GP di Germania

MotoGP 2021. GP di Germania al Sachsenring. Aleix Espargaro: "Top five obiettivo realistico"

- Lo spagnolo dell'Aprilia orgoglioso del risultato 'storico' per la Casa di Noale: "Non sono però stupito, la moto continua a crescere. Nelle scorse gare siamo stati vicini alla prima fila". Sulla gara: "Finire tra i primi 5 è un obiettivo realistico"
MotoGP 2021. GP di Germania al Sachsenring. Aleix Espargaro: Top five obiettivo realistico

Aleix Espargaro non partiva in prima fila in MotoGP dal GP d'Olanda del 2015, quando guidava la Suzuki. L'Aprilia, invece, dalla prima fila non ci era proprio mai partita da quando la classe regina del Motomondiale si chiama MotoGP.

Il 31enne spagnolo è raggiante in conferenza stampa e per domani dichiara: "Possiamo finire nella top five. In base alla gestione gomme vedremo se riusciremo a lottare anche per qualcosa di più".

Aleix, come ti senti dopo questo storico piazzamento?

"Purtroppo è solo sabato, non ci sono punti in palio. Comunque è stata una grande soddisfazione fermare la moto nel parco chiuso e vedere tutto il team sorridente. Sono molto orgoglioso. In fondo, partire terzo, quarto o quinto non fa moltissima differenza, ma qui al Sachsenring ha un valore particolare perché è un circuito nel quale è difficile sorpassare. Stiamo dimostrando a tutti che l'Aprilia è una gran moto, capace di migliorare costantemente in ogni pista. La nuova moto ha un bilanciamento nettamente migliore della precedente, tanto e vero che questa prima fila, in realtà, non ci sorprende così tanto perché nelle corse precedenti eravamo stati molto vicini a finire tra i primi tre".

Quali possibilità hai per la gara di domani?

"Vediamo, in una gara di MotoGP può accadere di tutto. Fabio e Oliveira hanno un buon passo, ma anche le Suzuki, che partono dietro. Anche noi siamo forti, la top five è realistica".

Un bel GP dell'Aprilia potrebbe convincere Andrea Dovizioso a tornare a correre con la moto di Noale?

"Domani darò tutto per convincere chiunque (ride, n.d.r.). Dovi è un pilota veloce e con tanta esperienza. Sto guidando al massimo e farò lo stesso settimana prossima ad Assen. Poi, durante la pausa estiva ci saranno novità sul secondo pilota Aprilia per il 2022".

Dal punto di vista fisico come stai dopo l'operazione per sindrome compartimentale?

"Dopo il GP di Barcellona ero molto preoccupato e lo sono stato per un paio di giorni. Ora però sto tornando a un livello fisico normale. Il peggio è alle spalle".

 

- Franco Morbidelli: "Non ho armi per difendermi"

Segui il GP di Germania 2021 sul nostro LIVE

Segui il commento delle qualifiche del Sachsenring con Zam e Alex De Angelis IN DIRETTA OGGI ALLE 20:45

Rivedi il commento delle libere del Sachsenring con Zam, l'Ing. Bernardelle e Nadia Padovani, moglie di Fausto Gresini e Team Owner di Gresini Racing

Gli orari della corsa in TV su Sky, DAZN e TV8

"Un team satellite può vincere il titolo?", l'analisi di Nico Cereghini

"Valentino Rossi: è quasi un addio ufficiale", il commento di Giovanni Zamagni

  • TripleD21, Roma (RM)

    E dire che il povero Zam ha cercato in tutti i modi di convincerci che Aleix non è un buon pilota! Sono sollevato che ora ne parli il meno possibile
Inserisci il tuo commento