Moto Guzzi Fast Endurance, un trofeo per tutti

Moto Guzzi Fast Endurance, un trofeo per tutti
Edoardo Licciardello
  • di Edoardo Licciardello
Cinque gare in sella alla V7-III, tanto divertimento e accessibilità, moto identiche per tutti. Un kit sviluppato dai Guareschi
  • Edoardo Licciardello
  • di Edoardo Licciardello
18 gennaio 2019

Varano, Vallelunga, Magione, Adria e Misano. Una Moto Guzzi V7-III Stone con il kit realizzato da Guareschi Moto, la licenza velocità (o fuoristrada con estensione), un amico con la stessa passione e una manciata di euro. Basta questo per divertirsi davvero e vivere un'esperienza da piloti veri. Del trofeo Moto Guzzi Fast Endurance ve ne abbiamo già parlato, ma qui al Motor Bike Expo di Verona - alla presenza del presidente FMI Giovanni Copioli - la Casa di Mandello ne ha diffuso tutti i dettagli. E c'è da farsi venire l'acquolina in bocca.

La ricetta è di quelle tanto semplici da chiedersi perché non ci si abbia pensato prima. Iniziamo dalla moto: facile e relativamente leggera, con un bel kit ben studiato da Vittoriano e Gianfranco Guareschi, che le bicilindriche Guzzi sanno bene come metterle in pista. Il motore viene rinvigorito un po' da scarichi e centralina, la ciclistica riceve due begli Öhlins al posteriore e un kit forcella lì davanti, manubri, pedane e carrozzeria dedicate e le scarpe giuste sotto: le gomme Pirelli Phantom Sportscomp RS in mescola dedicate, che valorizzino maneggevolezza e grip e facciano riscoprire una guida più pulita e scorrevole.

 

La Moto Guzzi V7-III con il kit Guareschi Moto
La Moto Guzzi V7-III con il kit Guareschi Moto

Insomma, anche se si sarebbe potuto fare ancora meglio - originariamente si sarebbe voluto chiudere a Monza, nel Tempio della Velocità, dove Moto Guzzi ha corso la sua ultima gara prima del ritiro - il punto di partenza ci sembra quello giusto. Perché di questo si tratta: di un punto di partenza, di un trofeo che vuole riavvicinare gli appassionati Moto Guzzi allo sport.

Ma abbiamo anche detto che costa poco. Servono una Guzzi V7-III - se non ce l'avete, potete comprarla a prezzo scontato - il suddetto kit (3.300 euro più IVA e montaggio, che può essere effettuato in autonomia o presso la rete ufficiale) e l'iscrizione: 1.250 euro se volete fare tutto il campionato, 350 per una gara sola, naturalmente per team. E il primo treno di gomme è compreso nel kit.

E le gare? Intanto le date: Varano il 14 aprile, Vallelunga il 19 maggio, Magione il 23 giugno, Adria l'1 settembre, e gran finale a Misano, il 13 ottobre. Il formato prevede due turni di qualifica da 20 minuti il sabato (uno per pilota) con calcolo della media e posizionamento in griglia. Partenza stile Le Mans e poi un'ora di gara, con turni di massimo 15 minuti a pilota e quindi tre cambi in corsia box.

Interessati? Pensateci e muovetevi, perché le iscrizioni chiuderanno il 31 marzo. Per partecipare al Trofeo è necessario essere tesserati FMI ed in possesso della licenza agonistica di tipo Velocità (o Fuoristrada con Estensione Velocità). Per qualsiasi tipo di informazione relativamente a tesseramento, richiesta della licenza e iscrizione al Trofeo, è possibile contattare l’indirizzo e-mail epocasport@federmoto.it.

Argomenti

Da Automoto.it

Caricamento commenti...
Moto Guzzi V7 III Stone (2019)
Moto Guzzi

Moto Guzzi
Via E.V. Parodi, 57
23826 Mandello del Lario (LC) - Italia
0341 709111
http://www.motoguzzi.com/it_IT/

  • Prezzo 8.090 €
  • Cilindrata 744 cc
  • Potenza 52 cv
  • Peso 189 kg
  • Sella 770 mm
  • Serbatoio 21 lt
Moto Guzzi

Moto Guzzi
Via E.V. Parodi, 57
23826 Mandello del Lario (LC) - Italia
0341 709111
http://www.motoguzzi.com/it_IT/

Scheda tecnica Moto Guzzi V7 III Stone (2019)

Cilindrata
744 cc
Cilindri
2 a V
Categoria
Naked
Potenza
52 cv 38 kw 6.200 rpm
Peso
189 kg
Sella
770 mm
Pneumatico anteriore
100/90/18"
Pneumatico posteriore
130/80/17"
Inizio produzione
2018
tutti i dati

Maggiori info