GP di Germania

LIVE MotoGP 2021. Il GP di Germania al Sachsenring - I commenti dei piloti dopo il GP

- Giovanni Zamagni commenta in diretta il GP di Germania che si corre al Sachsenring. Prove, qualifiche, cronaca, analisi e commenti dei piloti... tutto live!
LIVE MotoGP 2021. Il GP di Germania al Sachsenring - I commenti dei piloti dopo il GP

Giovanni Zamagni commenta in diretta il GP di Germania che si corre al Sachsenring.

Prove, qualifiche, cronaca, analisi e commenti dei piloti. Tutto live.

Live concluso. Di seguito tutti gli aggiornamenti.
  • 20/6/2021 19:12 Aleix Espargaro: "Non siamo ancora pronti per il podio"

    "Ho provato di tutto per stare attaccato, ma perdevo troppo nelle lunghe
    curve a sinistra, mentre in frenata riuscivo a recuperare parecchio.
    Purtroppo ci manca ancora tanto a centro curva: possiamo sognare il podio,
    perché non siamo lontani, ma la verità è che ci manca ancora un po'.
    Marquez ha fatto una gara bellissima e intelligente: all'inizio riuscivo a
    stare comodamente con lui, lo prendevo giù in discesa, ma con l'acqua ha
    fatto la differenza. Le prove ci avevano dato l'illusione del podio,
    speravo di arrivare almeno nei primi cinque: sono un po' deluso, faccio di
    tutto, ma non siamo ancora pronti per certi risultati"
  • 20/6/2021 19:04
  • 20/6/2021 18:45 Jack Miller: "Problema con la gomma"

    "Abbiamo finito la gara, ho dato il massimo. Non mi sono mai sentito al
    limite, ero molto tranquillo con le gomme. quando è piovuto, ho perso tempo
    con Aleix Espargaro: l'ho passato, ma lui è ripassato, solo che con l'acqua
    era lento. Ho perso un po' di tempo: urlavo dentro al caso ad Aleix di
    spostarsi, perché Marquez stava scappando... poi ho avuto problemi con la
    gomma posteriore, scivolava, ho cercato di gestirla al meglio. direi che la
    nostra moto se l'è cavata bene, visto quello che ha fatto Bagnaia: non è
    stato un problema della Ducati, semplicemente le mie gomme non
    funzionavano. Succede"
  • 20/6/2021 17:25
  • 20/6/2021 17:25
  • 20/6/2021 17:20
  • 20/6/2021 17:20
  • 20/6/2021 17:20
  • 20/6/2021 17:18 Franco Morbidelli: "Eravamo dietro a moto che non potevamo superare"

    "E' stata una gara difficile per noi. Ho fatto un errore ieri in Q1 e sono
    partito da dietro. Nel warm up abbiamo provato qualcosa per rendere la moto
    più aggressiva in frenata. Mi sentivo meglio in frenata, ma in gara non è
    stato possibile superare nessuno, perché arrivavo alla staccata troppo
    indietro rispetto a chi mi stava davanti. Questa è la situazione di adesso.
    "Vinales. L'ho visto fare un sacco di fatica a superare. Era più veloce di
    me in rettilineo, aveva qualche possibilità in più di me, ma non era
    comunque facile nemmeno per lui. Credo che il problema principale per noi
    oggi è che eravamo dietro a moto che non potevamo superare, per questo non
    abbiamo dimostrato il nostro reale potenziale.
    "Per noi quest'anno è peggio perché le mie prestazioni sono rimaste le
    stesse, mentre gli altri sono cresciuti, ma è qualcosa che sapevamo.
    "Qui abbiamo lavorato tanto, abbiamo cercato di migliorare il nostro
    pacchetto, abbiamo raccolto un po' di informazioni.
    "Assen. E' un circuito dove Yamaha sempre andata bene, sono andato bene nel
    2019, spero di fare bene anche quest'anno. I distacchi sono molto contenuti
    e gli equilibri possono cambiare velocemente, basta andare un po' meglio e
    sei subito da un'altra parte del foglio. Spero sia una pista che mi dia
    delle belle sensazioni, spero di lottare per qualcosa di interessante".
  • 20/6/2021 16:42 Valentino Rossi: "Non continuate a chiedermi del futuro: deciderò nella
    pausa"

    "Avevo un buon feeling nel warm up, ero stato costante e con buoni tempi.
    Ero partito ottimista per la gara, ma in gara è tutto più difficile. Avevo
    bisogno di una buona partenza, ma sono partito male. Quando ho avuto strada
    libera davanti a me ho fatto dei buoni tempi, ma quando devo combattere non
    è facile. Poi ho dovuto rallentare, non ce la facevo più con la gomma. Mi
    aspettavo meglio.
    "Oggi anche Morbidelli e Vinales hanno faticato tanto. Se parti davanti è
    ok, ma se sei dietor non puoi usare gli aspetti positivi della moto. E
    siamo molto lenti in rettilineo, per superare devi arrivare molto vicino a
    quello davanti, ma in rettilineo perdiamo e dobbiamo stare più attenti a
    non farci attaccare da chi è dietro più che pensare a chi è davanti.
    Quartararo in questo momento è in grandissima forma, si può fare bene con
    la Yamaha, lui riesce sempre a partire davanti.
    "Prossimo test sarà a Misano, forse lì avremo qualcosa di nuovo, ci saranno
    piste dove andremo meglio, altre peggio, ma il nostro pacchetto sarà questo.
    "Sono molto contento di andare a correre ad Assen, ma bisognerà lavorare
    bene da venerdì, sperare in un buon meteo. Sulla carta, è un circuito
    migliore per Yamaha.
    "Vinales. siamo stati compagni di squadra, lo conosco bene, lui è uno molto
    forte. Per noi è complicato combattere con gli altri, spero possa tornare
    veloce nelle prossime gare.
    "Wurm up è stato bello, mi sono divertito, speravo di fare meglio in gara.
    Avevo bisogno di una buona partenza, ma non sono partito bene. In gara sono
    stato anche abbastanza veloce, ho fatto 1'22"0 in linea con i migliori. Ero
    veloce, ma dietro è difficilissimo superare, ho avuto la strada libera
    davanti per sei giri. Poi ho fatto anche sei sorpassi, ma speravo di
    arrivare più avanti.
    "Tutti hanno troppa fretta di fare lo scoop... Noi abbiamo altri tempi,
    abbiamo altre problematiche. Quando ho deciso di continuare quest'anno
    volevo fare una stagione nelle piste vere, con la nuova squadra. Ormai mi
    sono preso l'impegno, faccio fatica a cambiare adesso...Non avete rispetto,
    ho detto che lo dico nella pausa estiva, non continuate a chiedermelo...
    "Marquez. ci avevo beccato, ve l'avevo detto che andava forte. Devo
    rivedere la gara, è stato molto bravo"
  • 20/6/2021 14:54 gara
  • 20/6/2021 14:44 26 giro
    marquez/oliveira 0"955
  • 20/6/2021 14:42 Finale

  • 20/6/2021 14:40 bagnaia pronto all'attacco
  • 20/6/2021 14:40 bagnaia potrebbe attaccare miller nell'ultimo giro
  • 20/6/2021 14:40 ultimo giro
    marquez +1"9
  • 20/6/2021 14:39 passato bagnaia, è sesto
  • 20/6/2021 14:39 bagnaia prova in tutti i modi, ma non riesce per il momento
  • 20/6/2021 14:39 1"5 oliveira, ormai è finita
  • 20/6/2021 14:38 gran staccata di espargaro
  • 20/6/2021 14:37 oliviera si arrende, è a 1"5
  • 20/6/2021 14:37 marquez +1"2, binder passa miller
  • 20/6/2021 14:37 bagnaia pronto all'attacco di espargaro
  • 20/6/2021 14:37 marquez sembra tenere bene il ritmo, torna sopra il secondo
  • 20/6/2021 14:36
  • 20/6/2021 14:34 oliveira per la prima volta sotto il seocndo, 0"929 da marquez
    bagnaia ha passato zarco
  • 20/6/2021 14:34 quartararo allunga su miller, bagnaia passa mir è 8
  • 20/6/2021 14:33 marquez 1'22"156, oliviera 1'22"039 + 1"004
  • 20/6/2021 14:33 binder supera a.espargaro
    lungo marquez alla 1
  • 20/6/2021 14:31 23 giro
    marquez 1'22"040, olivieria 1'21"967, +1"121
  • 20/6/2021 14:30 marquez guadagna nel t1 e nel t2, perde su oliveira nel t3 e t4
  • 20/6/2021 14:29
  • 20/6/2021 14:28 quartararo 3 a mir 8 c'è circa un secondo
  • 20/6/2021 14:26 bagnaia 1'21"849 il più veloce in pista
  • 20/6/2021 14:26 quartararo attacca miller alla 12, gran sorpasso. adesso è terzo
  • 20/6/2021 14:25 bagnaia può recuperare fino alla nona posizione
  • 20/6/2021 14:25 gran giro di oliveira 1'21"846, adesso è a 1"557
  • 20/6/2021 14:24 bagnaia ha un gran ritmo
  • 20/6/2021 14:24 quartararo passa aleix espargaro
  • 20/6/2021 14:24 1'21"8 per marquez 1'21"9 per oliveira. marc va lungo alla uno, ma la tiene
    bene
  • 20/6/2021 14:22
  • 20/6/2021 14:22 poco più di metà gara
  • 20/6/2021 14:21 aleix espargaro tiene bene la quarta posizione, tracollo nei tempi di rossi
    che gira in 1'22"9
  • 20/6/2021 14:21 oliviera giro veloce 1'21"701, + 1"782
  • 20/6/2021 14:20 1'22"024 per mir, ottavo a 4"926
  • 20/6/2021 14:19 nuovo giro veloce di marquez in 1'21"772
    oliveira 1'21"9222 tra i due 1"886
  • 20/6/2021 14:19 quartararo fa il suo giro veloce in 1'22"113
  • 20/6/2021 14:18 bagnaia 12esimo adesso sta trovando un buon ritmo
  • 20/6/2021 14:18 giro veloce marquez 1'21"825
    giro veloce oiliveira 1'21"772
  • 20/6/2021 14:17 bagnaia 13esimo, rossi 15
  • 20/6/2021 14:16 giro veloce di oliveira in 1'22"025, si porta a 1"789 da marquez
  • 20/6/2021 14:16 oliveira prova ad allungare. a.espargaro adesso sta ritrovando ritmo
  • 20/6/2021 14:15 anche binder sta tornando su.
    mir ottavo a 3"9
  • 20/6/2021 14:15 sembra non piovere più, marquez ha 1"7 di vantaggio
    dentro oliveira su miller, è secondo
  • 20/6/2021 14:14
  • 20/6/2021 14:13 anche quarataro sta tornando su
  • 20/6/2021 14:13 oliviera pronto all'attacco di miller
  • 20/6/2021 14:13 marquez ha 1"5 di vantaggio
  • 20/6/2021 14:13 anche oliveira passa aleix espargaro
  • 20/6/2021 14:12 marquez sta allungando, dietro più prudenti per le gocce di pioggia
    miller passa aleix espargaro
  • 20/6/2021 14:12 qualche goccia di pioggia
  • 20/6/2021 14:11 miller pronto all'attacco di espargaro
  • 20/6/2021 14:11 yamaha in difficoltà:
    quartararo 6
    rossi 14
    morbidelli 18
    vinales 19
  • 20/6/2021 14:11 rossi ha il ritmo dei primi, è pronto all'attacco di lecuona
  • 20/6/2021 14:10
  • 20/6/2021 14:09 mir decimo
    rossi 14esimo il più veloce in questo giro
  • 20/6/2021 14:08 oliveira non riesca.a passare quatararo, può essere un momento decisivo
  • 20/6/2021 14:08 aprilia continua a tenere la seconda posizione, a terra savadori
  • 20/6/2021 14:08 petrucci travolto da alex marquez: fuori entrambi
  • 20/6/2021 14:08
  • 20/6/2021 14:06 oliveira attacca quartararo, aleix espargaro prova ad attaccare marquez,che
    risponde con uina gran frenata e rimane davanti
  • 20/6/2021 14:03 come reagiranno gli altri piloti con marquez in testa?
  • 20/6/2021 14:03
  • 20/6/2021 14:03 aleix espargaro ripassa alla 12, marquez alla 13 del giro 2
  • 20/6/2021 14:01 marquez prova a scappare
  • 20/6/2021 14:01 marquez passa alla 13 è primo
  • 20/6/2021 14:01
  • 20/6/2021 14:01 partenza motogp
    aleix espargaro marquez zarco quartararo miller martin oliveira
  • 20/6/2021 13:59 Giro ricognizione

  • 20/6/2021 13:58 40 °C la temperatura dell'asfalto, circa 12-13 °C meno di ieri
  • 20/6/2021 13:56 bagnaia ha la media anteriore, così come vinales e martin
  • 20/6/2021 13:52
  • 20/6/2021 13:50
  • 20/6/2021 13:49 soffice posteriore per nakagami
  • 20/6/2021 13:48 Secondo Bagnaia il calo della temperatura potrebbe cambiare la scelta della
    gomma
  • 20/6/2021 13:48 scelta gomme:

    si dovrebbe andare su dura anteriore e media posteriore
  • 20/6/2021 13:47 secondo le previsioni, c'è rischio pioggia durante la gara.
  • 20/6/2021 13:47
  • 20/6/2021 13:46
  • 20/6/2021 13:46
  • 20/6/2021 13:44
  • 20/6/2021 13:44
  • 20/6/2021 13:37
  • 20/6/2021 13:37
  • 20/6/2021 13:34
  • 20/6/2021 13:33
  • 20/6/2021 13:32
  • 20/6/2021 13:32
  • 20/6/2021 13:28 Griglia di partenza MotoGP

  • 20/6/2021 13:26 si annuvola ulteriormente il cielo
  • 20/6/2021 13:16
  • 20/6/2021 13:15
  • 20/6/2021 13:07 Classifica mondiale

  • 20/6/2021 13:01 Finale moto2

  • 20/6/2021 12:58 ultimo giro
    canet deve gestire 0"808 su bezzecchi
  • 20/6/2021 12:58 canet mantiene 1"0 di vantaggio
  • 20/6/2021 12:57 due giri dal termine, canet + 0"978
  • 20/6/2021 12:56 canet reagisce, guadagna due decimi, +1"2
  • 20/6/2021 12:56 bezzecchi a 1"155 a tre giri dalla fine
  • 20/6/2021 12:55 bezzecchi recupera tre decimi, è a 1"454 da canet
    mancano 4 giri
    ogura passa vierge
  • 20/6/2021 12:54 bezzecchi a 1"7 da ogura, ha recuperato un paio di decimi
  • 20/6/2021 12:52 canet ha 1"9 di vantaggio su bezzecchi
  • 20/6/2021 12:52 ogura pronto all'attacco di vierge
  • 20/6/2021 12:50 bezzecchi e di giannantonio stanno un po' staccando vierge, adesso a 0"528
    da fabio
  • 20/6/2021 12:47
  • 20/6/2021 12:46 attacca di giannantonio, va largo e ripassa bezzecchi
  • 20/6/2021 12:44 gran sorpasso di di giannantonio alla 11, poi alla 12 ripassa bezzecchi
  • 20/6/2021 12:44 adesso rallenta bezzecchi, di giannantonio di nuovo in scia
  • 20/6/2021 12:41 bezzecchi adesso ha reagito, ha preso mezzo secondo su di giannantonio
  • 20/6/2021 12:41 problemi tecnici per dalla porta, era 12esimo
  • 20/6/2021 12:39 tempi fotocopia per bezzecchi/di giannantonio: 1'25"069/1'25"062
  • 20/6/2021 12:38 di giannantonio è vicino a bezzecchi
  • 20/6/2021 12:36
  • 20/6/2021 12:35 canet ha preso un po' di margine su bezzecchi: +1"3
  • 20/6/2021 12:33 gardner ha rallentato di un secondo, adesso gira come quelli dietro
  • 20/6/2021 12:31
  • 20/6/2021 12:30 cade baldassarri
    pilota ok
  • 20/6/2021 12:30 gardner ha più di 5" di vantaggio, ma tra il secondo e il decimo sono in 2"5
  • 20/6/2021 12:28
  • 20/6/2021 12:28 Cade Fernandez alla 3

  • 20/6/2021 12:25
  • 20/6/2021 12:23 gardner passa subito alla 12, è primo
  • 20/6/2021 12:22 fernandez e gardner hanno già più di un secondo di vantaggio
  • 20/6/2021 12:22
  • 20/6/2021 12:21 fernandez e gardner provano già a scappare +0"7
  • 20/6/2021 12:21 partenza moto2
    fernandez gardner vierge bezzecchi di giannatonio
    subito a terra corsi, pilot aok
  • 20/6/2021 12:15
  • 20/6/2021 12:13 si è alzato un po' di vento
  • 20/6/2021 12:11 cielo coperto
  • 20/6/2021 12:05 Griglia di partenza moto2

  • 20/6/2021 11:56
  • 20/6/2021 11:49 Classifica mondiale

  • 20/6/2021 11:45 Nuova classifica

  • 20/6/2021 11:41 Vince Acosta, Alcoba deve cedere una posizione

  • 20/6/2021 11:39 foggia primo, largo
    ripassa acosya e porta fuori foggia
  • 20/6/2021 11:39 acosta passa alla 12, inizia l'ultmo giro in testa
  • 20/6/2021 11:38 acosta dà la sensazione di averne di più, ma non passa
  • 20/6/2021 11:37
  • 20/6/2021 11:37 meno di tre giri al termine, foggia prova a prendere un piccolo margine,
    dopo un errore di acosta
  • 20/6/2021 11:34
  • 20/6/2021 11:34 foggia ripassa, acosta due volte sul cordolo: a me sembra nervoso, anche se
    ha un grandissimo potenziale
  • 20/6/2021 11:33 acosta passa foggia alla 12 all'esterno!
  • 20/6/2021 11:31 foggia prova a strappare, acosta lo capisce e si porta subito secondo
  • 20/6/2021 11:31 ottimo bartolino, 12esimo, dopo un long lap penalty
  • 20/6/2021 11:29 long lap penalty per fenati
  • 20/6/2021 11:29 riccardo rossi ai box disperato, si prende a schiaffi...
  • 20/6/2021 11:28
  • 20/6/2021 11:28 dieci piloti in 1"080
    ricordo che acosta ha un track limit warning
  • 20/6/2021 11:24
  • 20/6/2021 11:22 contatto fenati, nepa, yamanaki
  • 20/6/2021 11:21
  • 20/6/2021 11:20 acosta prende un track limit warning, si è un po' innervosito,
    probabilmente pensava di poter imporre un altro ritmo
  • 20/6/2021 11:18 long lap penalty per bartolini per essere andato troppe volte sul verde
  • 20/6/2021 11:16 come suo solito quando si sente in forma, foggia prova a stare sempre
    davanti
    cade rodrigo
  • 20/6/2021 11:14 20 piloti in 2"9
  • 20/6/2021 11:14 acosta torna secondo e si prepara all'attacco di foggia. per il momento non
    riescono a strappare il gruppone
  • 20/6/2021 11:11 long lap penalty per masia. steward panel finalmente tempestivo e duro
    nelle decisioni
  • 20/6/2021 11:10
  • 20/6/2021 11:10 acosta largo, passa foggia
  • 20/6/2021 11:08 acosta passa al comando alla 1 all'inizio del sesto giro
    adesso vediamo se allunga
  • 20/6/2021 11:06 acosta secondo
  • 20/6/2021 11:06 acosta terzo, a me sembra evidente che vuole andare avanti e provare a
    scappare
  • 20/6/2021 11:05 foggia passa al comando
  • 20/6/2021 11:05 acosta già quarto
  • 20/6/2021 11:05 toba prova ad allungare il gruppo
  • 20/6/2021 11:03
  • 20/6/2021 11:01
  • 20/6/2021 11:01 partenza moto3
    toba salac suzuki, mcphee foggia, nepa
  • 20/6/2021 10:55
  • 20/6/2021 10:53 Griglia di partenza moto3

  • 20/6/2021 10:02 WU MOTOGP
  • 20/6/2021 09:57 Dritto di Aleix Espargaro alla 1
  • 20/6/2021 09:51 Marquez prova il cambio moto
  • 20/6/2021 09:46 SCELTA GOMME
  • 20/6/2021 09:44 Cade Aleix Espargaro

  • 20/6/2021 09:40 Via al wu

  • 20/6/2021 09:39
  • 20/6/2021 09:38
  • 20/6/2021 09:38
  • 20/6/2021 09:32 wu moto2
    r.fernandez navarro, gardner a.fernandez di giannantonio dalla porta,
    vierge, schrotter, bezzecchi, dixon
  • 20/6/2021 09:05 wu moto3
    Acosta, foggia, oncu, binder, masia mcphee
  • 20/6/2021 08:48 in pista la moto3 per il WU. cielo velato, temperatura più bassa rispetto a
    ieri
  • 19/6/2021 20:08 Altra penalizzazione per Daryl Binder: dopo essere stato fermato con la bandiera nera in Q2, domani in gara dovrà effettuare anche un ride trough. Personalmente sono totalmente d’accordo con queste penalizzazioni: è l’unico modo per far capire ai piloti che certe manovre non sono più tollerate.
    Bravi
  • 19/6/2021 20:03 Enea Bastianini è stato penalizzato per aver rallentato in traiettoria davanti a Danilo Petrucci: perde tre posizioni sulla griglia
  • 19/6/2021 18:27 Pecco Bagnaia: "Sulla distanza sono messo bene"
    C'erano cinque piloti in mezzo, quando mi sono lanciato per fare il mio
    giro erano già lì e li ho ritrovati anche nel giro buono. Si aspettavano e
    per questo sono stato rallentato. abbiamo fatto un grande passo in avanti
    con le gomme usate, siamo stati molto costanti"
  • 19/6/2021 17:50
  • 19/6/2021 17:03 Marc Marquez: “Bisogna sfruttare questa pista"

    “Nelle FP3 abbiamo provato la soffice posteriore per capire se era una opzione per la gara. Non è andata male nella prima uscita, ma molto peggio nella seconda. Tutti useremo la media posteriore. E’ vero che il mio ritmo non è male, ma non sono perfetto sulla moto. Ho fatto un buon tempo in qualifica, con la seconda gomma c’erano le nasiere gialle. Quelli messi meglio sono Zarco, Quartararo e Oliveira, io non ho il passo per stare con loro.
    “Fisicamente non mi sento male, ho meno limitazione rispetto ad altri circuiti, non credo che la distanza della gara sia un problema. Qui si spinge tanto sulla sinistra e sono a posto. Non posso giocare con il corpo come vorrei, ma fisicamente non dovrebbe essere un grande problema.
    “Questa è la migliore qualifica per me da quando sono tornato, ma non significa così tanto. Sembra che qui la Honda sia più vicino ai migliori, ma credo dipenda di più dal circuito che dalla moto. La nostra situazione è più o meno sempre la stessa. Domani bisogna essere intelligenti, bisogna gestire le situazioni, essere aggressivi il giusto, non esagerare troppo.
    “Test Montmelò abbiamo provato tante cose, ma la moto è del tutto simile a quella della gara di Barcellona. Ho bisogno di una base che conosco per capire meglio il nostro livello. Siamo in una direzione accettabile, ma per il momento non sufficiente per risolvere la situazione. Bisogna sfruttare questo circuito.
    “MotoGP stile Moto3. In queste qualifiche ci sono state tanti piloti che aspettavano, io uno di quelli, ma c’erano le bandiere gialle nel circuito, questo è un tracciato molto corto, poi ci sono state le cadute di Zarco e Nakagami negli ultimi minuti e tutti noi abbiamo dovuto abortire il giro.
    “In nessun momento ho pensato di poter giocarmi la pole, da una settimana con l’altra non puoi cambiare completamente la situazione. Ma abbiamo fatto un passo in avanti. Non siamo pronti per lottare per la vittoria, ma l’obiettivo è stare più vicino ai primi”.
  • 19/6/2021 16:37 Valentino Rossi: “Marquez può vincere"

    “Ieri soffrivo nel T3, oggi abbiamo migliorato tanto, ma, come sempre, sono tutti molto veloci e sono indietro. Dobbiamo lavorare su qualche dettaglio per domani, aspettare le condizioni meteo per fare la giusta scelta di gomme.
    “Giovedì tanti dicevano che questo è un circuito positivo per Yamaha, ma non lo è mai stato in passato. Qui ci sono curve lunghe a sinistra, le gomme si scaldano tanto e la nostra moto soffre sotto questo aspetto. Inoltre le altre moto sono migliorare, ma ci sono differenti moto nelle prime posizione, perché quartararo è in grande forma. Ma gli altri Piloti Yamaha faticano.
    “Ero forte e competitivo nel 2019, non ho vinto gare, ma tanti podi, qui secondo, mi sentivo forte. Poi è cambiato qualcosa, bisogna sistemare la moto in maniera differente: in tutta la mia carriera, ho sempre preferito un posteriore più duro come assetto. Ma adesso bisogna essere molto più morbidi e io sono più in difficoltà e non posso sfruttare i benefici del mio stile di guida. Bisogna capire come fare per essere competitivi.
    “Dura posteriore ha la carcassa del 2019, la nuova è più morbida ma è più veloce, quindi più performante. Domani sarà difficile usare la dura.
    “In MotogP da un giorno all’altro cambia molto, difficile fare previsioni. Sarà una gara molto complicato, dura, anche fisicamente.
    “Sì è vero, mercoledì dovremmo annunciare l’accordo con Ducati. A ducati abbiamo detto che ci piacerebbe scegliere i piloti, loro hanno dimostrato di credere molto nei piloti giovani dell’academy. Ma penso sia molto difficile che correrò io con la Ducati.
    “Marquez va forte, domani c’è. Con le gomme nuove, anche Quartararo e altri sono molto veloci, ma come passo è messo molto bene, lo vedo competitivo per la gara di domani.
    “In questa pista mi aspettavo succedessero un po’ di casini, è molto complicata, è stretta e corta, ci sono tante moto in pista e ci sono più probabilità di trovare qualcuno che aspetta. I piloti della Moto3 sono già molto peggio dei piloti della MotoGP, non hanno bisogno del nostro esempio… Dipende molto anche dalla pista, era successo anche nel 2019”.
  • 19/6/2021 16:18 Joan Mir: "Oggi non era il nostro giorno"

    "Ho avuto tanti problemi con l'anteriore, specie nel pomeriggio. poi ho
    avuto problema con la bandiera gialla, mi è stato cancellato il giro e
    quando ho iniziato l'ultimo giro, un'altra bandiera gialla. Oggi non era il
    nostro giorno.
    "Ho grandi problemi nelle ultime due curve con l'anteriore, è molto strano:
    è chiaro che le temperature sono molto alte, ma noi con la Suzuki
    fatichiamo con la dura anteriore, non possiamo essere abbastanza fluidi.
    Credo sia una questione di assetto della moto: abbiamo migliorato da ieri,
    quasi un secondo, ma non è il Sachsenrig che ci aspettavamo.
    "Ducati ha fatto un grande passo in avanti, forse questa temperatura è
    meglio per loro: non so se è così, è solo un'ipotesi. Ma il problema è che
    non ho lo stesso feeling con la mia Suzuki che mi aspettavo di avere. Credo
    che la squadra abbia fatto un grande lavoro da ieri a oggi, ma c'è un
    grande problema nel T4. Rispetto a Rins, sono sempre davanti a lui nei
    primi tre settori, ma nel T4 perdo tantissimo, molto più di Alex"
  • 19/6/2021 16:02
  • 19/6/2021 16:00
  • 19/6/2021 15:56 Pole Fernandez

  • 19/6/2021 15:38 Si giocano la pole

  • 19/6/2021 15:32 Q1 moto2

  • 19/6/2021 15:11
  • 19/6/2021 15:01 Pole zarco, Aprilia 3!


  • 19/6/2021 15:00 miller sbaglia all'ultima, rimane quarto
    terza l'Aprilia!
  • 19/6/2021 14:59 2 caschi rossi per miller
  • 19/6/2021 14:59 solo miller può migliorare
  • 19/6/2021 14:59 cade anche nakagami
    non c'è più tempo
  • 19/6/2021 14:57 Cade zarco, era casco rosso

  • 19/6/2021 14:57 11 millesimi tra zarco e quartararo
    a.espargaro terxzo
  • 19/6/2021 14:57 zarco primo
  • 19/6/2021 14:56 rosso anche per zaco
  • 19/6/2021 14:56 tre caschi rossi per quartararo
  • 19/6/2021 14:56 miller parte adesso da solo dai box
  • 19/6/2021 14:55 adesso melina, oliveira quasi si ferma a bordo pista, secondo me da sanzione
  • 19/6/2021 14:55 quartararo si innervosisce, rallenta
  • 19/6/2021 14:54 quartararo si lancia, potrebbe trovare un po' di traffico, ha dietro pol
    espargaro
  • 19/6/2021 14:53 miller ottimo secondo, 1'20"508
  • 19/6/2021 14:53 miller +0136 al t3
  • 19/6/2021 14:53 miller casco rosso al t2, ma perde
  • 19/6/2021 14:52 miller si rilancia, casco rosso al t1
  • 19/6/2021 14:51 miller si rialza, è successo qualcosa
  • 19/6/2021 14:51 miller due caschi rossi, entra nella sua zona critica
  • 19/6/2021 14:51 Impressionante Martín

  • 19/6/2021 14:49 quartararo primo in 1'20"437
  • 19/6/2021 14:48 quarto bagnaia
  • 19/6/2021 14:48 quartararo chiude secondo, ma il giro viene cancellato come previsto
  • 19/6/2021 14:48 quartararo va sul verde, giro cancellato
  • 19/6/2021 14:47 marquez primo in 1'20"567
  • 19/6/2021 14:47 Scelta gomme

  • 19/6/2021 14:44 via alla q2
  • 19/6/2021 14:42 Si giocano la pole

  • 19/6/2021 14:37 mir e vinales hanno il tempo cancellato per la bandiera gialla di morbidelli
  • 19/6/2021 14:35 Rins e p.Espargaro in q2

  • 19/6/2021 14:34 Cade Morbidelli, era casco rosso al t3

  • 19/6/2021 14:32 tanti caschi rossi
  • 19/6/2021 14:32 rossi chiude 5
    rins primo
  • 19/6/2021 14:32 rossi sta andando forte
  • 19/6/2021 14:31 problemi per mir alla 1, non è la prima volta
  • 19/6/2021 14:31 pol espargaro primo
  • 19/6/2021 14:30 marini 4
  • 19/6/2021 14:30 pol espargaro: casco rosso al t3
  • 19/6/2021 14:29 parte rossi dietro a vinales, adesso è decimo
  • 19/6/2021 14:29 mir secondo in 1'20"843
  • 19/6/2021 14:28 Cade savadori alla 12, pilota ok

  • 19/6/2021 14:27 qualche problema per rossi, adesso al box
  • 19/6/2021 14:26 rientra in pista mir
  • 19/6/2021 14:26 Dopo il timo tentativo

  • 19/6/2021 14:24 rins si migliora ulteriormente
  • 19/6/2021 14:23 p.espargaro sale al secondo posto
  • 19/6/2021 14:23 rins primo, mir secondo
  • 19/6/2021 14:22 savaori, ultimo del terzetto, fa il miglior tempo
  • 19/6/2021 14:20 mir ha in scia vinales e savadori
  • 19/6/2021 14:19 pronostico
    mir p.espargaro
  • 19/6/2021 14:19 via alla Q1
  • 19/6/2021 14:17 Piloti in q1

  • 19/6/2021 14:16 si riparte alle 1419
  • 19/6/2021 14:11 ancora non è stato annunciato quando inizieranno le Q1
  • 19/6/2021 14:10 manca corrente per le termocoperte
  • 19/6/2021 14:08 il ritardo è dovuto alla mancanza di corrente nel box
  • 19/6/2021 14:07
  • 19/6/2021 14:06 viene ritardato l'inizio della Q1, non so perché
  • 19/6/2021 14:03 anche zarco mi sembra messo bene nel passo
  • 19/6/2021 14:02 Finale fp4

  • 19/6/2021 14:01 1'22"452 l'ultimo giro di quartararo dopo 21 passaggi
  • 19/6/2021 13:58 turno finito per pol espargaro, mancano due minuti
    non c'è corrente nel team ducati e nel team pramac
  • 19/6/2021 13:57 zarco si porta davanti a tutti in 1'21"397
  • 19/6/2021 13:54 Cade Aleix Espargaro

  • 19/6/2021 13:54 oliveira sta girando sotto l'1'22", ottimo passo
  • 19/6/2021 13:52 dopo 10 giri, il ritmo sale sopra l'1'22"
  • 19/6/2021 13:50 V Max

  • 19/6/2021 13:48 la scelta gomme sembra piuttosto definita: dura anteriore e media posteriore
  • 19/6/2021 13:46
  • 19/6/2021 13:41 miller ha avuto un problema tecnico
  • 19/6/2021 13:41 Problemi per Miller

  • 19/6/2021 13:35 1'21"5 per quartararo
  • 19/6/2021 13:34 vinales torna subito al box segnalando che scivola molto dietro. aveva una
    soffice
  • 19/6/2021 13:33 Scelta gomme

  • 19/6/2021 13:33 via alle FP4
  • 19/6/2021 13:29
  • 19/6/2021 13:21 Dennis Foggia: "Sono abbastanza contento, stiamo cercando di
    stabilizzarci e stare sempre davanti. Sono contento della moto, faremo
    qualche ritocchino, ma siamo a posto
  • 19/6/2021 13:16 Prima pole per salac

  • 19/6/2021 13:14 cade toba, si tiene la spalla sinistra
  • 19/6/2021 13:14 acosta prova da solo
  • 19/6/2021 13:14 un giro solo per la maggior parte dei piloti
  • 19/6/2021 13:12 entrano a -2'35"
  • 19/6/2021 13:12 comincia a entrare qualcuno, maggior parte ancora ai box
  • 19/6/2021 13:11 per non prendere bandiera a scacchi, bisogna entrare almeno a -1'45 dalla
    bandiera a scacchi
  • 19/6/2021 13:10 entra oncu da solo, gli altri ancora fermi ai box
  • 19/6/2021 13:08 giusta la decisione dello steward panel, binder ha fatto una manovra
    inconcepibile in Q1
  • 19/6/2021 13:07 Dopo il primo tentativo

  • 19/6/2021 13:03 quindi è stata presa una decisione immediata per penalizzare binder per
    quello che ha fatto in Q1
  • 19/6/2021 13:03 sventola una bandiera nera per binder
    cade oncu
  • 19/6/2021 12:58 Q2 moto3

  • 19/6/2021 12:57 la manovra di binder è sotto investigazione
  • 19/6/2021 12:55 al box si lavora per sistemare la moto di binder, autore di una manovra
    inconcepibile
  • 19/6/2021 12:51 binder è caduto per aver toccato un altro pilota. davvero incredibile
  • 19/6/2021 12:51
  • 19/6/2021 12:51 bandiera
  • 19/6/2021 12:49 riparte, fortunatamente nessuna conseguenza per lui e la moto
  • 19/6/2021 12:49 incredibile, cade binder
  • 19/6/2021 12:48 adesso entra anche binder, ma manca 1'30", cosa entra a fare?
  • 19/6/2021 12:48 binder per il momento rimane al box
  • 19/6/2021 12:42 Dopo il 1 tentativo

  • 19/6/2021 12:33 Q1 moto3

  • 19/6/2021 11:41 Moto2
  • 19/6/2021 10:42 COMBINATA MOTOGP
  • 19/6/2021 10:40 Mir ancora una volta fuori dai 10
  • 19/6/2021 10:39 Ultimo giro per tutti
  • 19/6/2021 10:39 Bagnaia ottavo
  • 19/6/2021 10:39 Marquez 4, problema per miller
  • 19/6/2021 10:38 Martin sale al sesto posto
  • 19/6/2021 10:37 Cade Pol Espargaro

  • 19/6/2021 10:37 Miller secondo
  • 19/6/2021 10:36 Mir sale all’ottavo posto, due caschi rossi per miller
  • 19/6/2021 10:35 A 4 DAL TERMINE
  • 19/6/2021 10:34
  • 19/6/2021 10:34 Bagnaia sale al sesto posto
  • 19/6/2021 10:33 Cade vinales

  • 19/6/2021 10:33 1’20”961 PER ROSSI, adesso 11esimo
  • 19/6/2021 10:31 A 9 DAL TERMINE
  • 19/6/2021 10:29 Marquez 4 in 1’20”662: è veloce, ma per il momento non esplosivo come al solito
  • 19/6/2021 10:27 1’20”348 per quartararo, primo
  • 19/6/2021 10:27 Quarto tempo per Aleix Espargaro
  • 19/6/2021 10:26 1’20”526 per miller, primo assoluto
  • 19/6/2021 10:26 Entra in pista marquez con la soffice nuova. Ricordo che Marc ne ha già usata una a inizio turno, ma ne ha sicuramente tre a disposizione, perché ieri non ha fatto il TA
  • 19/6/2021 10:25 Combinata prima del time attack


  • 19/6/2021 10:24 Mir fa un altro giro discreto, poi un altro errore: continua a essere in difficoltà, sembra lottare con la moto per tenerla in traiettoria
  • 19/6/2021 10:22 Appena prima del dritto, mir aveva fatto il terzo tempo della sessione, nono della combinata. Non credo che basti per rimanere nei 10
    Ieri è stata usata una sola gomma morbida, fra pochi tutti faranno il primo dei due probabili “time attack”
  • 19/6/2021 10:21 Dritto alla 1 anche per mir

  • 19/6/2021 10:19
  • 19/6/2021 10:18
  • 19/6/2021 10:18 Mir entra con la soffice nuova posteriore: proverà subito un time attack
  • 19/6/2021 10:17 Un’altra brutta perdita di aderenza per marquez alla 3, ma per Marc nessun problema
  • 19/6/2021 10:16 Problema tecnico per rins

  • 19/6/2021 10:15 Mir continua a essere in difficoltà anche nelle FP3: ieri aveva detto di aver fatto prove di assetti e che oggi avrebbe dovuto mettere tutto insieme, ma per il momento continua a faticare
  • 19/6/2021 10:13
  • 19/6/2021 10:13
  • 19/6/2021 10:13 Valentino Rossi ha su entrambe le moto un nuovo comando del gas “ride by dire”, utilizzato ieri anche da Fabio Quartararo.
    Ecco il dettaglio
  • 19/6/2021 10:09
  • 19/6/2021 10:06 161 battiti per bagnaia

  • 19/6/2021 10:04 Dritto di Lecuona alla 1

  • 19/6/2021 10:04 Dritto anche per marquez alla 10

  • 19/6/2021 10:03 Non è stata una vera e propria caduta, ma un dritto

  • 19/6/2021 10:03 È caduto bastianini alla curva 1, pilota ok
  • 19/6/2021 10:01 Il parafango aerodinamico Yamaha

  • 19/6/2021 09:57 SCELTA GOMME
  • 19/6/2021 09:56 Via alle fp3

  • 19/6/2021 09:54 Il nuovo velcro della tuta di quartararo

  • 19/6/2021 09:54
  • 19/6/2021 09:52
  • 19/6/2021 09:52
  • 19/6/2021 09:44
  • 19/6/2021 09:41 Combinata moto3
  • 18/6/2021 19:35 Jack Miller: “Buon feeling con la moto"

    “Il mio feeling con la moto è buono e sono abbastanza soddisfatto del lavoro di oggi. Abbiamo provato tutte le gomme a nostra disposizione tranne la soft e tentato un time attack con la gomma media nei minuti finali della FP2. Credo di avere già un’idea abbastanza chiara di cosa utilizzeremo in gara domenica. Stiamo lavorando soprattutto sul setup, per cercare di rendere la moto più stabile negli ultimi due settori dove non siamo ancora così forti come nei primi due. In generale sono ottimista e contento di come sta andando il fine settimana”.
  • 18/6/2021 17:49 Pecco Bagnaia: “E’ sempre il pilota che fa la differenza più grande"

    “Abbiamo lavorato con le gomme usate, senza montare la nuova alla fine. Sono stato molto costante come tempi, ma bisogna migliorare nei primi giri, lì non sono abbastanza efficace.
    “So che Miller tocca sull’asfalto con la carenatura, ma io non ho quel problema. Oggi ho girato con la media, domani proverò la dura.
    “Sono ultimo, è chiaro che ho tanto da imparare. In questo momento non sono molto preoccupato, ma è vero che questo è un circuito che non mi viene bene, ma credo che per domenica saremo più forti.
    “Non sono giù di morale, anche perché la MotoGP di oggi è a un livello mai visto prima ed è normale che se non fai un time attack sei dietro. Abbiamo visto Marquez partire con le dure e poi cambiarle con le medie. Nel 2020 ero sempre indietro il primo giorno, oggi abbiamo fatto un buon lavoro, siamo stati costanti con un passo gara che ti permette di stare davanti. Domani farò sicuramente un paso in avanti, so devo migliorare. Sono soddisfatto perché oggi abbiamo fatto un buon lavoro.
    “Quando ci sono piste Ducati, dobbiamo vincere a tutti i costi, mentre dove ci sono piste dove la Honda è favorita nessuno dice niente… E’ chiaro che il pilota fa sempre la differenza, sono più io quello che deve adattarsi alla pista, la moto funziona abbastanza bene, è già bilanciata. Devo lavorare su me stesso, mi sto perdendo dei pezzi in giro e devo guardare i dati”.
  • 18/6/2021 17:33 Franco Morbidelli: “Lo sport ti impone di combattere il problema"

    “Sono contento di essere tornato qui, questo è un circuito particolare. Oggi ho avuto un buon feeling con la moto, abbiamo provato un paio di assetti e domani metteremo tutto insieme per cercare di essere al meglio e stare nei 10, molto importante qui.
    “Dobbiamo fare un passo in avanti rispetto alle altre Yamaha, perdo ancora in rettilineo anche qui. Dobbiamo migliorare sotto questo aspetto, cercare di essere più efficaci in uscita dalla curva 11 e dall’ultima per ridurre la differenza. Purtroppo anche qui c’è un po’ di gap difficile da recuperare, la situazione è più complicata di quanto pensassi. Possiamo migliorare qualcosa.
    “Sicuramente tutte le Case sviluppano durante la stagione e quindi per me diventerà sempre più dura, ma è così io posso solo cercare di fare il meglio possibile in ogni situazione.
    “Dura posteriore (con carcassa 2019): può essere una opzione per la gara, ma non ho provato la media nel pomeriggio.
    “La situazione non è mai completamente sotto controllo e non si può mai stare tranquillo, ma nel pomeriggio ho fatto tanti giri con la dura e il mio passo non era molto diverso da chi ha usato quella gomma. Marquez e Oliveira sembrano i più competitivi, noi dobbiamo limare un po’. La differenza non è tutta in rettilineo, bisogna lavorare anche su altri aspetti.
    “La cosa bella dello sport è che se c’è un problema gli devi andare contro, lo devi batterlo e sfondarlo da solo con le tue forze. O fai così o smetti, non c’è altra opzione, questo è l’aspetto duro ma allo stesso tempo bello dello sport. Sto cercando di attraversare questa situazione nella maniera più dura che posso, più professionista che posso, cecando di capire come posso imparare da questa situazione, non voglio che sia un anno buttato al vento. Devo cercare di spingermi al limite e fare il massimo. Il mio non è il primo caso e non sarà l’ultimo”.

  • 18/6/2021 17:07 Maverick Vinales: “Fondamentale partire davanti"

    "Nei test di Barcellona abbiamo cercato di migliorare il feeling con l’anteriore. Su questo aspetto mi sento forte, ma abbiamo perso un po’ di grip al posteriore. Adesso dobbiamo fare il prossimo tempo e concentrarci sul posteriore, sarà il prossimo passo. Dobbiamo qualificarci davanti, è obbligatorio qui, devo cercare di fare il massimo nel time attack. Qui sembra più facile per me fare dei caschi rossi, sono fiducioso che prima o poi arriviamo davanti. Credo di poter essere più veloce. Mi mancano tre decimi di ritmo, dobbiamo migliorare.
    "Con Esteban eravamo amici, avevamo una grande confidenza, con Silvano il rapporto è differente, ma ci stiamo conoscendo. Lavoriamo in modo differente, ma sono contento di quello che stiamo facendo”.
  • 18/6/2021 16:40 Alex Rins: “Meglio del previsto"

    “E’ stato difficile, ma sono contento perché ho potuto completare tutto il programma, fare il test con differenze gomme. Avevo un po’ di dolore, soprattutto alla curva 3, nel cambio di direzione, ma questa è una pista che mi piace, sono soddisfatto.
    “Non ho preso antidolorifici, li ho presi solo per dormire per l’infiammazione, ma la situazione sembra migliore di come mi aspettavo, non tanto per il dolore, quando per il livello che sono. Non abbiamo lo stesso passo di Oliveira, Marquez e Nakagami, ma siamo lì”.
  • 18/6/2021 16:34 Aleix Espargaro: “Dobbiamo migliorare in un paio di punti"

    “Ho guidato molto forte con la gomma soffice, ma anche con le gomme usate mi sento bene e competitivo. Ma ci sono un paio di curve dove non sono efficace, fatico nel cambio di direzione. Il mio giro veloce è stato molto simile alla qualifica del 2019, abbiamo migliorato la velocità allo scollinamento, puoi sentire la differenza.
    “Questa è una pista insidiosa per la Michelin con tante curve a sinistra e con queste temperature. Ma con la media mi sono sentito bene, mentre con la dura posteriore ero un po’ più al limite”.
  • 18/6/2021 16:23 Pol Espargaro: “Non so perché qui la Honda sia più competitiva"

    “Sto cercando di arrivare al limite il più velocemente possibile, ma è chiaro che preferirei non cadere. Sono caduto due volte, ma fortunatamente sto bene. Ho fatto un buon giro, la velocità c’è, ma domani deve essere un giorno più tranquillo. Non so perché qui la Honda funziona meglio che in altri circuiti. Solitamente abbiamo problemi nelle curve lunghe, ma quando sono molto veloci. Ma anche nei punti più rapidi siamo meno in difficoltà rispetto ad altri circuiti, ma non so perché…
    “Ho usato nelle FP2 la nuova aerodinamica, ho voluto provarla dopo aver visto Marquez usarla nelle FP1. Non dici “wow”, ma è un piccolo aiuto”.
  • 18/6/2021 16:16 Joan Mir: “Dobbiamo fare un grande salto in avanti"

    “Abbiamo fatto un errore a usare la media anteriore per fare il tempo. Con la media posteriore abbiamo fatto tanti giri, dobbiamo provare a mettere insieme il meglio per migliorare. E’ stata una giornata complicata, ma è solo il primo giorno. Ci aspettavamo di essere un po’ più veloci, ma c’è da lavorare. Credo che la Suzuki abbia potenziale su questa pista, ma devo guidare meglio e ho bisogno di un po’ più di aiuto dalla moto. Domani bisognerà fare un passo in avanti, dobbiamo mettere bene insieme le gomme e la messa a punto, devo far girare meglio la moto, non ho potuto guidare nel modo migliore. Dobbiamo fare un grande salto in avanti.
    “Abbiamo iniziato con la nostra base solita, nei test in Catalunya non avevamo trovato niente di speciale.
    “Curva 11. Sicuramente con questo caldo hai più temperatura sulle gomme e ti dà maggiore sicurezza. Quella è una curva difficile, è in contro pendenza, arrivi lì con grande spinta e velocità, devi chiudere un po’ il gas, ma oggi non abbiamo avuto grossi problemi in quel punto.=
  • 18/6/2021 16:04 FP2 E COMBINATA MOTO2
  • 18/6/2021 16:04 Danilo Petrucci: “Per la prima volta mi sono sentito a mio agio con la Ktm"

    “Sono contento per oggi, specie in FP2 sono stato costantemente nei dieci, anche se poi ho finito 11esimo. Ma con le gomme medie ero contento, perché per la prima volta nel 2021 ho sentito la moto, riuscivo a guidarla bene. Il nuovo telaio non è una grande differenza, ma il tempo sul giro è sempre migliore. Credo che domani sia possibile andare direttamente in Q2 per la prima volta. Sarebbe un buon obiettivo, anche considerando che qui è difficile superare.
    “Ho sempre detto che questa moto è un po’ piccola per me, ma qui dove non ci sono grandi frenate, sto meglio sulla moto, mi sento meglio sull’anteriore. Per la prima volta in questa stagione sono fiducioso.
    “Alla 11 è una delle poche curve del campionato dove il mio peso è un vantaggio, riesco a essere efficace.Abbiamo una buona possibilità per domenica.
    “Vado meglio per un insieme di piccole cose: qui non perdo tantissimo ad alta velocità, non ci sono curve dove ripartire. Non ho fatto un giro perfetto con le soffici, ma con le medie mi sento bene. Nei test di Barcellona mi ha aiutato parecchio anche Pedrosa, mi ha mandato delle foto per capire come spostarmi meglio sulla moto, mettere il mio peso in più su altre parti. Ci sto provando, sono tutte piccole cose che aiutano.
    “Sapevo che avrei faticato nelle due gare precedenti, ma qui sapevo di poter essere più veloce. Ci aspettavamo più fresco, invece è un caldo malesiano, c’è meno grip e gestisco bene. La convinzione è tanta, voglio mettere un punto fermo prima di andare in vacanza. Qui ed Assen sono due piste da sfruttare.
    “Nelle fP2 ho sentito la moto che mi piaceva, ho girato da solo. Sono contento che Pit Beirer sia fiduciosa in me, loro hanno puntato su di me all’invio del 2020, ci tengono molto. Loro mi stanno lasciando più spazio e più tempo per prendere la mano, sono soddisfatto perché mi stanno aspettando, cercano di mettermi nelle condizioni per essere competitivo. E’ chiaro che questa pista mi aiuta, voglio dimostrare che sono competitivo, ringraziarli perché mi stanno aspettando e stanno facendo di tutto per mettermi nella condizione di essere veloce”
  • 18/6/2021 15:48 Fabio Quartararo: Possiamo migliorare"

    “La caduta del mattino è stata brutta, nell’impatto ho sentito dolore alla mano, ero un po’ preoccupato, ma poi ho potuto guidare bene nelle FP2.
    “Ho fatto tanti giri con le gomme uste, mi sento abbastanza bene, credo possiamo fare un passo in avanti, perché il feeling non è ancora perfetto, ma siamo abbastanza contenti per quanto fatto oggi.
    “Marquez. E’ sicuramente molto forte, ha un buon passo, sono contento per lui, ma non per noi… Ma il mio obiettivo rimane provare a vincere o salire sul podio.
    “Credo che Oliveira e la Ktm hanno fatto un bel passo in avanti, sono diventati molto veloci. Sfortunatamente per lui non erano competitivi a inizio campionato, ma lui è uno super veloce, bisogna stare attenti anche per il campionato.
    “Ducati: Prima di Mugello e Barcellona mi dicevano che non le avrei battute, mentre qui succede il contrario… Ma io credo invece che la ducati sia più competitiva anche su questa pista, ma io rimango concentrato su di me e non ho guardato troppo a cosa hanno fatto oggi le Ducati.
    “Tuta. E’ stato cambiato per sicurezza il sistema di chiusura, c’è un doppio velcro”
  • 18/6/2021 15:33 Johann Zarco: “Io e la moto abbiamo grande margine"

    “Devo imparare tante cose su questo circuito, ho bisogno di trovare soluzioni su di me e sulla moto. Nel T3 è dove stati tanto in piega, forse è per questo che le Ducati faticano di più in quel settore. Dobbiamo migliorare l’assetto, ma abbiamo già fatto dei miglioramenti. Nelle FP2 non ho montato le gomme nuove, bisogna prendere un buon ritmo qui. Stiamo lavorando nella maniera corretta, sono fiducioso che potremo arrivare a un altro livello.
    “Qui non ci sono problemi di cambi di direzione, ma è nelle lunghe curve a sinistra che devi trovare confidenza. E’ vero che c’è una solo linea, ma devi trovare la giusta velocità in entrata, in percorrenza, in uscita”.
  • 18/6/2021 15:02
  • 18/6/2021 14:58 FP2 E COMBINATA MOTOGP
  • 18/6/2021 14:57 Cade luca marini alla 7
  • 18/6/2021 14:55 Bagnaia è incredibilmente ultimo
  • 18/6/2021 14:54 Marquez continua con le gomme usate, rischia di andare fuori dai 10, ma ha un gran passo
  • 18/6/2021 14:53 Quartararo primo in 1’21”075
    Poi viene superato da vinales, sempre con la soffice nuova al posteriore
    Poi arriva oliveira a portare al primo posto la ktm
  • 18/6/2021 14:51 Nakagami primo con la soffice al posteriore, adesso tanti caschi rossi. Marquez continua con la media
  • 18/6/2021 14:51 Petrucci secondo con la soffice al posteriore
  • 18/6/2021 14:50 Intanto marini con la soffice al posteriore sale al terzo posto: bravo!
  • 18/6/2021 14:50 Si vedono delle soffici al posteriore: è la prima volta oggi che vengono usate in MotoGP
  • 18/6/2021 14:48 Prima del possibile time attack. Ma è probabile che non tutti lo faranno


  • 18/6/2021 14:44
  • 18/6/2021 14:44
  • 18/6/2021 14:44 Cade Rossi alla 1, pilota ok

  • 18/6/2021 14:43 Rins in pista con due dure, sale al terzo posto. Ricordo che Alex è al rientro dopo l’infortunio in bicicletta (mentre mandava un “messaggio importante2 per dirla con le sue parole) che lo ha costretto a saltare il GP della Catalunya
  • 18/6/2021 14:42 Confronto battiti cardiaci

  • 18/6/2021 14:37 1’21”291 per marquez, di nuovo davanti a tutti
  • 18/6/2021 14:35 Adesso marquez ha 297 di vantaggio al T2
  • 18/6/2021 14:35 Marquez pede poi nel t3 e nel t4, ha messo le ruote sul verde
  • 18/6/2021 14:34 Due caschi rossi per marquez
  • 18/6/2021 14:32 Marini sale al secondo posto con un ottimo 1’21”645
  • 18/6/2021 14:31
  • 18/6/2021 14:27
  • 18/6/2021 14:25 Ottimo quarto tempo di Danilo Petrucci.
    Dopo la probabile rinuncia di Raul Fernandez, che avrebbe deciso di rimanere un altro anno in Moto2, Petrucci e Lecuona si stanno giocando il posto nel 2022 a fianco di Ramy Gardner. Petrucci vuole naturalmente restare in Ktm, saranno molto importanti questa e la prossima gara
  • 18/6/2021 14:23
  • 18/6/2021 14:22 Seconda caduta (dopo quella delle fP1) di Pol Espargaro alla curva 3
  • 18/6/2021 14:17 Marquez di nuovo davanti a tutti
  • 18/6/2021 14:17 Dopo le prove comparative di questa mattina, Danilo Petrucci ha deciso di usare il telaio evoluzione nelle FP2
  • 18/6/2021 14:16 Cade Marini, pilota ok

  • 18/6/2021 14:15
  • 18/6/2021 14:14 SCELTA GOMME: SI VEDONO LE DURE
  • 18/6/2021 14:10 Massimo Rivola ai microfoni di Sky:
    “Gresini con Ducati? Gli facciamo un grande in bocca al lupo, non possiamo dimenticare gli anni passati insieme. Adesso pensiamo a finire questo campionato, non è stata una sorpresa, abbiamo fatto tanti incontri, mi sarebbe piaciuto continuare con loro per diversi motivi. Non è andata così, pazienza: dobbiamo diventare più appetibili, è uno stimolo in più. Eravamo pronti sia a fornire moto ufficiali 2022 sia moto 2021. L’obiettivo è dimostrare la nostra crescita, graduale, ma stiamo crescendo. Sappiamo bene quali sono i punti deboli e forti della nostra moto, adesso dipende dal nostro lavoro.
    “Test Dovizioso? E’ un test importante, fino adesso siamo stati poco fortunati con il meteo tra vento e pioggia. La sensazione dobbiamo farcela dire da lui, noi faremo del nostro meglio. Dovi è comunque utile per quello che sta facendo in questi test, ha dimostrato grande professionalità e meticolosità.
    “Il caso di Andrea Iannone non era un caso equiparabile, non dipendeva da noi, mentre Andrea Dovizioso dipende da noi, gli chiederemo cosa vuole fare. A me piacerebbe averlo con noi in qualunque modo, anche da tester”.
  • 18/6/2021 14:03
  • 18/6/2021 13:58 COMBINATA MOTO3
  • 18/6/2021 13:57 FP2 MOTO3
  • 18/6/2021 13:49
  • 18/6/2021 13:30 In pista la Moto3 per le FP2
  • 18/6/2021 10:42 FP1 MOTOGP
  • 18/6/2021 10:37
  • 18/6/2021 10:36
  • 18/6/2021 10:33 Per tre giri consecutivi, Jack Miller fa casco rosso al T1 e al T2, per poi perdere tanto nel T3 e T4
  • 18/6/2021 10:31
  • 18/6/2021 10:30 Per il momento, Franco Morbidelli sembra avere qualche difficoltà in più del previsto
  • 18/6/2021 10:27 Buon passo di Fabio quartararo
  • 18/6/2021 10:27 Ecco il dettaglio della aerodinamica Honda

  • 18/6/2021 10:26 Aleix Espargaro è sesto con l’Aprilia: buon inizio anche su questa pista
  • 18/6/2021 10:23
  • 18/6/2021 10:21
  • 18/6/2021 10:19
  • 18/6/2021 10:17
  • 18/6/2021 10:17 In questo momento, tre honda davanti a tutti
  • 18/6/2021 10:15
  • 18/6/2021 10:12 Maio Meregalli ai microfoni di Sky. “Fabio sta bene, ha scelto uno dei punti più veloci per cadere, ma sta bene”
  • 18/6/2021 10:12
  • 18/6/2021 10:11 Come aveva anticipato ieri nella conferenza stampa, Danilo Petrucci (e Iker Lecuona) hanno al box una moto con il telaio di inizio stagione e una con quello evoluzione, che dal Mugello stanno utilizzando i piloti del team ufficiale
  • 18/6/2021 10:11 Marquez sta usando il pacchetto aerodinamico provato a Barcellona. Evidentemente è stato promosso dal pilota e omologato
  • 18/6/2021 10:08 Cade p.Espargaro alla 3, pilota ok. Prima di lui era caduto anche Martin

  • 18/6/2021 10:08 Dopo un po’ di dolore iniziale, sembra ok

  • 18/6/2021 10:08
  • 18/6/2021 10:08
  • 18/6/2021 10:08 Cade quartararo alla 12

  • 18/6/2021 10:01
  • 18/6/2021 10:01 Per quel che conta, Marc Marquez si porta davanti a tutti. Secondo me conta…
  • 18/6/2021 09:58 SCELTA GOMME
  • 18/6/2021 09:57 Paolo Ciabatti ai microfoni di Sky: “Già nel 2020, a partire dall’Austria, avevamo iniziato a parlare con Fausto Gresini e a Portimao avevamo delineato le basi dell’accordo. Nella famiglia di Fausto e nei suoi collaboratori abbiamo trovato la voglia di continuare.
    “Moto: team Gresini avrà a disposizione 5 uomini Ducati, Bastianini aveva una opzione con noi e l’abbiamo fatta valere. Enea vuole sapere quale pacchetto tecnico avrà a disposizione e glielo faremo sapere nei prossimi giorni.
    “GP Germania: Solitamente è una gara complicata per noia che se nel 2019 abbiamo fatto 4, 5 e 6. Qui Marquez ha dominato e noi un po’ in difficoltà, ma arriviamo forti di un inizio di stagione con 6 podi su 7 e crediamo che la GP21 abbia fatto una evoluzione che la renda competitiva anche qui”.
  • 18/6/2021 09:49 Casco speciale per Marc Marquez



  • 18/6/2021 09:49 Temperatura aria: 29 °C
    Temperatura asfalto: 36 °C
  • 18/6/2021 09:42 FP1 MOTO3
  • 18/6/2021 09:27
  • 18/6/2021 09:14 Ieri, giovedì, c’è stata una riunione con i team della Moto3, la race direction ha chiesto ai team manager di “educare” meglio i propri piloti
  • 18/6/2021 09:06 Buongiorno, via alle FP1 Moto3.
    Sole e caldo al Sachsenring
  • 17/6/2021 17:41 Di Giannantonio:
    “Quale numero? Non lo so. Il 4 è il primo che ho usato, ma anche il 32 è il numero che sceglieva mia fratello quando giocavamo insieme”.
  • 17/6/2021 17:39 Zarco:
    “Per Ducati è una buona possibilità avere più piloti in grado di vincere il GP, Ducati dà limassimo supporto a tutti e tre, tra noi c’è un’ottima relazione. Credo sia un vantaggio per noi, possiamo sfruttare il vantaggio della DesmosediciGP contro i nostri rivali, si possono mettere tre moto davanti, con grandi vantaggi per i piloti e per la Marca. Siamo piloti intelligenti, possiamo ragionare bene”.

    Miller:
    “E’ ottimo avere tre piloti forti, il campionato è lungo. Ducati sta facendo un ottimo lavoro con la squadra ufficiale e anche con il team satellite. E’ ottimo per Ducati e per il mondiale”.
  • 17/6/2021 17:37 Quartararo:
    “ Al di là di quello che è successo a Barcellona, se vediamo quello che è successo a Oliveira e Mir al Mugello, fai fatica a capire certe decisioni, certe penalizzazioni per pochi centimetri, o decisioni in base alla velocità, difficile da stabilire. Credo ci siano troppe penalizzazioni e bisognerebbe focalizzarsi di più sulla pericolosità di Moto2 e moto3”.

    Zarco:
    “A volte è molto difficile prendere una decisione. E’ vero, se tocchi il verde devi essere penalizzato, ma a volte non è un vantaggio. Ci sono delle buone persone in race direction, altri meno, ma il fatto di vedere tutto immediatamente sui social li mette in una posizione critica”.

    Miller:
    “Per me è giusto che ci siano delle regole, se invece del verde c’è la ghiaia, perdi molto più tempo dei tre secondi inflitti a Quartararo a Barcellona. Ci vogliono le regole=
  • 17/6/2021 17:31 Zarco:
    “6-8 Ducati un vantaggio per lo sviluppo? Forse sì. Essere in grado di fare 8 moto è un buon segno, significa che la Casa ha grande potenziale e la moto è competitiva. Bisogna stare attenti a non perdere qualcosa, ma non credo che Ducati farà questo tipo di errore”.
  • 17/6/2021 17:25 Di Giannantonio:
    “Bello tornare in squadra con Bastianini. Ho messo sui social una foto con mia mamma su una Ducati, credo he il titolo possa essere il potere dei sogni. Era la moto di mio papà, incredibile debuttare in MotoGP con una Ducati”.
  • 17/6/2021 17:24 Quartararo:
    “Marquez sarà competitivo qui, ha fatto 10 pole e 10 vittorie consecutive, credo sarà molto veloce. Al momento non penso a lui per il campionato, sicuramente per lui fare un podio o una vittoria gli darebbe tantissima confidenza”.

    Zarco:
    “Marquez si può giocare il podio. Non so la vittoria, ma il podio sì, lui qui è sempre andato forte, ha fatto dei buoni test a Barcellona, credo sarà più a posto fisicamente. Credo che qualcuno può puntare dei soldi su di lui per questa gara”.

    Mir:
    “Qui Marquez sarà fortissimo, questa è la sua pista: non è ancora al 100% fisicamente, ma è forte, non sarò sorpreso se sarà uno dei rivali per la vittoria domenica”.
  • 17/6/2021 17:20 Johann Zarco:
    “La Ducati adesso è molto più facile rispetto al passato, abbiamo fatto un passo in avanti, credo si possa essere veloci anche qui, ma è tutto da scoprire. Marquez ha sempre vinto qui, senza guidare una Yamaha, la moto migliore per la percorrenza: questo mi dà fiducia. Sono sempre positivo”.

    Miller:
    “Credo che non sarà così male per la Ducati su questa pista, non ci sono troppi cambi di direzione. Sono convinto che si possa fare bene”.

    Vinales:
    “Nei test in Catalunya ho fatto tanti giri, era importante farlo dopo tre gp difficili. I test sono stati molto positivi, vediamo di mettere insieme un po’ di soluzioni qui e cercare di essere veloce fin dalle FP1”.

    Oliveira
    “Ho il contratto fino al 2022, non penso che sia questo il momento per pensare a unprolungamento, c’è tutto il tempo”.
  • 17/6/2021 17:16 Quartararo: “non ho fatto tante sfide con Diggia in passato, ma mi sembra abbia uno stile molto dolce, può essere positivo per lui. Mi rivedo in lui, avevo firmato il contratto per la MotoGP proprio in questo periodo, adesso come dice lui è giusto che si concentri solo sulla Moto2”.

    Mir: “Ho fatto delle battaglie con Diggia in Moto3, sta molto bene sulla moto, è molto preciso. Adesso deve finire la stagione nel miglior modo poi si potrà godere la MotoGP”.
  • 17/6/2021 17:14 Maverick Vinales:

    “In Catalunya abbiamo lavorato bene, abbiamo preso più confidenza. Questo è un circuito dove ho fatto podio negli ultimi due GP, sono molto fiducioso per questa gara”

    Miguel Oliveira:

    “Sono fiducioso di poter fare bene qui, ma, come sempre, è molto difficile fare previsioni prima di scendere in pista. Credo che la Ktm possa essere competitiva adesso in ogni GP, non mi aspetto sorprese negative. Vengo da due podi consecutivi, sono in un ottimo momento”.

    Fabio Di Giannantonio: “Adesso penso soprattutto a quest’anno, ma è chiaro che andare in MotogP con il Team Gresini è qualcosa di emozionante. Questo è il mio sogno, è il sogno di Fausto Gresini, stiamo facendo qualcosa che lo renderebbe orgoglioso”.
  • 17/6/2021 17:09 Jack Miller:
    “è una pista speciale per me, una delle migliori in Moto3, ma non in MotoGP. Questa è una pista molto diversa da tutte le altre, due anni fa non ero andato male. Sembra che sarà un ottimo fine settimana per il meteo, credo si possa fare bene=
  • 17/6/2021 16:44
  • 17/6/2021 16:44
  • 17/6/2021 16:21 Pecco Bagnaia: “La pista per me più difficile"

    “Questo è il circuito più difficile per Ducati e anche per me, non mi è mai piaciuto, anche se ho fatto un podio qui. So cosa serve per andare forte, ma è molto difficile gestire le gomme, ci sono solo quasi curve a sinistra. Sono confidente che si possa fare un buon lavoro. Qui devo cercare di essere più efficace in accelerazione, più dolce in uscita di curva.
    “La moto in qualche modo si riesce ad adattare a ogni circuito, qui dovrò più adattarmi io, fare più differenza rispetto alla moto, ci metterò di più a capire questo circuito.
    Favorito. Dico Marquez perché a Barcellona è andato forte, nei test ha fatto tanti giri, è più a posto fisicamente.
    “Forcada. Dice che sono cresciuto tanto? Fa molto piacere, è un grande riconoscimento per me da uno come lui
    “Rispetto agli altri pilori Ducati riesco a indirizzare meglio la moto in entrata, più da moto2, credo che sia questa la più grande differenza rispetto agli altri piloti Ducati.=
  • 17/6/2021 15:29 Danilo Petrucci: “Devo fare ancora comparative tra telaio vecchio e nuovo"

    “Dobbiamo fare altre comparative tra il telaio vecchio e nuovo, vogliamo essere sicuri prima di fare la scelta. A Barcellona dopo la gara ha piovuto moltissimo e la pista nei test era veramente lenta. Noi abbiamo lavorato con le gomme da gare e non abbiamo trovato le risposte che ci aspettavamo. In più io ho problemi soprattutto nell’aerodinamica, il telaio su questo non fa la differenza. Questo è il mio primo anon in Ktm e in galleria del vento non si può vedere più di tanto. Qui la situazione è abbastanza positiva, non ci sono lunghi rettilinei, credo si possa fare bene.
    “Io e iter siamo in lotta per l’altra posto, credo di avere ancora un po’ di tempo, non penso sia già stato deciso. Adesso non penso al 2022, c’è ancora più di metà 2021 da fare=
  • 17/6/2021 15:19 Alex Rins: “E’ vero, sono caduto perché guardavo il telefono"

    “E’ stata una settimana dura, ho lavorato tutti i giorni per essere qui. Non posso dire di essere al 100%, ho ancora un po’ di dolore. Ho guidato una mini moto in Andorra, sentivo un po’ di dolore in frenata. Ma sono passati altri giorni da quel test, spero di stare meglio. Sarà molto difficile, ma credo, spero di non aver problemi a finire la gara domenica.
    “Qui ci sono più curve a sinistra che a destra, ma non credo che sia questo il problema, temo che soffrirò in staccata. In motogP per essere veloce adesso devi essere al 100%. So che non sarò al massimo, cambiano un po’ gli obiettivi rispetto a inizio campionato, quando l’obiettivo era il campionato. Non dico che non penso più al titolo, ma adesso penso solo gara per gara.
    “Solitamente gioco con il telefono quando sono in bici: è questa la verità, stavo mandando un importante messaggio… E’ vero che non bisognerebbe guardare il telefono quando guidi in generale, se guardi il telefono non puoi stare attento alla strada. Meno male che ho preso una macchina, invece di una persona, è chiaro che deve servire da esempio per tutti, ovviamente anche per me, Ricordo tutto: mi sono rialzato, qualcuno mi ha dato un po’ di acqua. Sono tornato al motorhome, dono andato all’ospedale e ho capito che c’era qualcosa di importante. Mi hanno dato le opzioni: due settimane di gesso e poi iniziare il recupero o fare l’operazione e provare a tornare dopo una settimana”.
  • 17/6/2021 15:03 Joan Mir: “Possiamo diventare fortissimi entro la fine dell’anno"

    “Penso che questa possa essere una pista favorevole, ero stato forte nel 2019 al debutto. Sembra che farà molto caldo, bisognerà gestire bene la situazione. Credoche questo sia un circuito interessante per noi.
    “Pacchetto Mir/Suzuki: non siamo i migliori in questo momento, ma credo che in questo momento sia un buon pacchetto. Spero di migliorare e di essere fortissimo a fine dell’anno.
    “Campionato: Sono contento di fare due gare consecutive e avere più tempo per sviluppare materiale nuovo e sfruttarlo meglio nella seconda parte della stagione. Al momento, per noi è difficile vincere, ho bisogno di avere qualcosa in più per poter essere più competitivo.
    “Test. Non ho parlato con la squadra di questo, voglio capire meglio cosa ha provato Guintoli a Jerez. Ma mi aspetto che la nostra base possa funzionare qui. In Giappone so che stanno lavorando duro, vedere se in Austria avremo del materiale nuovo per migliorare ulteriormente la moto.
    “Tuta Quartararo. Ho rivisto le immagini, non so se sia stato Fabio a togliersi il paracostole. Per quanto riguarda la tuta aperta, il problema era per lui, non ha creato pericolo per altri, ma è anche vero che il regolamento è chiaro, la tuta deve essere chiusa. So che Fabio è un po’ arrabbiato con me per quello che ho detto domenica a sera dopo la gara, ma non c’era nessuna intenzione di andare contro di lui, non ero stato critico con lui, non ho chiesto a Suzuki di andare in direzione gara. Sono andati loro per capire cosa fare in una situazione del genere. Se fosse successo a me, avrei preferito che mi avessero fermato con la bandiera nera, perché era una situazione pericolosa per me. Ma un’altra cosa è togliere, eventualmente, volontariamente la protezione. Io non ce l’ho con Fabio, dico solo che se è stato lui - ripeto: se è stato lui - a togliersi il paracostole, in quel caso ha creato pericolo per gli altri.
    “Divertimento. Mi diverto se sei veloce, se non lo sei soffri, perché è difficile sopportare tutto questo. Ma se lotti per una vittoria, per un titolo, ti diverti, eccome. Mi piace molto guidare una MotoGP, ma quando vinci.
    “8 Ducati e 2 Suzuki. A me non dispiace, se Suzuki non fa un team satellite è perché c’è un motivo. Certo 8 Ducati in pista per noi possono essere un problema, è probabile he il livello della Ducati crescerà ulteriormente”.


  • 17/6/2021 14:42 Aleix Espargaro: “Sto meglio rispetto a Barcellona"

    “Inizio gli GP con l’obiettivo di salire sul podio. A Barcellona ero nel gruppo dei migliori, prima di cadere. Questo circuito non mi è mai stato troppo favorevole, non so perché, ma qui il motore non conta più di tanto, credo si possa fare bene.
    “Braccia. Lunedì dopo la gara di Barcellona la situazione era abbastanza critica, per questo sono andato a farmi vedere. Sono stato due giorni completamente fermo per recuperare dall’ematoma. Adesso ancora non sono al 100%, ma sto meglio rispetto al Mugello e a Barcellona. La MotoGP è brutale, il Mugello è molto impegnativo per le braccia, per quello che ho faticato così tanto, l’ho affaticato, ho dovuto prendere degli antibiotici. Adesso spero di stare meglio.
    “Tuta Quartararo. Capisco il pilota, è chiaro però che è stato pericoloso, spero che non capiterà più nei prossimi 10 anni. Ne parleremo in SC, ma non credo che sarà un problema trovare una soluzione.
    “E’ vero che qui non abbiamo dati dall’anno scorso, ma qui Aprilia è sempre stata competitiva, non credo che avremo problemi per non aver corsa qui nel 2020.
    “Faccio i miei auguri al Team Gresini per il futuro, è chiaro che mi sarebbe piaciuto avere due Aprilia in più sullo schieramento. Mi spiace, ma non ho niente altro da aggiungere. Uno dei miei obiettivi è anche dimostrare che Aprilia sta facendo un ottimo lavoro, forse non è sufficiente quello che stiamo facendo. =
  • Acapulcow, Genova (GE)

    Grande campione, ometto piccolissimo. Ha vinto lui, onore al merito. Per quanto riguarda Yamaha, moto peggiore del lotto insieme a Honda, ma ha pescato un jolly con Quartararo e vivranno sugli allori finchè dura.
  • macio05, Milano (MI)

    Alla fine ha vinto il pilota più "scassato" con la moto più inguidaile di tutto il gp1. Forse in molti dovrebbero rivedere le dichiarazioni fatte i giorni scorsi. Anche Rossi si è lasciato dietro due giovani della Yamaha
Inserisci il tuo commento