Vendite in Italia

Moto usate, a maggio se ne sono vendute di più

- E' un ottimo risultato considerato il difficile periodo e l'andamento commerciale di altri settori. Sono invece più che dimezzate le radiazioni
Moto usate, a maggio se ne sono vendute di più

La stagionalità del mercato motociclistico, nuovo o usato che sia, è una realtà: ad esempio maggio vale il 13% delle vendite del nuovo.

Come abbiamo visto pochi giorni fa, la riaperture delle concessionarie a cominciare dal 4 maggio ha fatto ripartire le vendite del nuovo, con un saldo di -10,3% rispetto a maggio 2019. Un risultato decisamente migliore di quanto registrato nel comprato automobilistico con una differenza di -49,6%.

E nonostante maggio abbia avuto quest'anno due giornate lavorative in meno di maggio 2019, il mercato dell'usato ha mostrato molta voglia di moto e di necessità di mobilità.

I passaggi di proprietà netti (sono le minivolture, ovvero i trasferimenti temporanei a nome del concessionario in attesa della rivendita al cliente finale) sono stati infatti 58.366: lo 0,2% in più.
Va anche osservato che maggio 2019 segnò un -15,4%, ma in ogni caso c'è stato un piccolo incremento in un mese nel quale l'usato auto, in rapporto, ha invece perso il 30,3%.

Nei primi cinque mesi del 2020 l'usato dei motocicli mostra un saldo di -34,8%, ma vanno appunto considerati il -66% di marzo e il -95% di aprile quando il lockdown ha fermato quasi tutte le attività.

Le radiazioni sono invece più che dimezzate, con quelle dei motocicli a -55,9% e quelle delle auto a -56,6%. Nei primi cinque mesi di quest'anno la variazione è stata rispettivamente del 40,3 e del 40,7%.

fonte bollettino ACI Autotrend

  • bipedeu

    era il dato più atteso, quelli del revenge shopping. ed eccolo qui, la voglia di libertà da coronavirus ha premiato l'usato dove , non essendo disponibili i dati, si può presumere che si tratti comunque di usato con valore abbastanza limitato alla portata di chiunque. se il dato si consolida a giugno, ci sarà molto di cui discutere.
Inserisci il tuo commento