Come si compra una e-bike? Parte 1: in negozio [VIDEO]

  • di Alex Boyce
La domanda può sembrare banale, ma non lo è perché il modo di vendere le bici a pedalata assistita è cambiato molto e in questo video cerchiamo di chiarire cosa ti aspetta quando vuoi comprare una e-bike
  • di Alex Boyce
9 febbraio 2024

Stai pensado di comprare una e-bike? Beh, l'esperienza può essere diversa da come magari ti aspetti avendo comprato in passato magari delle normali bici. Il processo d'acquisto di una e-bike, anche per i valori in campo, si è evoluto molto in fretta a partire dai metodi di pagamento ma non solo anche la consulenza del venditore è totalmente differente. Perciò ci siamo messi nei panni di un acquirente (anzi, due!) e abbiamo fatto visita a Pro Bike di Firenze, un negozio multi-brand, per acquisire un po' di esperienza. Jacopo Spadolini ci ha guidato per prima cosa nel comprendere quali erano le nostre intenzioni di utilizzo della e-bike e nell'esaminare alcune specifiche dei prodotti che potevano fare al caso nostro. Alla fine, come vedrete, il budget e il tipo d'uso che prevediamo di fare sono risultati i due punti più importanti da considerare nella scelta della bicicletta ideale. Ma non è tutto qui, anzi. Per questo abbiamo deciso di fare questo "how to", una guida per il tipo di esperienza che dovresti ricevere in qualsiasi negozio. Jacopo ha sottolineato che non esiste una bicicletta o marca specifica migliore, ma che ci sono molte scelte ed è importante aiutare gli utenti a fare la scelta corretta.

Che tipo di e-bike ti serve davvero?

Semplificando al massimo, ci sono due macro categorie differenti di e-bike disponibili nei negozi: le e-bike da città e le e-bike da montagna. Sembra molto chiaro e semplice, ma in realtà ci sono infinite sfumature tra le due categorie e all'interno delle stesse. Ad ogni modo, andiamo per gradi e non ci addentriamo in questo momento nelle varie sotto categorie che, specie per quelle "da montagna", rispondono ad esigenze molto specifiche dettate dalla disciplina sportiva. Rimaniamo perciò più generali. 

Le e-bike da città, come suggerisce il nome, sono progettate per l'uso urbano. Queste biciclette sono ideali per gli spostamenti quotidiani in città e offrono comfort e praticità. Solitamente hanno un design elegante e minimalista, con pneumatici sottili per una guida scorrevole su strade asfaltate. Le e-bike da città sono dotate di un motore elettrico che assiste il ciclista durante la pedalata, permettendo di coprire distanze maggiori con meno sforzo. Sono anche equipaggiate con luci, parafanghi e portapacchi per garantire la sicurezza e la funzionalità durante gli spostamenti urbani.

Le e-bike mtb o e-mtb invece, sono progettate per affrontare terreni più accidentati e sentieri off-road. Queste biciclette sono robuste e dotate di sospensioni anteriori e/o posteriori per assorbire gli urti durante la guida su terreni irregolari. I pneumatici larghi e con battistrada offrono una maggiore trazione e stabilità su terreni fangosi, sassosi o ghiaiosi. Le e-bike da montagna sono dotate di un potente motore elettrico che fornisce una spinta extra durante le salite ripide o quando si affrontano sentieri impegnativi. Spesso vengono anche fornite con freni potenti per garantire una maggiore sicurezza in discesa.

Cosa mi serve davvero?

Il miglior approccio all'acquisto di una bicicletta è quello di fare delle domande. Ci sono domande da porre all'addetto del negozio e domande da porre a te stesso, l'acquirente. La più importante è: cosa mi serve davvero?

Inizia con il tuo budget: quanto voglio/posso spendere? Poi considera se la utilizzerai principalmente in ambito urbano o extraurbano. Successivamente, valuta dove andrai in bicicletta e con chi. Quali distanze prevedi di percorrere? Di quale autonomia avrai bisogno? Entrando più nel tecnico: quali specifiche saranno necessarie per le tue esigenze? Avrai bisogno di accessori per la sicurezza? E per quanto riguarda lo spazio di stoccaggio? Dove caricherai la tua e-bike?

Come pagherò la mia e-bike?

Conta non solo il QUANTO, ma anche il COME. Ci sono infatti diverse modalità per acquistare una e-bike, proprio come avviene per ogni altro mezzo di trasporto personale come un'auto o una moto. Finanziamento del negozio: molti negozi di biciclette offrono oggi opzioni di finanziamento personalizzate. Puoi richiedere un prestito direttamente presso il negozio e pagare l'importo dell'e-bike in rate mensili. Assicurati di controllare i tassi di interesse e le condizioni del finanziamento offerte. Spesso è possibile effettuare la permuta di una vecchia bicicletta per l'acquisto di una nuova, in genere diventa un part exchange. Porta la tua vecchia bicicletta presso il negozio in cui desideri acquistare la nuova. Gli addetti al negozio valuteranno le condizioni generali della bicicletta, inclusi il suo stato di funzionamento, l'usura e eventuali danni. Sarà presa in considerazione anche la marca e il modello della bicicletta. Dopo aver valutato la tua bicicletta, il negozio ti farà un'offerta di permuta. Questa offerta rappresenterà l'importo che verrà detratto dal prezzo della nuova bicicletta. Sarà possibile negoziare l'offerta o accettarla come proposta. Il valore della tua vecchia bicicletta verrà sottratto dal prezzo della nuova, riducendo così l'importo totale da pagare. Assicurati di discutere con il negozio i dettagli specifici del processo di permuta, inclusi i termini, le condizioni e i requisiti per la valutazione della tua vecchia bicicletta. E ocio sempre ai tassi: in questo momento ci sono tassi anche abbastanza alti in giro, ma è importante sapere che sulle e-bike si può trovare anche il tasso zero, non aver timore di chiedere o di visitare più negozi

Alcuni negozi più strutturati offrono soluzioni alternative simili al concetto di "valore finale garantito" che è ormai diffuso nelle auto e in parte anche nelle moto. Ci sono anche formule di noleggio a lungo termine. Ovviamente, c'è anche la possibilità di pagare subito e in contanti tutto il dovuto... Ad ognuno la sua scelta. 

Il negozio offre molto di più

Visitare più negozi ti darà l'opportunità non solo di vedere modelli diversi ma di ricevere consulenze ed esperienze diverse trovando anche il personale giusto per te, con il quale instaurare una relazione che possa andare anche oltre il semplice acquisto. Ricorda che la relazione con il negozio può includere anche la manutenzione e le gite in gruppo, alcuni negozi offrono pacchetti di manutenzione per un acquisto senza preoccupazioni nei primi anni. Spesso e volentieri propongono attività pensate per i ciclisti che desiderano migliorare le proprie abilità di guida fuoristrada e godersi esperienze emozionanti con altre persone appassionate di mountain bike elettriche. Alcuni organizzano anche workshop e viaggi. Le gite in gruppo sono sicuramente una bella opportunità per esplorare sentieri nuovi, affrontare salite impegnative e scendere in discese adrenaliniche in un ambiente sociale divertente e fare amicizie nuove mentre ci si mette alla prova. La maggior parte dei negozi ha una comunità di ciclisti che si incontrano regolarmente per gite e spesso partecipano a competizioni locali. Già che sei in negozio, tanto vale informarsi no?

Conclusione

Ci sono diversi vantaggi nell'acquistare una e-bike presso un negozio rispetto all'acquisto online, che vi spiegheremo presto in un altro video "how to e-bike". Vediamo quali sono i pro che offre il negozio:

Consulenza esperta: gli addetti possono guidarti nella scelta del modello giusto in base alle tue esigenze, alle tue preferenze e al tuo budget. Possono anche fornirti informazioni dettagliate sulle specifiche tecniche e sulle caratteristiche delle e-bike disponibili.

Prova prima dell'acquisto: spesso è possibile fare una prova in sella alla e-bike prima di acquistarla. Questo ti permette di valutare la comodità, la maneggevolezza e le prestazioni della bicicletta prima di prendere una decisione.

Assistenza post-vendita: i negozi offrono sempre un servizio di assistenza post-vendita, che può includere la regolazione, la manutenzione e le riparazioni della tua e-bike. Puoi rivolgerti al negozio in qualsiasi momento per ottenere supporto tecnico, consigli sulla manutenzione e la sostituzione di componenti.

Supporto locale: acquistare presso un negozio locale contribuisce a sostenere l'economia locale e la comunità. Inoltre, hai la possibilità di stabilire una relazione con il negozio e di partecipare a eventi, gite e altre attività organizzate dalla comunità ciclistica locale.

I negozi fisici di solito offrono garanzie più convenienti rispetto agli acquisti online. Puoi beneficiare di una copertura più ampia in caso di difetti o problemi con la tua e-bike e ricevere assistenza immediata direttamente presso il negozio.

Anche acquistare una e-bike online può avere dei vantaggi, come la possibilità di trovare prezzi competitivi e una maggiore scelta di modelli. Ma di questo parleremo la prossima volta. Intanto ringraziamo Jacopo e lo staff di Pro Bike Firenze per l'esperienza e i consigli e la loro preziosa collaborazione in questo video. E tu, hai già acquistato la tua nuova e-bike?