.

Nel caso specifico una serie di brevetti depositati da Yamaha presso gli uffici europei e statunitensi svela un progetto di un tre ruote a propulsione elettrica con schema opposto rispetto alle proposte attualmente sul mercato – lo stesso Yamaha Tricity, ma anche Piaggio MP3 e Quadro 350 – con una sola ruota anteriore e due posteriori capaci di inclinarsi e fare così piegare il veicolo.

La linea dello scooter riprodotto nei brevetti è visibilmente simile a quella dell’EC-03 elettrico, rispetto al quale ci sono ovviamente un secondo forcellone che fa muovere una terza ruota. In questo caso le due ruote posteriori sarebbero spinte da due motori indipendenti dalle dimensioni più contenute rispetto all’unità dell’EC-03.

 

  • sandro.marzocchini, Pontedera (PI)

    No, questo è nuovo..

    La soluzione sembra nuova ed interessante, anche se ritengo quantomeno strana l'esplorazione di due filosofie del triciclo fatta affidandosi anche al mercato. In genere una particolare scelta tecnica caratterizza il feeling di marca in un determinato segmento. Ma yamaha ha le "spalle" per poterlo fare senza creare confusione. Spero in una prova comparativa tra i due sistemi appena disponibile il tuttodietro :-)
  • Thor87, Torino (TO)

    Mazinga52...

    Guarda la gallery. C'è una differenza sostanziale tra i due scooter. ;)
Inserisci il tuo commento