Motocross

MXGP Mantova preview, Cairoli e Gajser: la sfida è aperta

- Il Gran Premio della Lombardia che si corre a Mantova dà il via alla terza tripletta stagionale che attende un’altra prova di forza del leader MXGP; aperti ad un numero limitato di spettatori tutti e tre gli eventi
MXGP Mantova preview, Cairoli e Gajser: la sfida è aperta

Per l’11ª volta il Mondialcross sbarca sulla compatta sabbia mantovana, e lo fa con un'attesissima tripletta che attende lo scontro tra i Titani in lizza per il titolo MXGP :Tony Cairoli e Tim Gajser.

Uscito di scena Jeffrey Herlings, il cui rientro non sembra possibile prima della tripla tappa di Lommel, la lotta per la supremazia della classe regina punta sul testa a testa tra l’ufficiale KTM e quello HRC separati da soli sette punti, anche se  in palio ce ne sono ancora ben 500 non è detto che la partita possa allargarsi.

A Mantova i due campioni del mondo vantano una doppia vittoria a testa, la più recente quella del messinese protagonista dello scorso GP della Lombardia, per cui non è difficile aspettarsi un altro appassionante braccio di ferro sostenuto dai tanti appassionati di entrambe i versanti, che abitualmente affollano gli spalti del Tazio Nuvolari.

Certo è che dovendo correre anche con un occhio alla classifica, tra i due fuoriclasse non è escluso che riescano ad emergere altri nomi illustri che quest’anno hanno fatto parlare di sé, ad iniziare dai fortissimi Jeremy Seewer e Jorge Prado, quest’ultimo autore di una crescita esponenziale.

E poi non mancherà la lotta per la supremazia nella MX2, con un altro atteso corpo a corpo tra il leader della KTM Tom Vialle e il coriaceo inseguitore fiammingo Jago Geerts, che se la devono però vedere con la grinta di Maxime Renaux; quella nella EMX250, dove ci auguriamo che Mattia Guadagnini possa bissare la doppietta dello scorso anno, utile per accorciare le distanze dal leader Thibault Benistant, e la seconda tappa del campionato femminile, che vede Kiara Fontanesi 3ª in campionato dietro alla leader Courtney Duncan e a Larissa Papenmeier.

  • NinoG, Palermo (PA)

    Forza conterrOneo...infangali tutti!!!
Inserisci il tuo commento