La nuova BMW R1300GS arriverà nel 2023? [Foto spia]

Avvistata in versione praticamente definitiva, la nuova generazione della maxi enduro tedesca si mostra con motore boxer e telaio inediti
21 settembre 2022

Risale al 2013 l'ultima evoluzione del motore boxer BMW che ha equipaggiato la R1200GS, mentre nel 2018 si aggiunta il comando della distribuzione ShiftCam che ha rinvigorito le prestazioni del boxer – nel frattempo gonfiato a 1.254 cc - raffreddato aria/liquido, salito a 136 cavalli di potenza.

Nel 2021 sono circolate le prime immagini dei prototipi della nuova generazione GS e a marzo di quest'anno sono spuntate nel sito BMW le sigle R1300GS, R1400GS e M1300GS: è stata la conferma del cambio di passo della serie GS.
Un cambiamento reso possibile dallo sviluppo di una nuova unità motrice.

Un'ultima immagine non ufficiale mostra la nuova GS 1300 parzialmente coperta da un telo: non la si vede nella sua interezza, e quindi non nella sua estetica, ma la fotografia è sufficiente per avere un paio di conferme importanti.

La prima è che si nota chiaramente un nuovo boxer, al quale è abbinato un telaio diverso dall'attuale, la seconda è che la moto sembra ormai definitiva e ben rifinita nelle parti visibili.

Tutto fa insomma pensare che la R1300GS potrebbe essere un modello in vendita nel 2023 e che forse sarà svelato già a Intermot-Colonia.

Partiamo dal boxer. Da quello che si vede si tratta di una nuova unità, cambiano i disegni di testate, cilindri e carter, si passa al raffreddamento totalmente a liquido e parrebbe che la lubrificazione sia a carter semi secco.
Si dà per scontata la presenza fasatura variabile ShiftCam, ancor più indispensabile in ottica riduzione delle emissioni, mentre è possibile che l'aumento di cilindrata abbia avvicinato la potenza massima al tetto dei 140-145 cavalli.

E' confermata la sospensione anteriore Telelever, con un diverso attacco al gruppo motore/telaio e quest'ultimo pare sensibilmente modificato nel disegno

Il disegno del cupolino, con il parafango alto a becco d'anatra, sembra abbia un fanale più piccolo come visto sui prototipi e le dimensioni del frontale hanno l'aria di essere un poco più compatte e sportive rispetto all'attuale R1250GS.

Su questo esemplare è montato uno scarico Akrapovic a doppio silenziatore sovrapposto che farà parte della gamma accessori; le ruote hanno nuovo disegno e, sempre stando ai prototipi di cui trovate le foto nella galleria in apertura, è nuovo anche il forcellone monobraccio Paralever che ingloba la trasmissione ad albero.

E' poi possibile che la versione R1400GS non abbia una cilindrata superiore, ma prenda il posto del modello Adventure, mentre la M1300GS potrebbe avere una maggiore definizione fuoristradistica.

foto 1000PS.at

Argomenti

Ultime da News

Hot now

Caricamento commenti...
Bmw R 1250 GS (2021 - 22)
Bmw

Bmw
Via dell'Unione Europea, 1
200097 San Donato Milanese (MI) - Italia
02 51883200
info@bmw.it
https://www.bmw-motorrad.it/

  • Prezzo 18.770 €
  • Cilindrata 1.254 cc
  • Potenza 136 cv
  • Peso 249 kg
  • Sella 800 mm
  • Serbatoio 20 lt
Bmw

Bmw
Via dell'Unione Europea, 1
200097 San Donato Milanese (MI) - Italia
02 51883200
info@bmw.it
https://www.bmw-motorrad.it/

Scheda tecnica Bmw R 1250 GS (2021 - 22)

Cilindrata
1.254 cc
Cilindri
2
Categoria
Enduro Stradale
Potenza
136 cv 100 kw 7.750 rpm
Peso
249 kg
Sella
800 mm
Pneumatico anteriore
120/70 R 19"
Pneumatico posteriore
170/60 R 17"
Inizio produzione
2020
tutti i dati

Maggiori info

Ultimi articoli su Bmw R 1250 GS (2021 - 22) e correlati