Salone di Milano

Honda CB4X concept a EICMA 2019

- Un concept quadricilindrico realizzato da Valerio Aiello: sintesi fra Sport-Touring e crossover, potrebbe prefigurare un modello che manca nella gamma Honda

I concept Honda realizzati dal centro R&D Europe di Roma sono ormai una piacevole tradizione di EICMA. Dopo le due 125 dello scorso anno, stavolta tocca alla CB4X, una concept bike che sintetizza stilemi e contenuti dei crossover con quelli delle sport-touring, anche questa uscita dalla matita di Valerio Aiello.

La base tecnica è evidentemente il quadricilindrico delle Honda CB 650R e CBR650R, su cui Aiello ha dato vita a un mezzo che sappia essere funzionale in città ma anche divertente e gustoso nei viaggi e sul misto di montagna. Un mezzo che, in effetti, al momento manca nella gamma Honda, almeno con motorizzazione a quattro cilindri.

Trattandosi di un concept, il team si è preso sicuramente diverse libertà tecniche, come le sospensioni Ohlins che difficilmente potrebbero trovare posto su una proposta di questa categoria. Più plausibili invece il parabrezza regolabile e il gruppo ottico anteriore con DRL integrati.

Leggera e dinamica al retrotreno, con un telaietto reggisella in alluminio, la CB4X è naturalmente dotata di ruota anteriore da 17".

  • marc46, San Lazzaro di Savena (BO)

    Ciao,
    la NCS 750 viene aggiornata ?
    Mauro
  • BoBtheViking, Brescia (BS)

    ultimamente la moda si sta spostando su questo genere di moto..belle come è bella pure questa
    però anche io gli cambierei 2 o 3 cosette
    1) il motore... col 2 cilindri hanno già l'NC 750 (spompo), col 1000/1100 dell AT non sarebbe una moto per giovani e nemmeno per tasche da giovani; Un bel 3 cilindri la Honda non riesce a farlo? 7/800 di cilindrata con 90/100 cv,e dai..pure il frontale si rimpicciolirebbe un poco rispetto al 4 cilindri
    2) il codino è bellissimo ma rimpiango sempre le vecchie moto dove sotto la sella ci stava una tuta anti acqua
    3) lo scarico:visto così è molto bello ma già sappiamo che l'originale,per rientrare nella normativa Euro 5,sarà inguardabile..
    però mi piace
Inserisci il tuo commento