Antonio Cairoli settimo nella prima gara di National MX 450 USA, dominata dalle Honda

Buon debutto per Antonio Cairoli nel National americano con la KTM 450. In pista hanno dominato le Honda di Sexton, Roczen e Craig
30 maggio 2022

La classe 450 nella serie Lucus Oil Pro Motocross Championship è partita con alcune defezioni da Pala, in California. Cooper Webb, Dylan Ferrandis e Adam Cianciarulo sono tutti fuori. Tuttavia i piloti Ryan Dungey e Tony Cairoli sono tornati a correre nel National USA dopo che si erano ritirati. E questi piloti KTM in qualifica hanno dimostrato di poter stare con i giovani.
Chase Sexton è stato il pilota più veloce in qualifica con i suoi compagni di squadra Ken Roxzen alle calcagna. Ecco come si è svolto il primo round della serie di motocross 2022 450.

VIDEO DELLA PRIMA MANCHE IN APERTURA

Chase Sexton al comando iniziale con Ryan Dungey secondo. Kenny ha preso il secondo posto lontano da Dungey con Craig al quarto e Cairoli al quinto. Kenny ha effettuato il sorpasso su Sexton prima della fine del primo giro. Eli Tomac ha superato Cairoli per il quinto posto. Al settimo giro Sexton è stato inseguito da Roczen per il comando mentre Dungey è sceso al 5° posto.
Sexton ha superato Kenny al decimo giro e non si è mai guardato indietro. Chase è finito 1-1 con il suo compagno di squadra Roczen che è andato 2-2. Craig  terzo, Tomac quarto e Dungey quinto, come il suo mitico numero quando correva.
Antonio Cairoli, dopo la prima manche chiusa decimo, ha ottenuto un ottimo sesto posto. La sua gara finisce quindi nella top ten, settimo assoluto. Niente male come debutto nel campionato National americano.

Fonte: MXA

Ultime da Motocross

Da Automoto.it

Caricamento commenti...