gp di germania

MX 2016. Cairoli: pronto per la vittoria?

- Secondo in Lettonia, per l’ufficiale KTM è arrivato il momento del risultato assoluto: ci riuscirà in Germania sfruttando la lotta ai ferri corti tra Febvre e Gajser? Sulla veloce pista tedesca anche Bernardini potrebbe dire la sua nella MX2
MX 2016. Cairoli: pronto per la vittoria?

Il debutto stagionale per Antonio Cairoli è stato molto sofferto, ma la sua forte tempra gli ha permesso di tenere duro e gara dopo gara ha ricostruito il suo potenziale raggiungendo il culmine a Kegums dove, motivato anche da una pista che gli è sempre stata congeniale, è salito sul secondo gradino del podio centrando il suo miglior risultato stagionale.


Ora che ha dimostrato di esserci, è arrivato il momento di quel risultato che tutti i suoi fans attendono da tempo, quella vittoria che darebbe un segnale ai mattatori del campionato Romain Febvre e Tim Gajser che nella rincorsa al titolo non sono i soli.


Tra i due ci si aspetta fuoco e fiamme, specie ora che il loro distacco in classifica si è ridotto ad un solo punto in favore del francese. Ma storicamente la pista dell’ex Germania dell’Est è da prendere con le pinze perché ci si fa presto a scottare. Per loro vincere il GP significa anche aggiudicarsi (nel caso dello sloveno) - o per quanto riguarda l’ufficiale Yamaha mantenere - la testa del campionato.


Inutile dire che nella 250 Jeffrey Herlings è pronto per affibbiare la sua settima vittoria consecutiva; speriamo che su questo circuito che vediamo bene per le sue caratteristiche di guida porti ai vertici anche Samuele Bernardini.

  • zuffo7101, Piacenza (PC)

    x vincere tonino devon aver problemi sia febrve che gajser...difficile..ma non impossibile !!
Inserisci il tuo commento