GP degli Stati Uniti

MXGP, Stati Uniti 2015. Febvre domina anche l’ultimo GP

- Nonostante la migliore predisposizione dei piloti di casa per il veloce tracciato californiano l’ufficiale Yamaha conferma le sue credenziali di campione del mondo e vince davanti a Grant e Webb; a Gajser il titolo MX2
MXGP, Stati Uniti 2015. Febvre domina anche l’ultimo GP

L’ufficiale Kawasaki Josh Grant si era preparato a dovere sul fondo che conosce come le proprie tasche, anche perché l’eventuale vittoria del GP gli avrebbe aperto più facilmente la porta in una squadra di buon livello visto che attualmente non ha ancora nessun contratto per il prossimo anno, ma la sua dedizione e la sua pur buona competitività non sono bastate a piegare Romain Febvre. Che tanto per ribadire che il titolo iridato conquistato con ben due prove in anticipo non è arrivato a caso, ha fatto suo anche la 18ª ed ultima prova iridata con cui ha fatto vedere al pubblico statunitense di che pasta è fatto. E che passo c’è nel Mondiale cross.

Il francese ha vinto di prepotenza la prima manche dopo aver avuto la meglio su Cooper Webb e Josh Grant, affiancando un secondo posto in quella finale dietro a Grant al termine di un consistente recupero dalla decima piazza. Niente da fare quindi per i suoi due avversari che si sono dovuto accontentare del secondo e terzo posto, andato rispettivamente a Grant e Webb, i quali hanno preceduto lo scozzese ufficiale KTM USA Dean Wilson, Glenn Coldenhoff e Evgeny Bobryshev.

Solo 7° Gautier Paulin, che dopo il Nazioni si sottoporrà ad un esame approfondito al ginocchio per verificare se sarà necessario un intervento chirurgico. E Tony Cairoli? In verità visto che era risalito in moto solo una settimana prima pensavamo fosse partito in scioltezza usando l’ultimo GP della stagione come banco di prova per i pezzi ufficiali che equipaggeranno la sua KTM 2016. In realtà avevamo trascurato il fatto che quando un campione come Tony sale in sella non lo fa tanto per fare, e lo si è visto nella seconda manche quando è partito in testa. Pur avendo un’autonomia limitatissima a causa delle lunghe settimane trascorse a riposo, ha corso come un dannato rimanendo al comando tre giri e compiendone un altro in seconda posizione, poi però ha iniziato a perdere colpi ed ha preferito ritirarsi per non prendere rischi inutili, potendo vantare un ottimo 5° posto in Gara 1 dopo essere rimasto nelle prime posizioni per tutta la gara. Finale in 15ª piazza invece per Davide Guarneri, che ha chiuso la stagione dopo aver saltato cinque GP per l’infortunio nel GP della Gran Bretagna.

La lotta al vertice della MX2 si è invece conclusa in favore di Tim Gajser che forte dei 18 punti di vantaggio su Pauls Jonass ha mantenuto la concentrazione e grazie al 4° posto assoluto si è aggiudicato il suo primo titolo iridato. Il rivale lettone non è riuscito a fare meglio di 9° assoluto, e già dopo la prima manche in cui aveva perso la sfida nel testa a testo con il pilota della Honda le possibilità di far suo il titolo si erano ridotte ad un lumicino.

La gara è stata dominata dai piloti della KTM Troy Lee Jessy Nelson, che ha vinto entrambe le manche, e Shane McElrath il quale ha prevalso su Valentin Guillod il quale ha dimostrato di essere uscito dal tunnel in cui era finito recentemente. 5ª posizione per Max Anstie, che ha così chiuso la stagione al 3° posto assoluto; 12° Ivo Monticelli e 18° Samuele Bernardini.

 

MXGP - Race 2 - Classification
Pos Nr Rider Nat. Fed. Bike Time laps Diff. First Diff. Prev. Bestlaptime in lap Speed
1 35 Grant, Josh USA AMA Kawasaki 36:17.374 15 0:00.000 0:00.000 2:15.217 4 45.4
2 461 Febvre, Romain FRA FFM Yamaha 36:29.995 15 0:12.621 0:12.621 2:15.665 2 45.2
3 175 Webb, Cooper USA AMA Yamaha 36:34.506 15 0:17.132 0:04.511 2:16.849 7 44.9
4 215 Wilson, Dean GBR AMA KTM 36:35.634 15 0:18.260 0:01.128 2:16.572 15 44.9
5 777 Bobryshev, Evgeny RUS FSM Honda 37:03.035 15 0:45.661 0:27.401 2:15.887 4 45.2
6 259 Coldenhoff, Glenn NED KNMV Suzuki 37:08.741 15 0:51.367 0:05.706 2:18.048 3 44.5
7 89 Van Horebeek, Jeremy BEL FMB Yamaha 37:15.261 15 0:57.887 0:06.520 2:18.058 2 44.5
8 21 Paulin, Gautier FRA MCM Honda 37:21.294 15 1:03.920 0:06.033 2:19.161 2 44.1
9 100 Searle, Tommy GBR ACU KTM 37:25.118 15 1:07.744 0:03.824 2:19.762 3 43.9
10 118 Millsaps, Davi USA AMA KTM 37:29.164 15 1:11.790 0:04.046 2:19.994 4 43.8
11 17 Butron, Jose ESP RFME KTM 37:43.515 15 1:26.141 0:14.351 2:18.873 5 44.2
12 28 Rattray, Tyla RSA MSA Kawasaki 37:49.635 15 1:32.261 0:06.120 2:19.632 6 44
13 47 Waters, Todd AUS MA Husqvarna 37:55.987 15 1:38.613 0:06.352 2:21.014 7 43.5
14 111 Ferris, Dean AUS MA Husqvarna 38:04.909 15 1:47.535 0:08.922 2:21.867 4 43.3
15 39 Guarneri, Davide ITA FMI TM 38:27.396 15 2:10.022 0:22.487 2:21.497 5 43.4
16 56 Gibbs, Kirk AUS MA KTM 38:36.811 15 2:19.437 0:09.415 2:20.988 7 43.5
17 103 Balbi, Antonio BRA CBM Kawasaki 36:26.147 14 1 lap 1 lap 2:23.489 3 42.8
18 811 Sterry, Adam GBR ACU KTM 36:42.137 14 1 lap 0:15.990 2:22.192 4 43.2
19 147 Jönsson, Jesper SWE SVEMO Husqvarna 36:49.219 14 1 lap 0:07.082 2:25.926 7 42.1
20 482 Brough, Riley USA AMA Honda 37:50.555 14 1 lap 1:01.336 2:27.541 2 41.6
21 505 Lipanovich, Sean GUM GMAC Kawasaki 37:58.813 14 1 lap 0:08.258 2:28.717 2 41.3
22 969 Rhinehart, Shawn USA AMA Suzuki 38:56.231 14 1 lap 0:57.418 2:32.120 5 40.3
23 655 Pauk, John CAN CMA Honda 37:19.850 13 2 laps 1 lap 2:34.132 3 39.8
24 750 Hicks, Jared USA AMA Honda 36:20.343 12 3 laps 1 lap 2:35.215 4 39.5
25 453 Reynolds, Jordan USA AMA KTM 38:07.621 12 3 laps 1:47.278 2:41.724 2 38
26 125 Musquin, Marvin FRA AMA KTM 21:03.282 8 7 laps 4 laps 2:18.320 2 44.4
27 312 Anderson, Jason USA AMA Husqvarna 21:19.939 8 7 laps 0:16.657 2:17.273 2 44.7
28 400 Yamamoto, Kei JPN MFJ Honda 17:21.232 6 9 laps 2 laps 2:20.979 5 43.5
29 869 Lind, Robert SWE AMA Suzuki 17:53.024 6 9 laps 0:31.792 2:29.380 5 41.1
30 222 Cairoli, Antonio ITA FMI KTM 13:25.234 5 10 laps 1 lap 2:15.860 2 45.2
31 12 Nagl, Maximilian GER DMSB Husqvarna 1:59.452 0 15 laps 5 laps 0:00.000   0
32 101 Townley, Ben NZL MNZ Honda 2:03.680 0 15 laps 0:04.228 0:00.000  

0

 
MXGP - Race 1 - Classification
Pos Nr Rider Nat. Fed. Bike Time laps Diff. First Diff. Prev. Bestlaptime in lap

Speed

1 461 Febvre, Romain FRA FFM Yamaha 35:54.457 15 0:00.000 0:00.000 2:14.733 13 45.6
2 175 Webb, Cooper USA AMA Yamaha 35:55.181 15 0:00.724 0:00.724 2:14.824 15 45.5
3 35 Grant, Josh USA AMA Kawasaki 36:17.826 15 0:23.369 0:22.645 2:15.004 7 45.5
4 312 Anderson, Jason USA AMA Husqvarna 36:29.099 15 0:34.642 0:11.273 2:15.710 5 45.2
5 222 Cairoli, Antonio ITA FMI KTM 36:32.469 15 0:38.012 0:03.370 2:14.729 7 45.6
6 259 Coldenhoff, Glenn NED KNMV Suzuki 36:33.952 15 0:39.495 0:01.483 2:15.647 4 45.2
7 215 Wilson, Dean GBR AMA KTM 36:36.434 15 0:41.977 0:02.482 2:16.706 3 44.9
8 21 Paulin, Gautier FRA MCM Honda 36:42.458 15 0:48.001 0:06.024 2:16.981 3 44.8
9 777 Bobryshev, Evgeny RUS FSM Honda 36:50.149 15 0:55.692 0:07.691 2:15.324 7 45.4
10 125 Musquin, Marvin FRA AMA KTM 36:53.439 15 0:58.982 0:03.290 2:16.213 4 45.1
11 101 Townley, Ben NZL MNZ Honda 37:04.613 15 1:10.156 0:11.174 2:17.103 3 44.8
12 89 Van Horebeek, Jeremy BEL FMB Yamaha 37:07.639 15 1:13.182 0:03.026 2:17.254 13 44.7
13 100 Searle, Tommy GBR ACU KTM 37:15.522 15 1:21.065 0:07.883 2:16.945 4 44.8
14 39 Guarneri, Davide ITA FMI TM 37:21.006 15 1:26.549 0:05.484 2:17.863 4 44.5
15 17 Butron, Jose ESP RFME KTM 37:24.869 15 1:30.412 0:03.863 2:18.406 4 44.3
16 118 Millsaps, Davi USA AMA KTM 37:31.327 15 1:36.870 0:06.458 2:17.955 3 44.5
17 28 Rattray, Tyla RSA MSA Kawasaki 37:35.290 15 1:40.833 0:03.963 2:18.427 14 44.3
18 111 Ferris, Dean AUS MA Husqvarna 37:38.702 15 1:44.245 0:03.412 2:19.683 9 43.9
19 47 Waters, Todd AUS MA Husqvarna 37:44.324 15 1:49.867 0:05.622 2:19.874 7 43.9
20 400 Yamamoto, Kei JPN MFJ Honda 37:59.058 15 2:04.601 0:14.734 2:19.440 8 44
21 811 Sterry, Adam GBR ACU KTM 38:18.930 15 2:24.473 0:19.872 2:19.750 3 43.9
22 147 Jönsson, Jesper SWE SVEMO Husqvarna 36:06.358 14 1 lap 1 lap 2:22.566 7 43.1
23 103 Balbi, Antonio BRA CBM Kawasaki 36:39.625 14 1 lap 0:33.267 2:24.222 10 42.6
24 482 Brough, Riley USA AMA Honda 36:58.462 14 1 lap 0:18.837 2:25.520 4 42.2
25 902 Cooper, Cody NZL MNZ Honda 37:09.981 14 1 lap 0:11.519 2:20.491 3 43.7
26 655 Pauk, John CAN CMA Honda 36:13.702 13 2 laps 1 lap 2:30.901 3 40.7
27 969 Rhinehart, Shawn USA AMA Suzuki 36:22.535 13 2 laps 0:08.833 2:28.235 3 41.4
28 505 Lipanovich, Sean GUM GMAC Kawasaki 37:33.720 13 2 laps 1:11.185 2:26.995 13 41.8
29 750 Hicks, Jared USA AMA Honda 38:34.785 13 2 laps 1:01.065 2:37.344 3 39
30 869 Lind, Robert SWE AMA Suzuki 33:15.113 12 3 laps 1 lap 2:28.255 3 41.4
31 453 Reynolds, Jordan USA AMA KTM 37:47.039 11 4 laps 1 lap 2:45.095 2 37.2
32 56 Gibbs, Kirk AUS MA KTM 19:08.219 7 8 laps 4 laps 2:18.464 4 44.3
33 12 Nagl, Maximilian GER DMSB Husqvarna 15:59.518 6 9 laps 1 lap 2:17.276 2 44.7
34 24 Simpson, Shaun GBR ACU KTM 0:00.000 0 15 laps 6 laps 0:00.000   0
 
MX2 - Grand Prix Race 2 - Classification
Pos Nr Rider Nat. Fed. Bike Time laps Diff. First Diff. Prev. Bestlaptime in lap Speed
1 79 Nelson, Jessy USA AMA KTM 36:37.196 15 0:00.000 0:00.000 2:15.965 3 45.1
2 70 McElrath, Shane USA AMA KTM 36:42.407 15 0:05.211 0:05.211 2:17.074 3 44.8
3 92 Guillod, Valentin SUI FMS Yamaha 37:09.523 15 0:32.327 0:27.116 2:17.180 2 44.7
4 243 Gajser, Tim SLO AMZS Honda 37:13.423 15 0:36.227 0:03.900 2:17.598 2 44.6
5 91 Seewer, Jeremy SUI FMS Suzuki 37:17.842 15 0:40.646 0:04.419 2:18.377 6 44.4
6 41 Jonass, Pauls LAT LAMSF KTM 37:27.711 15 0:50.515 0:09.869 2:18.241 4 44.4
7 151 Kullas, Harri FIN SML Husqvarna 37:29.499 15 0:52.303 0:01.788 2:18.502 4 44.3
8 99 Anstie, Max GBR ACU Kawasaki 37:43.596 15 1:06.400 0:14.097 2:17.822 5 44.5
9 6 Paturel, Benoit FRA FFM Yamaha 37:46.865 15 1:09.669 0:03.269 2:20.517 9 43.7
10 128 Monticelli, Ivo ITA FMI KTM 38:28.337 15 1:51.141 0:41.472 2:20.197 5 43.8
11 152 Petrov, Petar BUL QMMF Kawasaki 38:32.904 15 1:55.708 0:04.567 2:21.915 4 43.3
12 10 Vlaanderen, Calvin NED KNMV KTM 38:42.333 15 2:05.137 0:09.429 2:20.960 3 43.5
13 65 Alldredge, Chris USA AMA Kawasaki 38:45.906 15 2:08.710 0:03.573 2:18.831 1 44.2
14 189 Bogers, Brian NED KNMV KTM 38:53.058 15 2:15.862 0:07.152 2:23.429 4 42.8
15 321 Bernardini, Samuele ITA FMI TM 39:00.715 15 2:23.519 0:07.657 2:20.805 2 43.6
16 98 Vaessen, Bas NED KNMV Suzuki 36:39.805 14 1 lap 1 lap 2:23.115 4 42.9
17 64 Covington, Thomas USA FFM Kawasaki 36:54.325 14 1 lap 0:14.520 2:19.532 4 44
18 388 Leith, Brandan USA AMA Kawasaki 37:50.365 14 1 lap 0:56.040 2:27.073 4 41.7
19 182 Pauli, Theodore USA AMA Kawasaki 37:59.207 14 1 lap 0:08.842 2:27.652 2 41.6
20 61 Kriger, Nahuel ARG FMC Yamaha 38:38.131 14 1 lap 0:38.924 2:29.266 3 41.1
21 619 Weishaar, Mark USA AMA Yamaha 13:39.230 4 11 laps 10 laps 2:37.851 1 38.9
22 172 Van doninck, Brent BEL FMB Yamaha 9:53.595 3 12 laps 1 lap 2:21.229 1 43.5
 
MX2 - Grand Prix Race 1 - Classification
Pos Nr Rider Nat. Fed. Bike Time laps Diff. First Diff. Prev. Bestlaptime in lap Speed
1 79 Nelson, Jessy USA AMA KTM 36:33.129 15 0:00.000 0:00.000 2:15.333 1 45.4
2 65 Alldredge, Chris USA AMA Kawasaki 36:45.986 15 0:12.857 0:12.857 2:16.242 3 45.1
3 70 McElrath, Shane USA AMA KTM 36:51.718 15 0:18.589 0:05.732 2:16.445 4 45
4 99 Anstie, Max GBR ACU Kawasaki 36:54.339 15 0:21.210 0:02.621 2:17.567 13 44.6
5 92 Guillod, Valentin SUI FMS Yamaha 36:54.436 15 0:21.307 0:00.097 2:18.133 12 44.4
6 243 Gajser, Tim SLO AMZS Honda 37:07.488 15 0:34.359 0:13.052 2:17.885 1 44.5
7 151 Kullas, Harri FIN SML Husqvarna 37:11.456 15 0:38.327 0:03.968 2:18.211 2 44.4
8 91 Seewer, Jeremy SUI FMS Suzuki 37:12.891 15 0:39.762 0:01.435 2:19.003 5 44.2
9 33 Lieber, Julien BEL FMB Yamaha 37:24.010 15 0:50.881 0:11.119 2:18.486 5 44.3
10 41 Jonass, Pauls LAT LAMSF KTM 37:27.567 15 0:54.438 0:03.557 2:18.338 6 44.4
11 152 Petrov, Petar BUL QMMF Kawasaki 37:28.384 15 0:55.255 0:00.817 2:19.210 4 44.1
12 64 Covington, Thomas USA FFM Kawasaki 37:33.429 15 1:00.300 0:05.045 2:17.783 2 44.5
13 6 Paturel, Benoit FRA FFM Yamaha 37:34.059 15 1:00.930 0:00.630 2:19.777 6 43.9
14 172 Van doninck, Brent BEL FMB Yamaha 37:46.812 15 1:13.683 0:12.753 2:20.500 8 43.7
15 98 Vaessen, Bas NED KNMV Suzuki 38:33.681 15 2:00.552 0:46.869 2:22.556 6 43.1
16 189 Bogers, Brian NED KNMV KTM 38:48.559 15 2:15.430 0:14.878 2:23.218 1 42.9
17 388 Leith, Brandan USA AMA Kawasaki 39:04.423 15 2:31.294 0:15.864 2:23.225 4 42.9
18 321 Bernardini, Samuele ITA FMI TM 36:42.785 14 1 lap 1 lap 2:21.372 1 43.4
19 128 Monticelli, Ivo ITA FMI KTM 37:04.937 14 1 lap 0:22.152 2:21.296 2 43.4
20 10 Vlaanderen, Calvin NED KNMV KTM 37:43.163 14 1 lap 0:38.226 2:22.448 2 43.1
21 182 Pauli, Theodore USA AMA Kawasaki 37:50.116 14 1 lap 0:06.953 2:28.287 2 41.4
22 619 Weishaar, Mark USA AMA Yamaha 38:14.803 13 2 laps 1 lap 2:29.940 1 40.9
23 61 Kriger, Nahuel ARG FMC Yamaha 27:31.532 10 5 laps 3 laps 2:26.799 1 41.8
24 81 Hsu, Brian GER DMSB Suzuki 18:49.554 7 8 laps 3 laps 2:20.302 2 43.7
25 470 Jönsson, Pontus SWE SVEMO Husqvarna 14:05.210 5 10 laps 2 laps 2:23.629 2 42.7

MXGP, Stati Uniti 2015. Yankee all’attacco

Nella qualifiche californiane i piloti europei devono prendere la mano alla velocità del circuito e ne approfittano i piloti di casa per imporsi in entrambe le classi

Estremante veloce e  ricca di traiettorie, la mitica pista californiana che ospita l’ultimo GP della stagione non è facile da digerire per i piloti del Mondiale. Che hanno lasciato sfogare gli statunitensi in attesa di tentate l’affondo nella gara ufficiale. Cosi si spiega la vittoria di Josh Grant nella qualifica MXGP, che il pilota Kawasaki cresciuto sin dalle classi minori sulle pronunciate salite del circuito situato nella periferia a est di Los Angeles ha ottenuto dopo aver scavalcato al secondo giro Cooper Web ed aver controllato senza errori il ruolo di battistrada. Rinvenuto dalla settima piazza, Romain Febvre ha allungato il passo tagliando il traguardo terzo davanti a Jason Anderson e Tony Cairoli che sino al quarto passaggio aveva mantenuto il terzo posto.

«Anche se il braccio non mi fa male non sono ancora in forma - ha spiegato il siciliano della KTM - dopo neanche una decina di minuti sento la stanchezza perché sono risalito in moto solo da una settimana, ma sono qui non per fare un risultato particolare bensì per provare dei pezzi ufficiali per la moto del prossimo anno».

Male i piloti HRC: Gautier Paulin non ha ancora digerito il tracciato ed ha concluso 6°, Evgeny Bobryshev è caduto alla partenza e si è piazzato 15°; 19° Davide Guarneri rimasto sempre nelle posizioni di rincalzo.

Shane McElrath, pilota KTM Troy Lee Lucas Oil, ha dominato la manche MX2 che ha condotto dal primo all’ultimo giro; alle sue spalle un ritrovato Valentin Guillod che nonostante una scivolata ha scavalcato i due pretendenti al titolo Tim Gajser e Pauls Jonass, ma mentre il leader sloveno ha mantenuto la terza posizione sino alla fine il lettone della KTM è stato costretto a ritirarsi a tre giri dalla fine per problemi meccanici; ritirato anche Max Anstie per noie tecniche alla sua Kawasaki; 14° Samuele Bernardini e 16° Ivo Monticelli.

  • crosspassion81, Avigliano (PZ)

    Bel GP, grandi divari dai primi, RF è stato semplicemente un mostro, velocissimo e molto sciolto nella guida, peccato x quella cagatina alla fine, avrebbe fatto doppietta,(ha detto di essere deluso x quell'episodio.... mah è davvero inaccontentabile e insaziabile). Non so se qualcuno ha visto cosa ha combinato Grant sul podio mentre suonava la marsigliese in onore di RF.... HA SPUTATO.... io credo distrattamente, causa residui di terra tra le fauci, ma in ogni caso ha sbagliato momento!
  • ms60, Livorno (LI)

    Per vedere del vero motocross bisogna aspettare i gp USA.
    Pista fantastica, preparata benissimo. Continuo a chiedermi come si possa correre il mondiale su certe piste che a confronto sembrano campetti di periferia (Vedi Thailandia)
    Anche de mancavano i migliori piloti USA, Febrve ha dimostrato di avere il carattrere di un campione vero.
    Cairoli ha fatto il suo comportandosi da professionista quale è.
Inserisci il tuo commento