MotoGP 2022. Marc Marquez annuncia il ritorno! Momento giusto o ennesimo azzardo?

MotoGP 2022. Marc Marquez annuncia il ritorno! Momento giusto o ennesimo azzardo?
Il pilota spagnolo ha parlato al sito ufficiale della MotoGP spiegando vari aspetti della sua situazione, da come si sente a quando pensa di tornare in pista e in gara e la notizia positiva è che non si deve aspettare il 2023, svelato il suo obiettivo per il rientro
12 agosto 2022

Solo due giorni fa avevamo pubblicato delle dichiarazioni di Marc Marquez in cui il pilota spagnolo diceva di non avere fretta sul rientro in pista

Ma parlando con il sito ufficiale motogp.com Marquez ha svelato qual è il suo obiettivo per il ritorno in pista, indicando due gare precise: "Il mio obiettivo principale e realistico, dopo essermi confrontato con i medici, è cercare di correre quest'anno le ultime due gare o forse solo a Valencia".

 Il 93 ha parlato dalla sua palestra di Madrid e ha fatto il punto della situazione fra aspetti fisici e tecnici. 

Marquez ha detto: "Passo dopo passo, inizio a sentirmi meglio. La cosa più importante è che l'osso stia guarendo nel modo giusto. Aspettavo questa sensazione da molto, molto tempo. Alla fine di agosto, 12 settimane dopo l’operazione, ho in programma un altro controllo e se andrà bene potrò aumentare il carico di lavoro. Una delle persone chiave di questo periodo è stato mio fratello, viviamo insieme, ci alleniamo insieme, senza di lui sarebbe più difficile mentalmente, da solo".

Poi ha aggiunto: "Non posso fare un’altra operazione, sarebbe troppo rischioso, lo dicono anche i medici. Sto cominciando a sentirmi meglio ma sono umano, ho dei dubbi, ma in uno o due mesi saprò se il braccio è ok e se potrò continuare a guidare".

"Ho sentito dire che parteciperò al test di Misano ma non lo so, il mio obiettivo reale, dopo aver parlato anche con i medici, è tornare per le ultime due gare o per l’ultima a Valencia. Voglio provare la nuova moto, per dare i miei imput. Sto parlando molto con Santi e la mia squadra per il 2023. Sarò in Austria per alcuni incontri importanti sul futuro".

“A fine agosto ho un altro controllo medico, è vero. Se tutto andrà bene, potrò aumentare con la riabilitazione. L'ultima volta ho staccato troppo, ora voglio essere coinvolto in tutto, così conoscerò tutte le informazioni, anche le più fresche, quando tornerò in moto".

"Pecco è e sarà uno dei principali contendenti al titolo. Fabio ha bisogno di aiuto dalla Yamaha. Sta andando molto forte, ma lottare senza avere velocità in rettilineo è difficile. Dobbiamo cambiare qualcosa nel team e sulla moto per avere qualcosa di più competitivo per l'anno prossimo".

Ultime da MotoGP

Hot now

Caricamento commenti...