Vendite in Europa

In Germania vendite moto dimezzate. La classifica

- Dopo un anno 2020 da incorniciare, in Germania il 2021 è cominciato in forte contrazione nelle vendite di nuove moto e scooter. In testa c'è la solita R1250GS, seguita a sorpresa dalla BMW R18
In Germania vendite moto dimezzate. La classifica

Con le vendite motociclistiche aumentate del 32%, quello tedesco è stato il mercato più florido l'anno scorso in Europa. Grazie anche alle promozioni sui modelli Euro 4 si sono registrati incrementi molto forti negli ultimi tre mesi dell'anno, ragion per cui c'era attesa per capire se la tendenza sarebbe proseguita nel nuovo anno: probabilmente molti motocilistic avevano anticipato gli acquisti.

Le immatricolazioni di gennaio hanno infatti accusato un forte calo, con il dato complessivo di 2.968 unità vendute (erano state 13.500 a dicembre) e una perdita del 56%.

Le moto oltre 125 cc sono state 2.222 e hanno rappresentato il 75% del mercato totale, ma con un contrazione del 50%. Secondo segmento più venduto le moto fino a 125 (-66% per una quota di mercato del 10,5%), poi gli scooter fino a 125 (-67%) e gli scooter di cilindrata maggiore di 125 cc a -72%.

Segmento  Gennaio 2020 Gennaio 2021 Variazione %
Unità Quota di mercato Unità Quote di mercato
Moto oltre 125 4.446 65,42% 2.222 74,87% -50,02%
Scooter oltre 125 624 9,18% 173 5,83% -72,28%
Moto fino a 125 932 13,71% 314 10,58% -66,31%
Scooter fino a 125 794 11,68% 259 8,73% -67,38%


Va precisato che il confronto va con un gennaio 2020 nel quale si registrò un forte aumento rispetto allo stesso periodo del 2019 e che, soprattutto, l'anno scorso è entrata in vigore una norma che ha semplificato la guida dei 125 a chi possiede soltanto la patente B automobilistica.

Un provvedimento molto apprezzato, tanto che nell'intero anno i 125 sono passati da 36.000 a 69.000 (moto +82% e scooter +108%) su un mercato di 219.000 unità complessive.


Ma ritorniamo a gennaio di quest'anno per conoscere la classifica delle moto più vendute.

Prosegue nella sua marcia la BMW R1250GS che, nelle sue due versioni, mette a segno 366 vendite. Al secondo posto si è piazzata la nuova BMW R18 (81 unità) di un soffio su Kawasaki Z900, BMW S1000XR e Honda CBR650R.
Al sesto posto la Ducati Multistrada V4 e al nono la Ducati Scrambler 800. Da rilevare che ci sono dieci BMW nelle prime venti posizioni.

Ovviamente con numeri così contenuti è facile salire o scendere in classica di diverse posizioni con poche unità di differenza. Ciò non toglie che la marca di casa sia al primo posto con il 40% della quota di mercato nel segmento moto over 125. Honda è seconda con il 13,5% e KTM è terza con il 10%. Quarta si piazza Ducati con il 9% della quota di mercato.

Top 30 Moto di gennaio

Pos. Marca Modello Unità vendute
1 BMW R 1250 GS 366
2 BMW R 18 81
3 Kawasaki Z 900 80
4 BMW S 1000 XR 79
5 Honda CBR 650 R 78
6 Ducati MULTISTRADA V4 73
7 BMW F 900 R 73
8 Honda CRF 1100 AFRICA TWIN 71
9 Ducati SCRAMBLER 57
10 BMW F 900 XR 50
11 Honda CB 650 R NEO SPORTS CAFE 46
12 BMW S 1000 RR 46
13 Honda CMX 500 REBEL 45
14 Aprilia RS 660 36
15 BMW R 1250 RS 36
16 BMW F 750 GS 32
17 Triumph ROCKET 3 31
18 Kawasaki Z 650 28
19 BMW R 1250 RT 26
20 BMW R 1250 R 26
21 KTM 690 SMC 22
22 KTM 300 EXC 21
23 Indian Motorcycle SCOUT BOBBER 21
24 Kawasaki NINJA 1000 SX 20
25 KTM 390 DUKE 19
26 Ducati PANIGALE V4 SPECIALE 19
27 Royal Enfield BULLET ELECTRA 18
28 BMW F 850 GS 18
29 Harley-Davidson STREET BOB 17
30 KTM 1290 SUPERDUKE GT 17
  • Alberto101

    incredibile, l'honda cmx 500 rebel e' sempre li in classifica tra le prime venti. Mi salta l'occhio sempre li.
  • Alberto101

    Pero' non si puo' fare un titolo cosi su un dato di un solo mese. E per giunta con quello di gennaio, che puo' essere influenzato da diversi fattori.
    Secondo me e' inutile fare i confronti mese per mese con le moto, si parla di migliaia di unita', troppo poche per fare statistica. Bastano un pugno di concessionari che immatricolano per esigenze di volume, che il dato viene falsato. I confronti andrebbero fatti al massimo a trimestre, meglio semestre o anno.
Inserisci il tuo commento