Incentivi moto e scooter elettrici. Quanto si risparmia su una Vespa Elettrica 70 e su una LiveWire?

Incentivi moto e scooter elettrici. Quanto si risparmia su una Vespa Elettrica 70 e su una LiveWire?
Marco Berti Quattrini
Abbiamo preso due modelli al top (anche nel prezzo) tra le due ruote elettriche per vedere quanto si risparmia grazie agli incentivi
17 luglio 2020

Con l'approvazione in via definitiva degli incentivi per l'acquisto di veicoli elettrici abbiamo deciso di fare un po' di chiarezza e un gioco: calcolare quanto costano due dei veicoli al top di gamma tra gli elettrici, uno scooter e una moto.

Prima facciamo un po' di chiarezza. Gli incentivi saranno erogati direttamente dallo Stato e direttamente ai concessionari (come detrazione d'IVA). Non saranno gli acquirenti a farsi carico della burocrazia; a loro basterà andare in negozio e acquisteranno il loro ciclomotore o motociclo elettrico a prezzo "scontato". L'entità dell'ecobonus dipenderà dal prezzo iniziale del mezzo e dal fatto che contestualmente venga rottamato un vecchio mezzo con omologazione compresa fra Euro 0 ed Euro 3.

In caso in cui non si rottami l'incentivo sarà pari al 30% del valore (senza IVA) del veicolo fino a un massimo di 3.000 euro. Con rottamazione il bonus sale al 40% e il massimale a 4.000 euro. Per calcolare la spesa si deve considerare il prezzo senza IVA e sottrarre l'ecobonus. A questo poi andranno aggiunte le spese addizionali come immatricolazione, messa su strada, accessori, etc...

Prendiamo come esempio due dei veicoli top nel panorama delle due ruote elettriche: la Vespa Elettrica 70km/h che abbiamo recentemente provato e la LiveWire, la prima Harley-Davidson con motore elettrico. La Vespa Elettrica 70 km/h costa 6.710 euro a cui va sottratta l'iva del 22% per ottenere il 5.500 €. Su questa cifra si calcola il bonus del 30% che equivale quindi a 1.650 €. Il prezzo così scende a poco più di 5.000 euro (5.060 per l'esattezza). Prezzo a cui vanno aggiunte le spese addizionali.
Se abbiamo poi un mezzo da rottamare il bonus sale al 40% e il prezzo finale scende a 4.510 €. Se poi si abita a Milano si posso sommare gli incentivi Comunali che sono pari 40%. Il sistema di calcolo qui è meno certo ma molto probabilmente il bonus - che certamente è cumulabile - si calcola in subordine a quello statale. Il prezzo scende quindi a 2.310 € più IVA, cioè 2.818 € (sono sempre da aggiungere le spese addizionali). 
 

Se come esempio consideriamo invece l'Harley-Davidson LiveWire il prezzo di partenza è di 34.200 euro epurato dell'IVA e scontato di 3.000 € arriva a 25.033 € più IVA, cioè 30.540. Beneficiando del massimo contributo previsto. In caso contestualmente si rottami una moto inquinante si arriva a spendere "solo" 29.320 € (sono sempre da aggiungere le spese addizionali). Se si risiede a Milano si può beneficiare di un ulteriore bonus di 1.800€ portando il prezzo (senza rottamazione) a 28.344 €.

Da Automoto.it

Caricamento commenti...