novità 2021

QJ Motor presenta una 350 bicilindrica sportiva

- Ciclistica parzialmente inedita rispetto alla naked SRK 350 ma il motore è il medesimo bicilindrico da 36 cavalli. È destinata al mercato cinese
QJ Motor presenta una 350 bicilindrica sportiva

La cinese QJ Motor immetterà nel 2021 sul mercato nazionale una 350 ispirata alla sorella di maggiore cilindrata SRG 600 (a sua volta derivata dalla Benelli BN600). La Casa cinese, che ha recentemente stretto accordi di distribuzione con MV Agusa e appartiene alla stessa Zhejiang QJmotor Co che detiene i marchi Benelli e Keeway, ha presentato per il 2021 una line up di modelli piuttosto ampia e dedicata al – gigantesco – mercato interno che da poco è balzato al primo posto per dimensioni globali.

La 350 che vedete in queste foto pubblicate dal sito cinese xcar.com mostra una base ciclistica notevolmente diversa dalla naked SRK 350 dalla quale deriva. Il monoammortizzatore posteriore non è sul lato sinistro ma centrale e il forcellone perde la struttura in tubi per diventare - almeno sembra – uno scatolato in acciaio, mentre vengono abbandonati i dischi freno a margherita. Per quanto riguarda il motore, l'unita dovrebbe essere immutata rispetto a quella bicilindrica da 350 cc e 36 cv destinata anche al progetto Harley-Davidson 338.

Dal punto di vista del design non si possono non notare alcune citazioni delle hypersport giapponesi e italiane, ma la linea resta personale e gradevole anche se ci lascia perplessi l'uscita dello scarico senza copertura, dovuta probabilmente al fatto che potrebbe trattarsi di un esemplare di preserie.

 

 

Fonte e foto: aikahao.xcar.com

  • guggio8, San Michele al Tagliamento (VE)

    Mah, più divento vecchio e più mi accorgo di che gran moto era il mio Morini 3 1/2 del 1973. Sempre bicilindrico 350, con 35 cv (e bassi consumi e affidabilità, peso kg 144!) contro i 36 di questa (48 anni dopo!). - E 39 cv il modello sport uscito nel 1975.
Inserisci il tuo commento