Novità 2020

Ducati Panigale V4 Superleggera: tutti i dati!

- I documenti dell'omologazione anticipano l'uscita della V4 specialissima. Ancora più leggera, ancora più potente
Ducati Panigale V4 Superleggera: tutti i dati!

Della Ducati Panigale V4 Superleggera vi abbiamo già parlato ai tempi dello scoop dei colleghi di MCN; ora, grazie a un documento di omologazione Euro "catturato" da Bikesocial, estensione editoriale della compagnia di assicurazioni britannica Bennetts, siamo in grado di darvi tutti i dati che contano - peso e potenza, nell'attesa ovviamente del cartellino del prezzo che, ahinoi, si preannuncia da spavento, come del resto per tutte le precedenti Superleggera bicilindriche.

Si tratta infatti della terza Panigale Superleggera: la prima - nome in codice 1201, ovvero primo progetto del 2012, ha debuttato a fine 2013 sulla base tecnica della 1199, arrivata poi all'EICMA di quell'anno. Magnesio quasi ovunque, la 1199 Superleggera fermava la bilancia a 155 kg a secco, con 200 cavalli di potenza massima e un cartellino del prezzo di 66.000 euro.

Ancora più salato il conto della 1299 Superleggera: 80.250 euro per un mostro con telaio, forcellone e cerchi in fibra di carbonio, capace di ben 215 cavalli e 156 kg a secco, sulla base del bicilindrico di massima cilindrata raggiunta da Ducati - ve ne avevamo parlato, all'epoca, attraverso la voce dei progettisti e quella di Alessandro Valia, che l'ha sviluppata.

Non sappiamo ancora il prezzo della nuova Panigale V4 Superleggera, ma possiamo aggiungere a quanto vi avevamo già detto nel precedente articolo il valore di potenza massima erogato dal quadricilindrico a V da 998 cc di derivazione V4R, che dai documenti risulta di 165 kW (ovvero 224 cv) a 15.250 giri nella versione omologata. Qualcosa di più, quindi, rispetto alla V4R, grazie a uno scarico in titanio completamente nuovo, e possiamo attenderci qualcosa attorno ai 235 cv con l'Akrapovic non omologato che verrà fornito in dotazione.

Il peso si attesta a 173 kg, ma non è molto chiaro come venga calcolato, ovvero quali liquidi comprenda e quali no - il valore è troppo alto per parlare di una rilevazione a secco "vera", e troppo basso per un riferimento in ordine di marcia, quindi è facile immaginarsi qualcosa a metà fra i due.

Per tutto il resto vi rimandiamo all'articolo già pubblicato. Restiamo in attesa: dovendo scommettere, è facile che il debutto avvenga in anticipo rispetto ai saloni 2020. E' altrettanto probabile che il prezzo sia uguale o superiore agli 80.000 euro della 1299, e che la produzione avvenga in serie limitatissima e con prenotazione solo online. Restiamo sintonizzati.

  • whiteeagle, Palermo (PA)

    80.000Euro per una Panigale che pesa più della mia 996, CV a parte
  • 900MHReplica, Torino (TO)

    La maggior parte di questi commenti mi sembra ispirata a Fedro ed alla sua favola "La volpe e l'uva" ...
Inserisci il tuo commento