38 min di video: prova completa

BMW R1250GS VS Ducati Multistrada V4S: maxienduro italiana o tedesca?

- Una delle sfide più attese del 2021: da una parte la regina del mercato, la BMW R1250GS in versione Anniversario 40 anni, dall'altra la sfidante ipertecnologica col motore V4 e il radar, la Ducati Multistrada V4. Vi raccontiamo come vanno, diamo i voti nelle pagelle e indichiamo prestazioni, pesi e consumi rilevati. Buona visione!

Una delle sfide più attese del 2021: da una parte la regina del mercato, la BMW R1250GS in versione Anniversario 40 anni, dall'altra la sfidante ipertecnologica col motore V4 e il radar, la Ducati Multistrada V4S. In questa prova, corredata dal video completo di 38 minuti (armatevi di pazienza e pop corn!) vi raccontiamo come vanno, diamo i voti nelle consuete pagelle e vi mostriamo prestazioni, pesi e consumi rilevati nel test (li trovate in fondo all'articolo per comodità). Buona visione e diteci nei commenti cosa ne pensate delle ammiraglie del segmento maxienduro, proposte da BMW e da Ducati.
Come anticipato, trovate le pagelle coi voti, ma senza l'indicazione della vincitrice: per noi - lo sapete, se ci seguite - non ha senso dire che una vince sull'altra, perché nella scelta della moto sopra ogni cosa contano i gusti personali e le preferenze per uno schema piuttosto che un altro.

Di seguito passiamo invece subito ai voti delle pagelle, realizzate insieme a Maurizio Gissi. Alle fine delle pagelle trovate i rilevamenti delle prestazioni (mediante strumentazione GPS) e dei consumi, calcolati su un percorso turistico con una parte di fuoristrada ridotta (rispetto ad esempio a quella fatta nel test delle Multistrada V2 e V4 a confronto).
Soprattutto vi consigliamo di prendervi il vostro tempo e di guardare il video sopra. Dura tanto, ma abbiamo cercato di rispondere a tutti i vostri quesiti.

ATTENZIONE: Prova svolta da tester professionisti in condizioni di sicurezza anche su tratti di strade chiuse e in pista. Non imitate simili comportamenti che potrebbero essere pericolosi per voi e per gli altri.

ERGONOMIA:
Ducati Multistrada V4: 9
Accoglie i piloti di varie altezze, anche se ha meno spazio longitudinale rispetto alla GS. Si tocca bene a terra coi piedi.
BMW R1250GS: 9
La GS è studiata con cura per accogliere piloti di tutte le taglie e si nota l'attenzione anche per chi supera il metro e novanta. Lo spazio è tanto e si guida bene sia in piedi che seduti.

CONFORT PILOTA:
Ducati Multistrada V4: 9
Si sta davvero bene. Vibrazioni ridotte, ottima protezione dall’aria sia per la testa che per le spalle. Calore dal motore poco avvertibile, grazie al doppio radiatore (che adotta anche la GS dal 2013).
BMW R1250GS: 9
Di serie la Anniversario monta una sella Rally in singolo pezzo. La moto della prova ha invece la sella doppia, comodissima, e un parabrezza maggiorato. Il calore dal motore è ridottissimo, le vibrazioni si avvertono appena e la protezione dall'aria è appena inferiore rispetto alla Multistrada.

CONFORT PASSEGGERO:
Ducati Multistrada V4: 8
E' molto comoda nei viaggi, con una sella bene imbottita, maniglie comode e una buona protezione. La sospensione è però più rigida rispetto alla rivale.
BMW R1250GS: 9
Il passeggero sta molto bene sulla GS, che ha manopole ampie e una sella comoda, più spaziosa. La sospensione filtra meglio le asperità.

STRUMENTI E BLOCCHETTI:
Ducati Multistrada V4: 9,5
I blocchetti sono più semplici da usare e molto intuitivi. La strumentazione TFT da 6,5” è chiara e leggibile: solo i due menù sulla sinistra sono un po' piccoli. Si interfaccia con lo smartphone e mostra la navigazione sullo schermo. 
BMW R1250GS: 9
I blocchetti sono ben fatti e facilissimi da usare anche coi guanti invernali. La strumentazione da 6,5" è bella e ancora oggi dalla leggibilità esemplare e con un'ottima connettività col cellulare. Risulta appena più macchinoso navigare nei menù dedicati ai setting e alle impostazioni.

FINITURE:
Ducati Multistrada V4: 9
La moto è costruita con cura e non presta il fianco alle critiche. A essere pignoli sembra posticcia la luce della targa, messa lateralmente per non interferire col radar posteriore.
BMW R1250GS: 9
La finitura percepita è altissima sia a livello di plastiche che di parti in metallo. Ogni dettaglio è curato e anche in questo caso - a fare i precisini - non ci ha fatto impazzire soltanto un elemento secondario: il motorino d'avviamento è privo di un carter protettivo.

PREZZO E DOTAZIONE:
Ducati Multistrada V4: 9
La moto in prova col pacchetto Travel + radar, ruote a raggi e colorazione grigia, arriva a 25.040 euro. Ha su veramente di tutto: dal radar alle selle riscaldate, passando per le borse e i riding mode personalizzabili. Costa tanto, ma è davvero una ammiraglia. 
BMW R1250GS: 7,5
La versione base costa 200 euro più della Multistrada V4 base, quindi sono molto vicine. In configurazione full optional arriviamo invece, con la moto in prova, a circa 26.000 euro. Un prezzo superiore alla Ducati, che vanta qualche accessorio in più (vedi il radar).

Come vanno

MISTO:
Ducati Multistrada V4: 9
Molto agile, ma anche precisa e con un gran feeling sul davanti. Il motore entusiasma. Bene i freni e benissimo il cambio assistito.
BMW R1250GS: 8
Ha una indole meno sportiva, ma conquista con il suo grande equilibrio. Ha tanta coppia, un assetto preciso e un'ottima frenata. Si possono usare tanto le marce lunghe.

CITTA’:
Ducati Multistrada V4: 8,5
Una bella sorpresa. Il motore scalda pochissimo (ma la riproveremo sicuramente in estate) ed è molto dolce nel traffico. Bene la sella a soli 84 cm da terra.
BMW R1250GS: 9
Ha un motore dolcissimo, ci si dimentica del cambio e ha una agilità sempre ottimale, grazie al motore boxer che abbassa il baricentro e non scalda. Le sospensioni sono morbide e solo il Telelever è appena rigido sulle buche più secche (che non dovrebbero però esserci...).

AUTOSTRADA:
Ducati Multistrada V4: 9,5
Viaggia fortissimo, ripara bene e ha pure il radar che le dà l’utile cruise control adattivo.  Anche le vibrazioni sono praticamente assenti. Fantastico il Blind Spot Detector, che avvisa della presenza di un veicolo nell'angolo cieco dello specchietto.
BMW R1250GS: 9
Viaggia forte anche lei, il motore è molto pronto nei sorpassi e nelle prove di ripresa dagli 80 km/h è vicinissima alla V4, che prende il là dopo i 200 km/h. Con la GS non serve scalare marcia praticamente mai. Ripara un filo meno a livello di cupolino. 

FUORISTRADA:
Ducati Multistrada V4: 8,5
E’ molto maneggevole. Nel misto risulta facile e il motore aiuta. Va però usato in modalità Enduro con 115 cavalli. A potenza libera diventa difficile gestirla in fuoristrada. L'avantreno e la forcella in particolare danno tanta confidenza. La V4 ci è piaciuta anche sullo sconnesso, dove le sospensioni lavorano bene.
BMW R1250GS: 7,5
Ha un'ottima ergonomia in piedi, si governa in modo semplice. Il motore è bilanciatissimo e si viaggia senza problemi con un filo di gas. Sui terreni compatti dà sicurezza. Nello stretto nasconde alla grande il peso, mentre sui terreni sassosi e smossi al crescere della velocità l'anteriore diventa un po' rigido e invita a rallentare l'andatura.

CONSUMI:
Ducati Multistrada V4: 7
Abbiamo tirato un po' meno rispetto al test contro la V2, facendo meno fuoristrada. Il consumo medio è stato di 15,2 km/l. Un valore solo discreto, ma col V4 i cavalli da dissetare sono davvero tanti.
BMW R1250GS: 9
Il bicilindrico ha percorso ben 18,2 km/l, un valore molto buono che risente tra l'altro poco dello stile di guida o della presenza del passeggero. Ottima l'autonomia. 

Rilevamenti, Pro e Contro

Ducati Multistrada V4
Peso col pieno: 243,5 kg
Velocità massima: 249 km/h (indicata 267 km/h)
Consumo medio del test: 15,2 km/l
PRO: motore potente, dotazione, comportamento fuoristrada
CONTRO: consumi superiori

BMW R1250GS
Peso col pieno: 251 kg
Velocità massima: 218 km/h (indicata 225 km/h)
Consumo medio del test: 18,2 km/l
PRO: dolcezza del motore, consumi, confort del passeggero
CONTRO: meno efficace in fuoristrada

Maggiori info

Tester:
Andrea Perfetti (185 cm x 84 kg)
Casco Arai Tour X-4
Completo Alpinestars
Stivali Alpinestars

Maurizio Gissi (181 cm x 78 kg)
Casco Arai Tour X-4
Completo TUR
Stivali Alpinestars

Video di Fabrizio Partel, Enrico De Conti
Foto di Cristiano Morello
Luogo: Bobbio, 12°

Leggi tutti i commenti 120

Commenti

  • peruzzi6146, Roma (RM)

    Complimenti come sempre per le bellissime comparative e per la simpatia. Aspetto una comparativa a 360 gradi magari anche in pista come precedentemente fatto, ma questa volta anche con la Panamerica Harley Davidson e con la nuova KTM 1290 Adventure. Vorrei aggiungere che da poco ho fatto un test ride con la Ducati Multistrada e devo dire che per qualche aspetto mi ha deluso; la moto è molto bella e in generale è "azzeccata", però mi hanno deluso le plastiche del modello in prova, che ho trovato sbiadite dal sole e il motore acceso che ha un rumore non bello, non accattivante, inoltre sui 2000 giri in sesta ho notato molte vibrazioni sul cruscotto, però superata questa soglia è un gran motore. Ovviamente sono state mie sensazioni. Un lampo a tutti.
  • gs2best, Pomponesco (MN)

    Appena in tempo.

    Altrimenti la comparativa la potevano fare a Novembre.

    E' andata bene va .......................
Leggi tutti i commenti 120

Commenti

Inserisci il tuo commento

Scheda tecnica

Ducati Multistrada V4 1100 S (2021)
  • Informazioni generali
  • Misure
  • Motore
  • Ciclistica
  • Batteria
  • Marca Ducati
  • Modello Multistrada V4 1100
  • Allestimento Multistrada V4 1100 S (2021)
  • Categoria Enduro Stradale
  • Inizio produzione 2020
  • Fine produzione n.d.
  • Prezzo da 21.990 - franco concessionario
  • Garanzia 24 mesi, Chilometraggio illimitato
  • Optional n.d.
  • Lunghezza n.d.
  • Larghezza n.d.
  • Altezza n.d.
  • Altezza minima da terra 220 mm
  • Altezza sella da terra MIN 810 mm
  • Altezza sella da terra MAX 875 mm
  • Interasse 1.567 mm
  • Peso a secco 215 Kg
  • Peso in ordine di marcia n.d.
  • Cilindrata 1.158 cc
  • Tipo motore termico
  • Tempi 4
  • Cilindri 4
  • Configurazione cilindri a V
  • Disposizione cilindri longitudinale
  • Inclinazione cilindri n.d.
  • Inclinazione cilindri a V 90
  • Raffreddamento a liquido
  • Avviamento elettrico
  • Alimentazione iniezione
  • Alesaggio 83 mm
  • Corsa 53,5 mm
  • Frizione multidisco
  • Numero valvole 4
  • Distribuzione bialbero
  • Ride by Wire
  • Controllo trazione
  • Mappe motore 4
  • Potenza 170 cv - 125 kw - 10.500 rpm
  • Coppia 13 kgm - 125 nm - 8.750 rpm
  • Emissioni Euro 5
  • Depotenziata No
  • Tipologia cambio meccanico
  • Numero marce 6
  • Presenza retromarcia No
  • Consumo medio VMTC n.d.
  • Capacità serbatoio carburante 22 lt
  • Capacità riserva carburante n.d.
  • Trasmissione finale catena
  • Telaio Telaio monoscocca in alluminio
  • Sospensione anteriore Forcella Marzocchi a steli rovesciati Ø 50 mm completamente regolabile, freno idraulico in estensione e compressione gestito elettronicamente con Ducati Skyhook Suspension
  • Escursione anteriore 170 mm
  • Sospensione posteriore Progressiva con monoammortizzatore completamente regolabile, regolazione remota del precarico molla, forcellone bi-braccio in alluminio
  • Escursione posteriore 180 mm
  • Tipo freno anteriore doppio disco
  • Misura freno anteriore 330 mm
  • Tipo freno posteriore disco
  • Misura freno posteriore 265 mm
  • ABS
  • Tipo ruote integrali
  • Misura cerchio anteriore 19 pollici
  • Pneumatico anteriore Pirelli Scorpion Trail II 120/70-19’’
  • Misura cerchio posteriore 17 pollici
  • Pneumatico posteriore Pirelli Scorpion Trail II 170/60-17’’
  • Batteria n.d.
  • Capacità n.d.
  • Autonomia e durata n.d.
  • Batteria secondaria n.d.
Ducati

Scheda tecnica

Bmw R 1250 GS - Edition 40 Years GS (2021)
  • Informazioni generali
  • Misure
  • Motore
  • Ciclistica
  • Batteria
  • Marca Bmw
  • Modello R 1250 GS
  • Allestimento R 1250 GS - Edition 40 Years GS (2021)
  • Categoria Enduro Stradale
  • Inizio produzione 2020
  • Fine produzione n.d.
  • Prezzo da 20.200 - franco concessionario
  • Garanzia n.d.
  • Optional n.d.
  • Lunghezza 2.207 mm
  • Larghezza 952 mm
  • Altezza 1.430 mm
  • Altezza minima da terra n.d.
  • Altezza sella da terra MIN 800 mm
  • Altezza sella da terra MAX 870 mm
  • Interasse 1.507 mm
  • Peso a secco n.d.
  • Peso in ordine di marcia 249 Kg
  • Cilindrata 1.254 cc
  • Tipo motore termico
  • Tempi 4
  • Cilindri 2
  • Configurazione cilindri n.d.
  • Disposizione cilindri trasversale
  • Inclinazione cilindri n.d.
  • Inclinazione cilindri a V n.d.
  • Raffreddamento ad aria/liquido
  • Avviamento elettrico
  • Alimentazione iniezione
  • Alesaggio 102,5 mm
  • Corsa 76 mm
  • Frizione multidisco
  • Numero valvole 4
  • Distribuzione bialbero
  • Ride by Wire
  • Controllo trazione
  • Mappe motore 3
  • Potenza 136 cv - 100 kw - 7.750 rpm
  • Coppia 15 kgm - 143 nm - 6.250 rpm
  • Emissioni Euro 5
  • Depotenziata No
  • Tipologia cambio meccanico
  • Numero marce 6
  • Presenza retromarcia No
  • Consumo medio VMTC 4,75 km/l
  • Capacità serbatoio carburante 20 lt
  • Capacità riserva carburante 4 lt
  • Trasmissione finale albero
  • Telaio Telaio in due parti – anteriore e posteriore avvitato, gruppo motore con funzione portante
  • Sospensione anteriore Telelever BMW Motorrad; diametro degli steli 37 mm
  • Escursione anteriore 190 mm
  • Sospensione posteriore Forcellone oscillante monobraccio in fusione di alluminio con Paralever BMW Motorrad, ammortizzatore progressivo WAD
  • Escursione posteriore 200 mm
  • Tipo freno anteriore doppio disco
  • Misura freno anteriore 305 mm
  • Tipo freno posteriore disco
  • Misura freno posteriore 276 mm
  • ABS
  • Tipo ruote integrali
  • Misura cerchio anteriore 19 pollici
  • Pneumatico anteriore 120/70 R 19"
  • Misura cerchio posteriore 17 pollici
  • Pneumatico posteriore 170/60 R 17"
  • Batteria 12 V / 11.8 Ah
  • Capacità n.d.
  • Autonomia e durata n.d.
  • Batteria secondaria n.d.
Bmw

Confronta moto

Confronta la moto selezionata con quella che vuoi, sia nuova che uscita dai listini.

Ad esempio puoi confrontare la moto che desideri acquistare con quella da te posseduta in questo momento e vedere le differenze.

Confronta