MXGP 2022. GP della Lettonia, non c'è storia se c'è Tim Gajser!

MXGP 2022. GP della Lettonia, non c'è storia se c'è Tim Gajser!
  • di René Pierotti
Sulla pista di Kegums lo sloveno ha vinto entrambe le manche. In difficoltà Jorge Prado. In MX2 doppietta di Jago Geerts
  • di René Pierotti
26 aprile 2022

Tim Gajser se ne va

In Lettonia c’è un solo dominatore: è Tim Gajser. Il pilota Honda ha dominato e vinto entrambe le manche, attaccando nel momento giusto.

In gara1 da segnalare la prova di Alberto Forato (Gas Gas), quarto posto, suo miglior risultato di sempre. Secondo in entrambe le manche l’idolo di casa e campione del mondo di MX2 nel 2017, Pauls Jonass.

Gajser è sempre più il leader della classifica, anche alla luce delle scarse prestazioni di Jorge Prado in Lettonia (dodicesimo nel complessivo). Gajser ha 286 punti contro i 220 di Prado e i 215 di Maxime Renaux. Forato è nono, Jonass decimo.

MX2: Geerts recupera su Vialle

In MX2 si è assistito a un altro dominio. Nel weekend lettone Jago Geerts ha rimesso in pari la corsa per il campionato. Adesso lui e Tom Vialle hanno 244 punti.

Sono seguiti, ironia della sorte, da altri tre piloti tutti a 181: Laengenfelder, de Wolf e Haarup. Il primo italiano è Guadagnini, settimo con 161 punti.

CLASSIFICA MXGP
CLASSIFICA MXGP
CLASSIFICA MX2
CLASSIFICA MX2

Ultime da Motocross

Hot now

Caricamento commenti...