MotoGP 2022. L'indigesto Assen delle M1 Yamaha [GALLERY]

MotoGP 2022. L'indigesto Assen delle M1 Yamaha [GALLERY]
  • di René Pierotti
Quartararo è caduto al quinto giro compromettendo la sua gara, poi è rientrato ma un problema a un sensore l'ha lanciato per terra di nuovo. Anche Morbidelli è caduto nella stessa curva dell'incidente Fabio-Aleix
  • di René Pierotti
27 giugno 2022

L'ha definito lui stesso "un errore da rookie" aggiungendo di "essere incazzato" per quanto accaduto. Fabio Quartararo ha fatto il primo zero della stagione in una domenica in cui è caduto due volte, la seconda abbastanza violentemente e probabilmente non per colpa sua (nella prima caduta, in cui ha mandato fuori pista Aleix Espargaro, si era danneggiato il sensore del traction control).

La Yamaha ha 4 moto in pista in questo 2022 ma solo una produce risultati: di fatto Morbidelli, Dovizioso e il rookie Binder junior non si stanno trovando per niente con la M1. In Olanda la sola moto arrivata al traguardo, fuori dalla zona punti, è stata quella di Andrea Dovizioso.

Anche Binder e Morbidelli sono caduti. Il vicecampione del mondo 2020 ha fatto una caduta simile a quella del compagno di squadra, nella stessa curva.

Nelle sequenze fotografiche che trovate qui sopra vengono ripercorse tutte e tre le cadute

 

Ultime da MotoGP

Da Automoto.it

Caricamento commenti...