MXGP 2015 Spagna. Cairoli: esordio col botto

MXGP 2015 Spagna. Cairoli: esordio col botto
Massimo Zanzani
Al debutto stagionale con la 450 Tony stravince la manche di qualificazione MXGP al Gran Premio di Spagna, imitato da Herlings che si impone di prepotenza nella MX2
9 maggio 2015

La nuova fiammante e soprattutto competitiva KTM 450 è stata la medicina giusta per far dimenticare ad Antonio Cairoli l’infortunio alla mano del GP d’Europa e per dargli la carica per ritornare ad essere protagonista della MXGP. Chi aveva pensato che la caduta in Olanda e la mancata vittoria nelle prime cinque tappe della stagione aveva fatto male i conti probabilmente dimenticato quella forte scorza del siciliano che più di una volta lo ha aiutato a venire fuori anche dalle situazioni più difficili. E’ vero che forse è ancora presto per cantare vittoria, ma intanto quella delle qualifiche spagnole è stata un’affermazione schiacciante resa ancora più pesante dal miglior tempo ottenuto in mattinata nella prima sessione di prove. 

«Era arrivato il momento di avere una nuova motivazione - ha spiegato l’ufficiale KTM al termine della prima giornata iberica - in più quest’inverno ho fatto molti allenamenti in sella alla 450 perché la KTM aveva fatto per quest’anno una moto eccezionale. Poco prima che iniziasse la stagione ero addirittura quasi convinto a sceglierla, ma poi ho preferito tenere la 350 in quanto l’infortunio che ho avuto al Nazioni ha reso necessario un recupero molto lungo e ho deciso di andare sul sicuro e puntare sulla moto con cui avevo già vinto tanto e che conoscevo molto bene. Già prima di Valkenswaard però avevo di nuovo preso in mano la 450, perché ho visto che le piste sono sempre meno bucate e più veloci, per cui abbiamo ritenuto che un po’ di potenza in più potesse aiutare specie alla partenza perché poi vista la facilità dei circuito è difficile con una 350 guadagnare su di una 450.
 

Nonostante questo primo risultato devo ancora imparare molto su come guidarla al meglio, e anche come tenerla a bada

Nonostante questo primo risultato devo ancora imparare molto su come guidarla al meglio, e anche come tenerla a bada perché già dopo cinque o sei giri ho iniziato a sentire la stanchezza, vista la sua notevole schiena ha bisogno di essere guidata in modo diverso coinvolgendo anche muscoli diversi. L’importante comunque è continuare a correrci, perché solo in gara riesci a dare il massimo, a capirla e a tirarne fuori la personalità». 

Alle sue spalle per tutta la gara lo hanno seguito nella stessa posizione, senza comunque mettere in pericolo la sua posizione di battistrada, Clement Desalle,  Evgeny Bobryshev e Max Nagl; solo sesto Gautier Paulin, mentre David Philippaerts ha tagliato il traguardo 10°.

Decisamente più contesa la MX2, che ha visto lo statunitense Covington rimanere al comando sino a due giri dalla fine quando è stato scavalcato prima da Jeffrey Herlings e poi da Max Anstie; 13° Ivo Monticelli. Bravo Marco Maddii, 3° della EMX300 vinta da Yentel Martens, e anche Davide Cislaghi 4° dell’Europeo 125 che ha visto Andrea Zanotti piazzarsi 6°.

Classifica

MXGP - Qualifying Race - Classification
Pos Nr Rider Nat. Fed. Bike Time laps Diff. First Diff. Prev. Bestlaptime in lap Speed
1 222 Cairoli, Antonio ITA FMI KTM 25:16.852 13 0:00.000 0:00.000 1:46.869 3 55
2 25 Desalle, Clement BEL FMB Suzuki 25:18.729 13 0:01.877 0:01.877 1:47.586 3 54
3 777 Bobryshev, Evgeny RUS FSM Honda 25:29.691 13 0:12.839 0:10.962 1:47.766 3 54
4 12 Nagl, Maximilian GER DMSB Husqvarna 25:30.685 13 0:13.833 0:00.994 1:48.316 4 54
5 461 Febvre, Romain FRA FFM Yamaha 25:31.220 13 0:14.368 0:00.535 1:48.078 4 54
6 21 Paulin, Gautier FRA MCM Honda 25:39.805 13 0:22.953 0:08.585 1:47.950 4 54
7 183 Frossard, Steven FRA FFM KTM 25:41.532 13 0:24.680 0:01.727 1:48.377 4 54
8 100 Searle, Tommy GBR ACU KTM 25:53.945 13 0:37.093 0:12.413 1:47.962 4 54
9 22 Strijbos, Kevin BEL FMB Suzuki 25:56.312 13 0:39.460 0:02.367 1:48.823 3 54
10 19 Philippaerts, David ITA FMI Yamaha 26:03.976 13 0:47.124 0:07.664 1:50.018 8 53
11 47 Waters, Todd AUS MA Husqvarna 26:04.811 13 0:47.959 0:00.835 1:49.590 3 53
12 9 de Dycker, Ken BEL FMB KTM 26:09.505 13 0:52.653 0:04.694 1:49.660 8 53
13 111 Ferris, Dean AUS MA Husqvarna 26:10.312 13 0:53.460 0:00.807 1:50.193 7 53
14 17 Butron, Jose ESP RFME KTM 26:12.240 13 0:55.388 0:01.928 1:50.037 3 53
15 121 Boog, Xavier FRA FFM Kawasaki 26:15.124 13 0:58.272 0:02.884 1:49.951 4 53
16 28 Rattray, Tyla RSA MSA Kawasaki 26:20.004 13 1:03.152 0:04.880 1:50.199 5 53
17 24 Simpson, Shaun GBR ACU KTM 26:20.976 13 1:04.124 0:00.972 1:50.298 4 53
18 77 Lupino, Alessandro ITA FMI Honda 26:21.460 13 1:04.608 0:00.484 1:50.450 4 53
19 149 Ullrich, Dennis GER DMSB Suzuki 26:45.047 13 1:28.195 0:23.587 1:52.812 3 52
20 11 Bengtsson, Filip SWE SVEMO Honda 26:48.073 13 1:31.221 0:03.026 1:50.794 3 53
21 62 Gercar, Klemen SLO AMZS Husqvarna 27:13.536 13 1:56.684 0:25.463 1:54.623 1 51
22 23 Charlier, Christophe FRA FFM Honda 26:49.387 12 1 lap 1 lap 1:50.729 11 53
23 259 Coldenhoff, Glenn NED KNMV Suzuki 19:04.105 8 5 laps 4 laps 1:48.594 5 54
24 400 Yamamoto, Kei JPN MFJ Honda 6:12.624 1 12 laps 7 laps 4:09.177 1 23
25 999 Goncalves, Rui POR FMP Husqvarna 6:46.987 1 12 laps 0:34.363 4:42.317 1 21

 

MX2 - Qualifying Race - Classification
Pos Nr Rider Nat. Fed. Bike Time laps Diff. First Diff. Prev. Bestlaptime in lap Speed
1 84 Herlings, Jeffrey NED KNMV KTM 23:57.577 12 0:00.000 0:00.000 1:48.574 5 54
2 99 Anstie, Max GBR ACU Kawasaki 24:01.943 12 0:04.366 0:04.366 1:49.143 3 53
3 64 Covington, Thomas USA FFM Kawasaki 24:02.191 12 0:04.614 0:00.248 1:49.430 5 53
4 41 Jonass, Pauls LAT LAMSF KTM 24:03.451 12 0:05.874 0:01.260 1:49.677 5 53
5 243 Gajser, Tim SLO AMZS Honda 24:04.539 12 0:06.962 0:01.088 1:49.374 5 53
6 152 Petrov, Petar BUL QMMF KTM 24:14.903 12 0:17.326 0:10.364 1:50.024 5 53
7 33 Lieber, Julien BEL FMB Yamaha 24:16.712 12 0:19.135 0:01.809 1:50.243 6 53
8 4 Ferrandis, Dylan FRA FFM Kawasaki 24:18.752 12 0:21.175 0:02.040 1:50.021 3 53
9 91 Seewer, Jeremy SUI FMS Suzuki 24:19.302 12 0:21.725 0:00.550 1:50.077 5 53
10 1 Tixier, Jordi FRA FFM Kawasaki 24:26.069 12 0:28.492 0:06.767 1:48.826 5 54
11 92 Guillod, Valentin SUI FMS Yamaha 24:28.506 12 0:30.929 0:02.437 1:50.119 6 53
12 189 Bogers, Brian NED KNMV KTM 24:29.463 12 0:31.886 0:00.957 1:51.391 8 52
13 128 Monticelli, Ivo ITA FMI KTM 24:40.767 12 0:43.190 0:11.304 1:51.631 5 52
14 59 Tonkov, Aleksandr RUS MFR Husqvarna 24:41.648 12 0:44.071 0:00.881 1:52.261 5 52
15 6 Paturel, Benoit FRA FFM Yamaha 24:43.278 12 0:45.701 0:01.630 1:51.656 5 52
16 172 Van doninck, Brent BEL FMB Yamaha 24:45.867 12 0:48.290 0:02.589 1:52.457 6 52
17 18 Brylyakov, Vsevolod RUS MFR Honda 24:46.651 12 0:49.074 0:00.784 1:52.174 6 52
18 95 Justs, Roberts LAT LAMSF KTM 24:54.494 12 0:56.917 0:07.843 1:52.697 7 52
19 101 Zaragoza, Jorge ESP RFME Honda 24:57.279 12 0:59.702 0:02.785 1:52.595 6 52
20 922 Fors, Kevin BEL FMB Yamaha 25:04.014 12 1:06.437 0:06.735 1:53.197 3 52
21 919 Watson, Ben GBR ACU KTM 25:11.557 12 1:13.980 0:07.543 1:54.566 4 51
22 97 Ivanov, Maykal Grisha BUL QMMF Husqvarna 25:30.030 12 1:32.453 0:18.473 1:55.796 4 50
23 300 Golovkin, Viacheslav RUS FMI KTM 25:34.787 12 1:37.210 0:04.757 1:56.294 7 50
24 51 Getteman, Jens BEL FMB Honda 23:23.943 11 1 lap 1 lap 1:50.531 5 53
25 321 Bernardini, Samuele ITA FMI TM 24:39.587 11 1 lap 1:15.644 1:54.786 1 51
26 71 Valente, Christopher SUI FMS KTM 25:21.179 10 2 laps 1 lap 1:55.010 7 51
27 373 Irsuti, Yannis FRA FFM Yamaha 21:48.319 9 3 laps 1 lap 1:56.312 7 50
28 274 Lundgren, Anton SWE SVEMO Husqvarna 17:33.327 8 4 laps 1 lap 1:54.445 8 51

Ultime da Motocross

Da Automoto.it

Caricamento commenti...