BMW: serie M anche per le moto?

BMW: serie M anche per le moto?
Edoardo Licciardello
La registrazione di tre marchi fa pensare a interessanti sviluppi futuri per i top di gamma di Monaco
27 settembre 2019

Cambi di tendenza in casa BMW Motorrad. Dopo diversi anni di evoluzione della gamma - indiscutibilmente in senso sportivo, e mutuando più di una soluzione sia tecnica che stilistica dal proprio dipartimento auto - a Monaco sembrano sul punto di introdurre ulteriori cambiamenti che potrebbero avere una portata importante sulla gamma moto BMW, con l'adozione della blasonatissima sigla Motorsport anche per gli allestimenti più sportivi delle moto. A svelarlo, come al solito, è la burocrazia: BMW avrebbe infatti registrato presso l'European Union Intellectual Property Office (EUIPO) i tre marchi M1000RR, M1000XR ma anche uno stupefacente M1300GS

Facciamo un passo indietro per capire meglio. Al volgere del millennio la Casa di Monaco ha decisamente svecchiato la sua gamma moto, che a fine anni 90 era ancora legata ad un immagine ingessata e decisamente diversa da quella, nettamente più sportiva, che avevano le auto BMW. Nel 2005 è stato fatto un ulteriore passo in questa direzione con la creazione della linea HP.

Una sigla che, se legata al numero di cilindri identificava modelli specialissimi nella gamma BMW - HP2 Enduro, HP2 Megamoto, HP2 Sport, HP4 e HP4 Race - e che presa da sola, 

Con la S1000RR 2019, in casa BMW Motorrad è arrivata per la prima volta la sigla M, con quel pacchetto di accessori (denominato appunto M package - ve ne abbiamo parlato in occasione della prova) che alleggerisce a livelli stratosferici la nuova supersportiva di Monaco, che in effetti si è proposta come nuovo riferimento di agilità e leggerezza nella nostra comparativa 2019.

Un'introduzione però - evidentemente - graduale, perché la sigla HP è rimasta come identificativo di allestimenti/vestizioni/stili di modelli come la R1250GS e la R1250R ma anche nei cataloghi accessori, per identificare i pezzi speciali più caratterizzati in senso sportivo.

La vestizione HP per la R 1250R
La vestizione HP per la R 1250R

La registrazione dei tre nomi di modelli, però, si spinge un passo oltre, lasciando intendere l'arrivo di tre versioni speciali, top di gamma, che dovrebbero innalzare l'asticella prestazionale dei rispettivi modelli. Se però M1000RR ed M1000XR si identificano facilmente, la sigla R1300GS fa alzare più di un sopracciglio, soprattutto alla luce del fatto che il nuovo propulsore boxer Shiftcam è appena nato.

Anche in questo caso, pur restando ampiamente possibile l'arrivo di una versione a cubatura maggiorata, la risposta potrebbe venire dal settore auto, dove la nomenclatura dei modelli in casa BMW si è da tempo svincolata dall'indicazione della cilindrata passando a suggerire con gli ultimi due numeri il livello di potenza espresso dall'allestimento. Ecco che allora la sigla M1300GS potrebbe indicare un modello di cilindrata standard, ma con un livello di potenza nettamente superiore rispetto alla R1250GS. EICMA 2019? Possibile, ma più facile immaginarsi Colonia 2020...

Ultime da News

Da Automoto.it

Caricamento commenti...

Hot now

Bmw S 1000 RR (2019 - 20)
Bmw

Bmw
Via dell'Unione Europea, 1
200097 San Donato Milanese (MI) - Italia
02 51883200
info@bmw.it
https://www.bmw-motorrad.it/

  • Prezzo 19.550 €
  • Cilindrata 999 cc
  • Potenza 207 cv
  • Peso 175 kg
  • Sella 824 mm
  • Serbatoio 17 lt
Bmw

Bmw
Via dell'Unione Europea, 1
200097 San Donato Milanese (MI) - Italia
02 51883200
info@bmw.it
https://www.bmw-motorrad.it/

Scheda tecnica Bmw S 1000 RR (2019 - 20)

Cilindrata
999 cc
Cilindri
4 in linea
Categoria
Super Sportive
Potenza
207 cv 152 kw 13.500 rpm
Peso
175 kg
Sella
824 mm
Pneumatico anteriore
120/70 ZR 17"
Pneumatico posteriore
190/55 ZR 17"
Inizio Fine produzione
2018 2020
tutti i dati

Maggiori info