Con Fantic Motor la mitica Graziella diventerà una moto?

Con Fantic Motor la mitica Graziella diventerà una moto?
Dopo il lancio del marchio F.Moser, creato assieme al campionissimo, Fantic ha rilevato Bottecchia in una strategia crescita che punta anche sulla mobilità elettrica
8 luglio 2022

Azienda motociclistica - ma anche ciclistica - in rapida crescita, Fantic Motor prosegue la sua campagna di acquisizioni rilevando la centenaria azienda italiana Bottecchia Cicli, dopo aver rilevato la Motori Minarelli alla fine del 2020.

A marzo Fantic ha lanciato il marchio F.Moser, nato grazie alla collaborazione del campione trentino: di questo e della strategia per il futuro potete leggere qui l'intervista di Mariano Roman – numero uno Fantic – raccolta da Nico Cereghini.

L'operazione di acquisizione di Bottecchia si è conclusa ieri, 7 luglio, con la firma del passaggio di proprietà che vede Fantic ampliare gli orizzonti anche nel segmento delle biciclette muscolari oltre che in quello delle elettriche che già presidia con il proprio marchio.
Un'opportunità che inizia partendo da una linea esistente di Bottecchia basata su bici da corsa, gravel e MTB dedicate al professionismo, ma anche e-bike, city bike e trekking muscolari.

Deutsche Bank ha supportato Fantic nella gestione dell’acquisition financing attraverso un‘operazione strutturata dal team Business Banking della Bank For Entrepreneurs Italy.

Franco Picco con la Fantic 450 Rally all'ultima Dakar
Franco Picco con la Fantic 450 Rally all'ultima Dakar

Bottecchia è proprietaria del noto marchio Graziella, che passa così sotto il controllo del gruppo Fantic.
La Casa ciclistica è attualmente impegnata nel mondo delle corse. Nel settore mountain bike con il Bottecchia Factory Team MTB, e nelle corse su strada con il Team Drone Hopper, formazione italiana che si è distinta nelle ultime edizioni del Giro d’Italia e che è stato tra volte Campione d’Italia negli ultimi 4 anni.

“Bottecchia si è distinta nel tempo per continuità, solidità, qualità assoluta – commenta Mariano Roman, CEO di Fantic - e continua a essere in un trend estremamente positivo. L’acquisizione da parte di Fantic è avvenuta in una logica di completamento gamma prodotto, forti dell’esperienza di Bottecchia nella produzione di biciclette con una gamma di prodotti di qualità assoluta. Bottecchia vanta inoltre una rete vendita molto strutturata con oltre 400 dealer in tutto il Mondo. Vista la stima verso l’attuale proprietà, la grande professionalità e serietà sempre dimostrata, l’intero management è stato confermato così come tutti gli attuali dipendenti in forza all’azienda. Pieno appoggio anche al reparto corse, il Bottecchia Factory Team, che sarà riconfermato e potenziato nelle prossime stagioni”.

Il Fantic Issimo a pedalata assistita
Il Fantic Issimo a pedalata assistita

“Questa acquisizione – ha aggiunto il presidente di Fantic Tiziano Busin - è da ritenersi strategica per rafforzare soprattutto l’area Urban E-bike dove il mercato si sta sempre più espandendo”.

Con una produzione di moto a motore endotermico, a due e a quattro tempi, Fantic è impegnata anche nella mobilità elettrica urbana. In gamma ha l'Issimo e il monopattino elettrico TX2, mentre per la fine di quest’anno è atteso un innovativo veicolo cittadino sviluppato e prodotto in Italia.

Da Automoto.it

Caricamento commenti...
Fantic Motor Issimo (2019 - 21)
Fantic Motor

Fantic Motor
Via Tarantelli, 7
31030 Dosson di Casier (TV) - Italia
0422 634192
info@fanticmotor.it
http://www.fanticmotor.it

  • Prezzo 2.990 €
  • Potenza 0 kw
  • Peso 30 kg
Fantic Motor

Fantic Motor
Via Tarantelli, 7
31030 Dosson di Casier (TV) - Italia
0422 634192
info@fanticmotor.it
http://www.fanticmotor.it